Barcellona, Madrid e perchè no Baleari

Barcellona, Madrid e perché no Baleari (Spagna all’ultimo minuto) Ciao, siamo appena stati in Spagna con un viaggio organizzato da noi in pochissimo tempo utilizzando le informazioni raccolte in internet, nel sito Turisti per caso e le guide della Lonely ...

  • di Tiella
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Barcellona, Madrid e perché no Baleari (Spagna all’ultimo minuto) Ciao, siamo appena stati in Spagna con un viaggio organizzato da noi in pochissimo tempo utilizzando le informazioni raccolte in internet, nel sito Turisti per caso e le guide della Lonely Planet.

Siamo partiti in due e il viaggio è durato circa 12 giorni (dal 22 luglio al 3 agosto).

Partenza da Treviso con la compagnia Ryan Air (185.80 € per due) e arrivo all’aeroporto di Girona, da lì un bus navetta porta direttamente a Barcellona con un viaggio della durata di circa 1 ora e 20 minuti. I biglietti (11 € a persona, sola andata) si comprano nei pressi del ritiro bagagli.

A Barcellona abbiamo dormito all’Hostal “Puxtet” per 4 notti (225 €, camera doppia senza prima colazione), il posto è stato prenotato via internet al sito www.Bookings.Es ma è situato in una zona un po’ periferica anche se raggiungibile con la metropolitana (fermata Lesseps). Vi consigliamo qualcosa di più centrale. Per viaggiare in metropolitana potete scegliere tra i vari abbonamenti o il carnet da dieci biglietti (€ 6,65), utilizzabile da più persone.

Per il resto abbiamo fatto un giro classico vedendo le opere di Gaudì (Sagrada Familia, Casa Battlò, la Pedrera), il museo Picasso (6€ a persona), la collina di Montjuic (Prezzo della teleferica per scendere in città 9€ a persona), l’imperdibile giretto alla Rambla, il porto e il Mare Magnum (Centro commerciale ma non solo). Molto bello e caratteristico il mercato “Bouqueria” nei pressi della Rambla, bellissimi i banchi di frutta.

Per quanto riguarda il cibo abbiamo pranzato dove capitava (nei vari Bocatta per panini o nei vari Fresc-co per menu a buffet circa 8€ a persona) mentre a cena siamo stati a “Les 15 nits (tappa d’obbligo)circa 30€ in due per due primi e una buona paella. Ricordatevi di andare abbastanza presto, il ristorante apre alle 20,30 ma già un’ora prima dell’apertura c’è coda...

Poi siamo andati in uno dei vari ristoranti nella zona del porto (noi abbiamo scelto il Siempreviva), con menu a prezzo fisso di 15€ a testa abbiamo mangiato una buona paella con un primo e birra.

Poi l’ultima sera abbiamo voluto provare le mitiche “tapas” spendendo una cifra(26,64€ in due) al Tapa Tapa a Passeig de Gracia ma cosa vuoi...Abbiamo mangiato godendoci la meravigliosa vista di Casa Battlò...Ne è valsa la pena! Vista la temperatura, passeggiando per Barcellona abbiamo visto un’interessante offerta presso l’agenzia viaggi “Halcon Viajes”, si tratta di un’affidabile catena Spagnola con molte filiali. Abbiamo trovato un soggiorno con destinazione Palma di Maiorca: 3 notti, mezza pensione, volo A/Rda Barcellona e trasferimenti compresi a 450 € sempre per due persone. Dopo una breve valutazione della proposta abbiamo deciso di accettare e quindi siamo partiti. L’albergo di Palma (Don Paco) si trovava nei pressi di Magaluff una zona molto turistica e piuttosto affollata ma con un mare pulito. Se potete scegliere ricordate che la zona nord dell’isola è meno affollata e molto più bella.

Ritornati a Barcellona siamo andati alla stazione ferroviaria Sants (treno dall’aeroporto, 2.40 € a persona) dove abbiamo preso il treno notturno per Madrid (94 € per due persone, seconda classe in cucetta). Se volete dare un’occhiata agli orari dei treni potete collegarvi al sito www.Renfe.Es.

Vi consigliamo di acquistare i biglietti del treno per tempo poiché l’attesa alla biglietteria in estate è piuttosto lunga! A Madrid abbiamo soggiornato presso l’Hostal “La Alhambra” per 3 notti (165 €, camera doppia con prima colazione), anche in questo caso abbiamo prenotato via internet al sito www.Hostalalhambra.Com. L’albergo è in una zona molto centrale (metropolitana Sol) e inoltre la prima colazione si fa presso un vicino bar che serve anche dei toast al prosciutto spettacolari! Per quanto riguarda la metropolitana anche in questo caso potete optare per il carnet da dieci biglietti (6,15€). Abbiamo visto il Prado, molto bello e gratis la domenica

  • 2814 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social