Gita fuori porta a San Marino

Dopo la serata di capodanno è tempo di prenderci una pausa tutta per noi così io e Mauro partiamo da Treviso in direzione San Marino. Per chi viaggi dal nord-est la strada Romea è davvero l'ideale perchè nel giro di ...

  • di dafne84
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro

Dopo la serata di capodanno è tempo di prenderci una pausa tutta per noi così io e Mauro partiamo da Treviso in direzione San Marino.

Per chi viaggi dal nord-est la strada Romea è davvero l'ideale perchè nel giro di tre ore si arriva comodissimi e senza spendere un soldo di autostrada!:-)

Mentre ci avviciniamo al confine di stato veniamo accolti da cartelloni pubblicitari ai lati della strada che sponsorizzano outlet a destra e a manca e anche dai simpatici poliziotti sammarinesi ci fermano per farci notare un faro rotto!:P A parte questo raggiungiamo rapidamente la cima del monte titano da cui parte una comoda funicolare che ti porta direttamente in cima nella città vecchia.

Fa un freddo assurdo ma...siamo anche in gennaio!Quindi, con un po' di attenzione a non scivolare sui ciottoli ricoperti di ghiaccio, cominciamo ad avviarci lungo il percorso pedonale segnato nella mappa. Nel giro di un'ora o due si visitano la Rocca e la Cesta e, a scelta, si possono visitare una serie di mini musei di dubbio interesse (il biglietto di ingresso è da pagare a parte perchè, ci è stato detto, sono privati quindi niente carta musei che comprende le entrate a tutti i luoghi di interesse).

Siamo anche riusciti a rispondere ad un dubbio che ci era venuto mentre arrivavamo: "Come è stato possibile per San Marino riuscire a mantenere la propria indipendenza?!" . Vi assicuro che arrivati in cima alla Rocca e guardando la valle troverete la risposta!Non si lasciavano conquistare questi sammarinesi!!!

La piazza della libertà con la sua vista merita decisamente! Non è certo situata nel punto più alto ma il panorama è forse più bello di quello dalla Rocca (secondo il mio modesto parere!):-) Per concludere...la città di San Marino è davvero molto bella e suggestiva!Ci è spiaciuto perdere i mercatini natalizi che si svolgevano giusto qualche giorno prima ma pazienza, torneremo magari d'estate quando si tengono le rievocazioni storiche :-)

San Marino è anche famosa per i suoi prezzi a buon mercato grazie alla mancanza dell'Iva! Infatti parte della nostra giornata è stata dedicata, ahimè, all'acquisto di una...Carabina!Mio padre non era riuscito a comprarsene una quando c'era stato con mia madre così, appena ha saputo che ci andavo, mi ha stressata fino a convincermi!Così, dopo un pasto veloce (piadina col crudo) in un bar in centro, eccoci in un negozio di...non saprei definirlo...forse negozio d'armi ma per le quali non è necessario il porto d'armi!Insomma più di un'ora tra fila e scelta!Sono rimasta molto stupita nel vedere la quantità di ragazzi (maschietti) che comprava questi articoli!Tantissimi! A parte questo alcuni prezzi erano effettivamente più bassi soprattutto i profumi! Finita la nostra gita alle 18:00 prendiamo la funicolare e ci dirigiamo verso Rimini. Infatti gli alberghi in città erano un po' caretti (visti le numerose stelle;)) e noi, due squattrinati studenti, abbiamo ben pensato che fosse opportuno scegliere una località vicina meno dispendiosa così, grazie a lastminute.it abbiamo prenotato un albergo 3stelle con colazione a 45euro (a camera) :-) L'albergo, Villa Lalla, carino e pulito, la colazione abbondante. La sera cena in una pizzeria a pochi passi poi a nanna. Il giorno seguente giro a Rimini...bei negozi ma a parte questo la cittadina non era molto interessante e sembrava un po' abbandonata!Arrivando in macchina ci siamo gustati anche la prima periferia e sembrava che alcune aree fossero state costruite negli anni 50' e dimenticate.

Il pomeriggio è dedicato ad un giretto acquisti in questi decantati outlet... Entriamo di nuovo a San Marino e visitiamo un centro commerciale, Atlante...che delusione i prezzi sono anche più alti di Rimini! (almeno per quanto riguarda i cosmetici!) Così andiamo al Queen. Si trova parecchia roba di grandi marchi quindi, anche se scontata, non è proprio regalata! Poi andiamo al SM dactory outlet dove si trova qualcosina. Giretto per un altro centro commerciale,Azzurro, dove compriamo la torta Titano che non avevamo preso in città alta ma...ve la sconsiglio!Costa un sacco e, sinceramente, non è piaciuta a nessuno!Forse è l'unico ricordino di San Marino da portare a casa ma, fidatevi, meglio portare a casa del profumo comprato in città alta però!Infatti non abbiamo capito perchè i prezzi siano bassi solo nella parte storica della città di San Marino mentre a valle, nei centri commerciali, tutto costi come in Italia...bah!

A parte insomma il Queen (abbigliamento) direi che per il resto è meglio recarsi a San Marino esclusivamente per una visita turistica!:-) Se si ha qualche soldo da spendere in più sarebbe bello dormire in città alta e se si ha qualche figlio/nipotino magari comprare qualche gioco in legno in un negozietto delizioso che si trova lungo la passeggiata!(non si può non passarci davanti!)

L'idea di dormire a Rimini è cmq ottima per chi, come noi, non può permettersi grandi alberghi!:-)

E' stato un bel weekend ed è stato strano trovarci all'estero a 20minuti da Rimini! (Ps. Persino il cel prendeva un'altra compagnia telefonica!:P)

Vista consigliatissima!

  • 5589 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave