Rimini tra amarcord e parchi

Abbiamo fatto questo viaggio di una settimana con i nostri bambini di 6 e 4 anni ed a bbiamo scelto Rimini perchè - stretti dalla crisi economica come molte famiglie italiane - avevamo pensato (bene) di poter fare una settimana ...

  • di magiomo
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Abbiamo fatto questo viaggio di una settimana con i nostri bambini di 6 e 4 anni ed a bbiamo scelto Rimini perchè - stretti dalla crisi economica come molte famiglie italiane - avevamo pensato (bene) di poter fare una settimana al risparmio in un posto allegro e ricco di vitalità.

Effettivamente Rimini (ma anche le altre località della riviera) offrono innumerevoli sistemazioni per famiglia confortevoli ed a buon mercato. Attesa la nostra esperienza pluriennale nei viaggi, crediamo che solo Las Vegas offra un migliore rapporto prezzo- convenienza.

Noi abbiamo scelto l'Hotel Morris's a Marina centro un tre stelle gestito da un simpaticissimo giovane leccese. Senza pretese ma ottima la colazione e pulite le camere per circa 60 euro a notte la matrimoniale + letto a castello per nostri figli.

L'Hotel è vicino alla spiaggia e offre lettino ed ombrellone ad uno stabilimento convezionato per pochi euro al giorno.

Nella settimana che abbiamo trascorso a Rimini abbiamo visitato Acquafan, Oltremare (da non perdere!!) e Mirabilandia. Non mi dilungo sui parchi perchè c'è tutto sui rispettivi siti posso solo dire che abbiamo trovato meglio organizzati i due parchi di Riccione che quello di Ravenna che comunque si è rivelato divertentissimo.

Abbiamo dedicato un giorno per visitare San Marino e tra l'altro (non sapendolo) abbiamo beccato il giorno di festa nazionale (3 settembre San Marino Festa della Repubblica) con tanto di sfilate in costume e gara tra balestrieri.

Ovunque si mangia più o meno bene: noi segnaliamo due posti dove il rapporto qualità prezzo è altissimo.

La Sangiovesa al mare a Rimini (cucina tipica romagnola con grande attenzione a prodotti biologici) e il Kiosquito 46 a Riccione (una rosticceria con qualche tavolino che propone carne argentina su una grande griglia, sformati di verdure, ottimi dolci ed altre leccornie.

Insomma se avete pochi soldi ed una famiglia da far rilassare e divertire la scelta in un clima di austerity (sembrano gli anni 60) non può essere quella di Rimini.

  • 2640 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social