Minorca, piccolo gioiello tutto da scoprire

Tre giorni sull'isola alla scoperta delle spiagge

  • di gjina
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro
 
Annunci Google

Di rientro da tre giorni trascorsi in questa splendida isola delle Baleari, con l'obiettivo di fornirvi indicazioni su una vacanza "mordi e fuggi", senza rinunciare alla voglia di scoprire gran parte delle sue splendide spiagge. Annotazione di merito, fondamentale prima di pianificare qualsiasi escursione, va alle strade che percorrono l'isola: una grossa arteria principale percorre l'isola in tutta la sua lunghezza, da Maò a Ciutadella, dalla quale si dipartono tante altre stradine, tranquillamente percorribili in macchina, dirette alle località di mare ma non comunicanti tra di loro. Non esiste, cioè, una strada litoranea che colleghi tutte le varie calette tra loro, e se sbagliate strada l'unica soluzione è quella di tornare indietro alla principale e da lì cercare di immettersi nell'arteria stradale corretta. La segnaletica, se si percorre la principale ME-1 è molto buona e precisa, ma se doveste incappare nella ME-7, quella che collega Maò a Ciutadella passando per le località al nord dell'isola... beh, son guai. La strada non è illuminata (percorrerla la sera non è il massimo), e molti degli incroci segnati nelle cartine non sono ben evidenziati da apposita segnaletica stradale.. Ad ogni modo, girando e rigirando, si riesce comunque a raggiungere la meta desiderata. Non lasciatevi ingannare nemmeno dall'apparente irrisoria lunghezza dell'isola: circa 50 sono i km che collegano Maò a Ciutadella, ma se si considera anche il tratto da percorrere per raggiungere le spiagge, i tempi si allungano notevolmente. Insomma, non si può pensare di visitare 3 o 4 spiagge adiacenti in una sola giornata con la filosofia del "già che siamo di passaggio": a meno che il vostro intento sia quello di dare un'occhiata dall'alto e scappar subito via (qualora, tra l'altro, la spiaggia sia adiacente al parcheggio... cosa rarissima), se vorrete godervi anche un po' di relax una volta raggiunta la vostra baia, non vi resta che pianificare al meglio le escursioni per le giornate a vostra disposizione, tralasciando -ahimè- posti senza dubbio meritevoli, privilegiando però quelli di maggiore interesse. E qui ci si trova ad effettuare un'ulteriore decisione: spiagge del nord o spiagge del sud? In base alla mia esperienza personale, sono stata più che soddisfatta nel relegare la visita alle spiagge del sud (più affollate) alla prima mezza giornata a disposizione subito dopo l'arrivo sull'isola, dedicando l'intera giornata successiva a quelle del nord, più selvagge e meno turistiche. Segue, dunque, l'itinerario che ho scelto di intraprendere, anche grazie alle numerose recensioni di altri turisti per caso, con qualche suggerimento gastronomico che non guasta mai :)

GIORNO 1

Arrivo all'aeroporto di Mahòn intorno alle 13. Pranzo veloce in aeroporto e via diretti agli uffici della Goldcar per ritirare la nostra macchina prenotata dall'Italia attraverso il solito economycarrentals.com. In partenza verso Mahòn, che abbiamo scelto, un po' frettolosamente, come nostra base per le due notti di soggiorno, basandoci per lo più sui costi e le valutazioni delle strutture alberghiere di tutta l'isola. La scelta si rivelerà non felicissima, nel senso che in così poco tempo e con tante cose da vedere, non abbiamo mai trascorso una serata in città, finendo per uscire dall'hotel la mattina alle 10 e rientrarci la notte, dopo due serate trascorse in paesini più caratteristici della commerciale Maò. Ad ogni modo, l'hotel scelto per il soggiorno è stato l'hostal La Isla, pulito ma con sistemazioni abbastanza modeste. Nelle vicinanze anche un parcheggio pubblico, che abbiamo benedetto, perché percorrere le strettissime stradine del centro con una macchina non tua e parcheggiare ai bordi delle strade come la maggiorparte delle persone fa, non sarebbe stata proprio una passeggiata

Annunci Google
  • 8500 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social