Londra we love you

Siete stati mai in città? Ancora no? E che aspettate? Fermi che vi dico cosa è successo a noi....

  • di marcobila
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 
Annunci Google

Partiamo dal fatto che 7 giorni non sono sufficienti per visitare a fondo Londra (motivo per il quale tornerò molto presto...), ma sono abbastanza per farsi un'idea di che posto si sta vivendo: stu-pen-do. Volevo visitare Londra da tanto, e quest'estate, daccordo con la mia compagna di viaggio preferita (la mia ragazza ;)), ho deciso di non andare a trascorrere le vacanze al mare ma di planare finalmente sulla capitale inglese.

1° GIORNO: 17/08/2011

Prenotato con largo anticipo un volo con Ryanair, Roma Ciampino-Londra Gatwick, pagato 100€ circa a testa a/r, e beccata all'ultimo minuto una promozione per il parcheggio auto lungasosta fuori dall'aeroporto (29€ x una settimana!), il 17 agosto alle 14, sole pieno e 38° di temperatura siamo decollati alla volta della Gran Bretagna !! Dopo due ore e poco più di volo, un atterraggio criminale, cielo plumbeo e 16°, eravamo in quel di Gatwick. Avevamo prenotato sul web, sul sito www.easybus.co.uk, il bus, che in un'ora ci ha portati alla stazione di West Brompton, alla cifra di 10£ a/r a testa. Finalmente Londra città!

La stazione della metrò era a due passi, e un operatore molto gentile ci ha rilasciato la Oyster TravelCard, al costo di 27£ + 5£ di cauzione (restituite alla riconsegna, il giorno della ripartenza), che si è rivelata la nostra salvezza. Vi consiglio assolutamente di farla, vale una settimana e nelle zone 1-2 (molto ampia) viaggiate a tutte le ore, e su tutte le linee di metro, national rail, DLR e bus (solo però quelli che hanno la dicitura metroline sulle fiancate, ma basterà la metro x spostarvi), considerando il fatto che altrimenti una corsa semplice in metro potrebbe anche costarvi 4£.

Da West Brompton ci siamo così diretti verso la London Victoria Station, enorme, e da lì abbiamo raggiunto il residence con la National Rail: il Chelsea Guest House (anche questo mi permetto di consigliarlo vivamente, abbiamo pagato 55£ a notte e la camera era pulita tutti i giorni, essenziale, non grandissima, ma sufficiente, in un quartiere tranquillo, la fermata della National Rail a 100metri, dove un treno ogni 30 minuti ti collega in 8 minuti alla stazione Victoria, e poi si ha molta libertà, non si hanno orari per rientrare, la chiave si lascia nel box all'ingresso solo l'ultimo giorno). Lasciate le valigie era ufficiale: eravamo in vacanza. Cena veloce al McDonald a fianco del residence e prima passeggiata per le strade londinesi (seppur di "periferia): tutto molto tranquillo, le casette tutte ordinate con il giardinetto (chi più chi meno ordinato) fuori da casa, e un bel viavai di gente lungo Clapham High Street, un vialone pieno zeppo di locali, pub, ristoranti, caffetterie etc, dove abbiamo finalmente degustato la nostra prima pinta di birra fresca... aahh...

2° GIORNO: 18/08/2011

Sveglia di buona lena, e partenza per il centro città. Treno a 100 metri, 8 minuti, stazione Victoria, uscita e.....impatto incredibile. La prima "boccata d'aria" al centro di Londra ti lascia senza parole. Ci incamminiamo verso Westminster Abbey, ma prima sosta da Starbucks per una colazione rapida: tazza di caffè (orribile...) da asporto e muffin (ottimo) e riprendiamo la strada. L'ingresso a Westminster costa 16£, ma in dotazione si ha una audioguida, ovviamente in italiano, utilissima. Troviamo poca coda, quindi entriamo subito...e per la seconda volta ci troviamo senza parole. L'abbazia di Westminster è maestosa, si respira la storia, quella dei libri della scuola. Peccato non poter fotografare se non all'esterno nel chiostro. E tra l'altro scopriamo anche che qualcuno vive proprio lì dentro (pensa che affitti... ahah). Il tour, fatto come si deve, porta via almeno un'ora e mezza se non due. Godetevela l'abbazia, è una delle cose più belle di Londra

Annunci Google
  • 9101 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social