Londra, Canterbury e Dover

Eccomi pronto per una nuova avventura.. Si tratta dei miei primi viaggi con gli amici e devo dire che mi diverto tanto!!! Questa volta a distanza di pochi mesi dal mio capodanno a Parigi mi dirigo verso Londra e la ...

  • di Oppipoika
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in gruppo
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Eccomi pronto per una nuova avventura..

Si tratta dei miei primi viaggi con gli amici e devo dire che mi diverto tanto!!! Questa volta a distanza di pochi mesi dal mio capodanno a Parigi mi dirigo verso Londra e la regione del Kent. La sorella della mia amica fa l’Erasmus a Canterbury e decidiamo di andarla a trovare.

Così decidiamo di partire...È la mia prima volta oltremanica!!! Sono emozionantissimo!!! Partiamo da Forlì con la Ryanair e arriviamo dopo un po’ vicino a Londra. La vista dall’aereo è stupenda, davvero bellissima!!! Il tempo è bello...Mi aspettavo tanta pioggia...E invece? Un bellissimo sole e pensare che eravamo alla fine di febbraio!!! Prendiamo un autobus per Canterbury, e ci dirigiamo verso questa graziosissima cittadina. Arrivati li c’è la sorella della mia amica che ci aspetta...La stazione degli autobus di Canterbury è così carina!!! e la città mi ricorda Backnang una cittadina tedesca che ho visitato un paio di volte qualche anno fa. Andiamo nel campus dove alloggia, alloggio che diventerà la nostra dimora per i prossimi giorni, posiamo i bagagli e cerchiamo di ambientarci intorno...Il campus è bellissimo!!!!! Studenti ovunque...Con ogni tipo di servizio..La sera decidiamo di scendere fino al centro di Canterbury per fare un giretto, ma ormai è tardi e siamo stanchi, così decidiamo di tornare in camera, l’alloggio è davvero multietnico..Cinesi, italiani, tedeschi e chi più ne ha più ne metta...È davvero emozionate respirare un aria così giovanile e cosmopolita!!!! La mattina dopo decidiamo di visitare bene Canterbury, il suo centro storico è davvero bellissimo e anche la famosa Cattedrale!! Questa opera architettonica ci lascia davvero senza fiato!!! Volevamo anche vedere l’Arcivescovo di Canterbury, il Capo famigerato della Chiesa Anglicana!! Ma nulla da fare...Pare che fosse a Londra nei giorni in cui eravamo li!!!! Per quanto carina Canterbury si visita in un giorno..Così il giorno dopo decidiamo di fare un’escursione a Dover...Per vedere le sue famose White Cliffs!!! Dover mi entusiasma meno di Canterbury anche se devo dire che eccitante toccare le acque della Manica!!! A Dover passiamo davanti alla bellissima St. Paul's Catholic Church, e ci incamminiamo per visitare il Dover Castle...Il famoso castello domina la cittadina dall’alto...La salita non è ripida ma stancante per chi è fuori allenamento...Dalla collinetta del castello godiamo di una stupenda visuale. Visitiamo l’interno del castello e rimaniamo impressionati dallo stile medioevale anche se mancano i pezzi di mobilia; all’interno visitiamo la Thomas Becket's Chapel. Dopo una lunga visita al Castello, scendiamo di nuovo in città, facciamo un giro per il lungo mare...Tocchiamo le acque della Manica che quel giorno era leggermente mossa..Infatti mi sono bagnato tutte le gambe per colpa di un’onda anomala e poi ci dirigiamo a piedi verso le Bianche Scogliere, lungo la strada ci imbattiamo nella bella St. Mary’s Church...Seguiamo i gli onnipresenti cartelli con la scritta “White Cliffs” e ci troviamo di fronte questo bellissimo spettacolo!!! Davvero davvero belle...Visitare Dover è stato un grande successo!!!! Alla sera torniamo indietro verso Canterbury il giorno dopo saremo partiti per Londra. Al mattino ci svegliamo presto per prendere l’autobus nel campus che ci porterà all’autostazione di Canterbury...Ma grazie ad una manifestazione sportiva l’autobus a due piani rimane intrappolato nella strada!!! Noi proviamo a spostare la macchina che lo bloccava ma nulla da fare...Adoro queste disavventure!!! Dopo arriva il proprietario dell’auto e risolve il problema. Arrivati a Londra ci troviamo di fronte uno spettacolo bellissimo..Il Tamigi è davvero grande!!! Posiamo le valigie in hotel e ci dirigiamo a fare un giro a piedi. Visitiamo il quartiere di Notting Hill dove era ambientato il film di Julia Roberts e Hugh Grant, e poi andiamo a Portobello Road..Siamo stati fortunati il sabato è giorno di mercato...Il mercatino di Portobello è davvero divino!!!! Pieno di oggetti di antiquariato e le case sono tutte variopinte!!! Bellissimo!! Lungo la nostra passeggiata serale passiamo di fronte alla Chiesa di Talbot Road, facciamo qualche foto a qualche tipo taxi inglese, qualche tipica cabina telefonica, e qualche lavanderia a gettoni!!! Si sta facendo buio e passiamo davanti al Kensington Garden e attraversiamo il quartiere di Chiswick che ha dato i natali al bravo attore Christien Anholt. Il mattino dopo ci svegliamo..Il tempo è bello a Londra...Prendiamo la metropolitana e andiamo a vedere il Big Ben e la House of Parlament, la vista è molto più bella se si attraversa il Tamigi e si fa la foto dall’altra sponda, e poi c’è la possibilità di vedere bene anche la London Eye. Dopo di che visitiamo la Westminster Abbey e la Methodist Central Hall; attraversiamo il St. James’s Park per andare a Buckingham Palace; a parte i cancelli, il palazzo è un po deludente. E quel giorno non fanno nemmeno il cambio della guardia!!! Ma non ho capito il perché!!! Sempre a piedi passando per la Royal Academy of Arts andiamo a Piccadilly Circus con i suoi luminosissimi cartelli pubblicitari!! Prendiamo la metro ci spostiamo verso Trafalgar Square, facciamo foto ai bellissimi Leoni e all’entrata del National Gallery . Entriamo nel museo, l’entrata è gratuita, bellissimi i quadri di Caravaggio, Botticelli, Cézanne, Goya, Matisse, Leonardo Da Vinci, Bellini, Degas, Matisse, Michelangelo, Monet, Picasso, Rembrant, Renoir, Tiziano, Van Gogh e Velazquez per citare i più famosi. Io ho adorato ogni singolo quadro!!! Siamo rimasti chiusi dentro la National Gallery per ore...Non me ne volevo andare!!! Ma ahimè siamo abbiamo dovuto proseguire il nostro viaggio...Verso la scoperta di Londra...Prossima tappa il quartiere di Soho..Il quartiere degli artisti, infatti c’erano moltissimi artisti di strada, c’erano molti artisti di caricature..Il personaggio più in voga era Katie Holmes...C’erano sparse per Soho tantissime sue caricature!!! Da Soho facciamo pochi passi e ci troviamo alla Chinatown londinese, sembra di essere immersi in Cina!!! Tutte le scritte delle strade sono bilingue (cinese e inglese)...Prendiamo un autobus e ci dirigiamo ad Oxford Street e al Dominion Teather. Proseguendo nella nostra camminata ci dirigiamo verso il bel Covent Garden Market...E li facciamo la nostra cena, tornando indietro passiamo di nuovo per Piccadilly Circus che di notte assume un’atmosfera molto newyorkese, andiamo a vedere Downing Street, via dove vive di solito il premier inglese. Vicino a Downing Street, c’è l’entrata della Memorial Walk di Diana Princess of Wales...Da questa zona di vede la London Eye..Che di notte è molto bella!! Che stanchezza!!! Quante cose in un giorno!!!!! Abbiamo girato come matti!!!! Siamo stanchissimi!!! Il giorno dopo ritorniamo al Buckingham Palace per vedere il cambio della guardia!!! Ma anche oggi non c’è..Come mai? Siamo proprio sfortunati!!! Alcuni agenti ci spiegano il perché ma sono lontani e non campiamo molto bene!! Prendiamo la metropolitana e ci dirigiamo verso Harrods...Che bello!!!! È davvero bellissimo..E fuori da Harrods, chi ci troviamo? Charlotte Casiraghi sola soletta!!!! Dal vivo è davvero molto più bella che attraverso i rotocalchi. La principessina di Monaco era un po’ impaziente aspettava qualcuno...Intanto che aspettava io mi faccio coraggio e vado da lei e le chiedo “ciao Charlotte, come va? Ti andrebbe di fare una piccola foto con me?” (naturalmente in inglese..Anche se lei parla italiano) lei con una dolcezza divina mi dice “no, mi dispiace sei molto gentile ma ora non posso”...Infatti dopo due minuti arriva un aitante giovanotto che la saluta calorosamente e se ne vanno insieme...Dopo questo incontro entriamo dentro Harrods, ma non stiamo molto..I prezzi non sono alla nostra portata!!! Prendiamo la metropolitana e andiamo alla Tower of London!!! Bellissima!!! Direi che è una delle cose più belle di Londra... mi è piaciuta un sacco!! Questa torre è controllata e protetta dai famosi Beefeters con i loro abiti particolari e dai famosi Corvi i quali vengono nutriti dai Ravenmaster. Vicino alla Tower of London c’è lo straordinario Tower Bridge il ponte più bello di Londra. Dopo la stancante camminata del giorno precedente decidiamo di prendere la metropolitana per raggiungere il British Museum, anche qua l’entrata è gratuita; entriamo e passiamo di fronte al “Centre for Anthropology”...E io da studente in antropologia mi emoziono sempre quando vedo queste cose!!!! Visitiamo la parte egizia del museo, ci sono tantissime mummie feline dedicate alla Dea Sekhmet e tante mummie...Poi ho trovato il pezzo da collezione che più mi interessava vedere la Statua del Re Idrimi di Alalakh...Bellissima statua!!! Usciamo dal British Museum...In England ai due estremi degli attraversamenti pedonali c’è scritto “look left” “look right” troppo forte!!! Per impedire ai turisti stranieri di confondersi e di venire investiti da un’auto!! Come stava per accadere a me fuori dal British Museum!!! Eheheh era quasi buio quando siamo usciti dal British, e andiamo a vedere la St. Paul’s Cathedral, la sera torniamo in hotel ancora più distrutti..Anche se abbiamo camminato meno del giorno prima. L’indomani saremo dovuti tornare in Italia. La mattina ci concediamo soltanto di andare a visitare meglio la St. Paul’s Cathedral e il moderno Millenium Bridge (vicino Tate Gallery). Purtroppo il tempo sgocciola e dobbiamo andare in aeroporto... voglio tornare a Londra!!!!!! Anzi perché? Non voglio proprio andarmene!!!!! Invece...Sono arrivato in Italia addirittura con qualche minuto in anticipo rispetto all’orario previsto!!! Accidenti!!! Eheheh Alla prossima Stefano

  • 8123 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. kismeth
    , 11/9/2010 09:20
    mi hai emozionato con la tua verve!
    ho deciso di ricominciare a viaggiare.
    grazie
    k

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social