STRAORDINARIA e un pò cara LONDRA

Erano anni che sognavo LONDRA,e finalmente dopo un'anno di lavoro sono arrivate le ferie estive ed insieme la partenza.Partiamo io (Olimpia),annamaria e altri due amici il 14 agosto con volo british airways,prenotato due mesi prima,alla modicissima cifra di 90 euro,che ...

  • di olymya
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Erano anni che sognavo LONDRA,e finalmente dopo un'anno di lavoro sono arrivate le ferie estive ed insieme la partenza.Partiamo io (Olimpia),annamaria e altri due amici il 14 agosto con volo british airways,prenotato due mesi prima,alla modicissima cifra di 90 euro,che ci porta in perfetto orario alla volta di londra Gatwick.Arrivati lì ci accoglie una pioggia battente e un freddo novembrile(che ci accompagnerà per il resto dei 6 giorni).Per niente scoraggiati...Anzi ci mettiamo in moto per prendere il gatwick express che abbiamo pagato SOLO 8 sterline visto che eravamo in 4.Arriviamo a Londra Victoria e li non decidiamo subito di fare la oyster card e prendiamo un biglietto singolo....EERRRRROOOOOORE una corsa singola costa ben 4 st.,ben 6 euro,ben 12 mila lireeee!!!!!!Prendiamo la metropolitana e a poche fermate da victoria c'è quella di Kensington high street dove a pochi passi,in un quartiere a dir poco favoloso molto molto british e molto tranquillo,c'è il ns hotel il kensington close.Hotel dalla struttura grande con stanze piccine ma la cosa importante pulito!!!!!IL personale giovane e gentile, sempre molto british, era cmq sempre a disposizione.L'unica pecca,ma cmq non fondamentale, anche xchè noi ci siamo abbuffati di muffin,era la colazione,un pò ripetitiva e non c'è quella che loro chiamano colazione inglese perchè quella si paga a parte circa 2,50 ste.!Arriviamo nel tardo pomeriggio quindi dopo un riposino usciamo per un giro di ricognizione del quartiere mangiamo nel vicino mcdonalds e poi un caffettuccio in un bar li vicino per la modica cifra di 2,50ste.A caffè!Siamo stanchi e con il presupposto di partire presto il mattino dopo andiamo a dormire.Appena svegli,fatta la colazione,usciamo e immediatamente facciamo la Oyster card,noi abbiamo fatto quella per 7 giorni al prezzo di circa 24 ster.,cosa ottima visto che la metro è stata per 5 giorni parte integrante della vacanza.Decidiamo di andare al Big Ben e appena usciamo dalla metro il colpo che abbiamo è inspiegabile...La ruota da un lato e il Parlamento dall'altro ci ha fatto venire i brividi sembravamo bambini al parco giochi!Visitiamo tutto,giro sulla ruota(14,50 ster. Per circa 20 minuti)e via a Westninster....Sempre 10 ster. Per entrare ma ne è valsa la pena,foto di rito e per pranzo un panino ed una coca da caffè nero un pò caro (ovviamente) 8,50 ster a persona.Subito dopo continuiamo il giro verso Trafalgar Square,passando per downing street e whitehall!!!La piazza è molto viva e li ci fermiamo a dare un'occhiata alla National Gallery.Proseguiamo ancora per Piccadilly Circus (la piazza che più ho amato in questi giorni e lo vedrete)un giro per Regent Street e le strade vicino,muffin e caffè di rito e poi via a riposarci in hotel.Per la serata decidiamo di ritornare a Piccadilly e lo spettacolo che ci offre la sera è ancor più straordinario,mangiamo lì in un pub molto carino il Friday's,che ti offrono due portate a 10,99ster.Abbiamo preso l'antipasto a base di insalata fredda e pollo con...(non abbiamo capito bene cos'era)ma lo abbiamo mangiato perchè molto buono e poi un panino con hamburger, bacon,insalata il tuutto servito con tante patatine fritte un bel gran piatto unico e alla fine eravamo veramente pieni.Ah,se decidete di andarci sappiate che l'offerta è valida solo se si prendono portate uguali.Cmq il tutto con la birra abbiamo pagato circa 21 euri,non male visto lo standard londinese.Un giro nella favolosa Piazza ma visto il freddo e la pioggia decidiamo di andare all'hotel.Il giorno seguente andiamo a Buckingam ma il cambio della guardia ovviamente era il giorno dopo visto che in estate è a giorni alterni,entriamo nel palazzo sempre a 14,50 ster.,e ci facciamo un bel giro tra le stanze della regina,nel prezzo ci hanno dato le audioguide.Per pranzo abbiamo fatto una sorta di pic nic ad hyde park ma il tempo ha reso bagnato l'erba e le panchine ma abbiamo cmq mangiato li hot dog ,patatine e ovviamente il muffin finale.Passegiata per hyde Park fino al serpentine,scroscio di pioggia,freddo pungente,arriviamo alla fontana in memoria di Diana e nonostante il freddo mettiamo i piedi all'interno della fontana e una specie di rito.Continuiamo per il favoloso parco e ci addentriamo a Kensington gardens visita alla statua di Peter Pan,al palazzo di Diana ma solo dall'esterno perchè era chiuso.Arriviamo fino all'hotel a piedi e stanchi morti per il gran cammino di oggi un pò di riposo meritato all'hotel.Per la ns seconda serata decidiamo di andare a notting hill ma non è proprio il massimo della vita e per questo torniamo più al centro e mangiamo una pizza da strada cara ma buona(lasciatevelo dire da una napoletana)certo...Lontana dalle ns pizzerie ma la consiglio vivamente.Distrutti andiamo a nanna.Il mattino dopo andiamo a vedere il cambio della guardia un gran bello spettacolo.Andiamo poi verso Tower Bridge uno spettacolo mozzafiato e dopo la visita per sole 6 ster. Mangiamo in un baretto alle spalle del ponte ottimo davvero panino ben imbottito,coca e muffin con caffè non siamo arrivati a 10 euri.Per il pomeriggio andiamo alla Torre di Londra...Ingresso 16 sterline,assolutamente no per due mura,due segrete e gioielli che per di più mi hanno detto essere falsi.Da li prendiamo il tipico bus a due piani e via verso Covent Garden,quartiere straordinario pieno di gente,spettacoli per strada,negozi FANTASTICO.Ci prepariamo per la serata che decidiamo fare all'hard rock cafè,acquisti di rito e ottima ma davvero ottima cena a base di panino con vari contorni pieno delle sempre presenti patatine fritte,pieni come un uovo andiamo a farci un giro a park lane ma la pioggia come sempre ci blocca e via in albergo.E'sabato e andiamo a Portobello Road un mercatino da pazzi,dopo qualche acquisto di souvenir(lì si risparmiano parecchi soldini)come quattro pazzi prendiamo la metro e torniamo al tower bridge a mangiare un fish & chips a 2,50 ste. Buonissimo che ci aveva affascinato il giorno prima,non contenti mangiamo anche un chiken & chips a soli 1,50 potevi mai non prenderlo visto che è difficile mangiare bene e tanto a londra per meno di 3 euro.Un bel giro in un bus e arriviamo a St.Paul ma decidiamo di non entrare,10 ster. Per una chiesa?Non mi sembra molto giusto,proseguiamo per il millenim bridge e sosta fuori la tate modern. Da li con la metro andiamo da Harrods......Che dire il trionfo del chitch,banchi che sembrano monumenti,pareti e soffitti coloratissimi e disegnatissimi,è come se li dentro ci fosse sempre al fayed che dice "Hey io ho i soldi e lo faccio vedere"la cosa che ci è piaciuta di più è stato il reparto natale,ragazzi che forza, ad agosto che passeggi tra addobbi bellissimi coloratissimi che qui in italia e soprattutto a napoli non se ne vedono di così.Dopo questa full immersion di soldi soldi soldi usciamo e un traffico di limousine attira la nostra attenzione....Wow.Per la serata andiamo di nuovo al Friday's perchè io volevo tornare ancora Piccadilly!Abbiamo mangiato con lo stesso menù molto molto bene.Sempre per la solita pioggia che davvero non sopportiamo più facciamo un mini giro per soho e poi via a dormire.E' l'ultimo giorno e finalmente andiamo al Madame TAussaud's,su questo non ho parole...Primo per il prezzo del biglietto 25,00 ster.E poi perchè è una specie di parco divertimenti che ti permette di scaricare metà della memory card della macchina fotografica e ti diverte anche con la stanza della paura con attori veri e il giretto in taxi,il tutto fatto proprio per i turisti ma alla fine noi siamo turisti.Per pranzo mangiamo in una specie di mc bonald che invece dei panini finti ti da nel loro menu un panino caldo alla piastra(da scegliere se smalll,medium o big) una busta di patatine,la coca e il dolce a meno di dieci euro...Non ricordo il nome ma ricordo però che è su baker street.Il pomeriggio visita al british museum,un favoloso muffin da costa e per la serata ancora Piccadilly(sarò stata ripetitiva ma amo quella piazza)in uno steack house buonissimo.Non piove e abbiamo deciso che per l'ultima cena una bella passeggiata finale nel quartiere.Il mattino dopo partiamo con il bus della grreen line(il biglietto lo abbiamo acquistato a victoria) per l'aeroporto di luton dove ci aspetta l'aereo della easy jet per Budapest,la mia vacanza non è ancora finita!!!Che dire, dal mio racconto penso traspare un immediato innamoramento per la città che ad ogni angolo,ad ogni quartiere ci sono state un susseguirsi di sensazioni di emozioni che non sono facili da spiegare ma che solo andando lì e viverla a pieno si possono capire.Gli inglesi sono molto austeri,ma molto gentili.Un consiglio PARTITE SUBITO (se potete)ed è vero è cara ma guardate solo come sono tenuti i parchi,le strade,tutta la città è una bomboniera.CIao ci vediamo a Budapest.

  • 589 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social