Tre notti a Liverpool

Siamo partiti con la Ryanair da Alghero con un volo diretto partenza ore 22:00 e arrivo a Liverpool alle 23:50 (ora locale), 2 ore e 20 minuti di viaggio. L’aereo è stato puntuale e non appena siamo sbarcati abbiamo mandato ...

  • di steveblos
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Siamo partiti con la Ryanair da Alghero con un volo diretto partenza ore 22:00 e arrivo a Liverpool alle 23:50 (ora locale), 2 ore e 20 minuti di viaggio.

L’aereo è stato puntuale e non appena siamo sbarcati abbiamo mandato indietro di un’ora gli orologi (fuso orario).

Appena usciti dall’aeroporto e vista l’ora tarda per evitare di perdere tempo inutile a cercare o aspettare il bus che ci avrebbe portato al centro della città e dal quale poi avremmo dovuto prendere un taxi per arrivare all’albergo, abbiamo deciso di prendere direttamente un taxi per il nostro albergo.

L’aeroporto è vicino a Liverpool ed abbiamo impiegato circa 20 minuti di taxi per un costo di circa 17 sterline inglesi.

La struttura ove è ubicata la reception, l’hotel ed un pub è piccola e dispone di poche stanze e per questo motivo (come specificatoci via mail dall’hotel in precedenza) siamo stai ospitati in una tipica casa in un bed and breakfast annesso (sempre di proprietà dell’hotel). Tale B&B è costituito da una tipica villetta a schiera inglese a due piani (2 stanza sotto, due sopra con un unico bagno i comune). La casa è stata occupata, per i tre giorni di permanenza, solo da me e dalla mia fidanzata perciò il bagno non l’abbiamo dovuto condividere con nessun’altro.

La stanza era provvista di TV letto ad una piazza e mezzo, comodini, armadio sedie e tavolini con il necessario per fare il thé (scaldacqua, tazzine, zucchero) e fortunatamente anche due asciugamani per il corpo che non avevamo pensato di mettere in valigia.

Appena siamo arrivati in albergo abbiamo lasciato le valigie ed abbiamo preso un altro taxi per il centro (5 minuti di viaggio per 4,60 sterline).

Ci siamo fatti portare vicino a Matthew Street (la via dove c’è il Cavern Club).

Essendo sabato notte c’era un grande viavai di persone e discopub uno dietro l’altro. Abbiamo visitato e ballato un poco al Cavern Club, poi siamo entrati al Cavern Pub (qui non hanno mai suonato i Beatles ma vi sono un poco di memorabilia dei Fab Four).

Poi avanti così fino alle 03:30 e ritorno in albergo con taxi(5 minuti di viaggio per 4,60 sterline).

Primo Giorno.

La mattina, sempre spostandoci con il taxi siamo andati ad Albert Docks, l’antico molo restaurato dove abbiamo visitato il museo dei Beatles (ve lo consiglio anche perché vi era la guida, tramite cuffiette, completamente in italiano).

Vi consiglio una passeggiata nei dintorni di Albert Docks per vedere l’antico molo ed i negozietti per fare shopping al suo interno.

Poi abbiamo fatti ampia passeggiata verso il centro, a circa 8 minuti di camminata da Albert Dock.

Essendo domenica, al centro della città non tutti i negozi erano aperti ma abbiamo trovato ugualmente qualcosa di aperto. I Pub sono sempre aperti e si possono mangiare hamburger, sandwich, patatine fritte, carne arrosto, fish and chips o pollo con varie salsine più o meno piccanti.

La birra è buona e costa poco. Ne abbiamo approfittato per seguire con i tifosi del posto (assolutamente tranquilli e non hooligans) il derby Manchester United e Manchester City.

La sera altri giretti per il centro (Church street, Concert street, Bold street, ecc).

La sera, dopo avere riposato le gambe in albergo, siamo usciti per mangiare e per andare a fare qualche salto nei discopub attorno a concert street.

Ci siamo resi conto che i ristoranti ed i pub non preparano da mangiare dopo le 18:00 ed a volte dopo le 19:00.

Per questo motivo abbiamo ripiegato nelle grandi catene di prodotti per la pancia (Pizza Hut, Burger King, Subway e McDonalds)

  • 2184 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social