Non solo Tokyo e Kyoto!

GIAPPONE Il rumore delle città e il silenzio dei templi, la moda sfrenata dei giovanissimi e i tradizionali kimono dai preziosi tessuti, l’aggressivo sviluppo economico e la riservatezza nascosta sotto i loro sguardi intimiditi. Il Giappone è un paese dai ...

  • di Dioniso
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Il rumore delle città e il silenzio dei templi, la moda sfrenata dei giovanissimi e i tradizionali kimono dai preziosi tessuti, l’aggressivo sviluppo economico e la riservatezza nascosta sotto i loro sguardi intimiditi. Il Giappone è un paese dai mille volti, pieno di sorprese e ricco di contrasti.

La modernità la tecnologia e il lusso dei quartieri di Tokyo: Shibuia, Ginza, Roppongi, Tokyo Bay..

La tradizione che si respira tra le vie di Kyoto il cui centro storico corrisponde all’immaginario che ognuno di noi ha del Giappone: i suoi templi meravigliosi, il mistero che si nasconde dietro il volto di un’antica figura femminile: la geisha.

Il Giappone regala anche altro. La particolare costa sud occidentale dove ogni anno in agosto si tiene uno dei più importanti festival di danza con migliaia di ballerini che si muovono all’unisono fino allo sfinimento al ritmo delle musiche tradizionali.

Lo Shikoku ricco dei suoi stabilimenti termali così rilassanti e “imbarazzanti” allo stesso tempo. E questo è solo un assaggio...

Il viaggio tappa per tappa

TOKYO (Khassan Guest House /Taito Ryokan): una città incredibile e ricca di contrasti, dalla tecnologia più avanzata alla meditazione più profonda, dalla moda più trendy dei teen agers agli splendidi e tradizionali kimono..E questo è solo un assaggio. Tappe principali: - Mercato del pesce: si tiene ogni mattina alle 6.00 - Ginza: quartiere elegante dove si trovano gli eleganti negozi delle principali griffes a pochi passi dal palazzo imperiale e dal famosissimo teatro Kabuky. - Ueno e Asakusa: più classici e tradizionali - Shinjuku: il quartiere per eccellenza più animato di Tokyo. La sera è un trionfo di luci e neon colorati, locali, ristoranti e migliaia di persone in giro. Vi si trova il “Metropolitan Government”, progettato da Kenzo Tange, un palazzo dall’architettura molto particolare dove, salendo al 40esimo piano si può godere gratuitamente della vista panoramica di Tokyo magari gustando un buon tè - Harajuku e Shibuya: quartieri giovani, pieni di negozi super trendy che offrono la possibilità di osservare i goth kids appena fuori la stazione della metro di Harajuku, nella via Takeshita - Tokyo Bay: quartiere ultramoderno che può essere visitato attraverso una monorotaia, da prendere assolutamente al tramonto dove i riflessi rosati del sole si rispecchiano nella baia e nei vetri degli enormi grattacieli - Roppongi: quartiere per il divertimento degli stranieri

TAKAMATSU: tappa intermedia per Kochi, si presenta come molte cittadine giapponesi, una galleria ricca di negozi di vario genere ne rappresenta il centro. Notevole è invece il giardino Ritsurin –Koen, tra i più belli del paese. Offre la classica veduta di giardini giapponesi con case da thè, ponti e isolotti che lo rendono un’oasi serena e tranquilla KOTOHIRA: meta interessante per la visita del santuario Kompira San, con i suoi più 1368 gradini che portano in cima alla montagna cui è situato il tempio. Sebbene il percorso risulti un po’ lungo e faticoso, è abbastanza gradevole grazie alla visita dei templi situati lungo il percorso stesso e alla presenza di sentieri alberati KOCHI (Los Hotel): il 10 e l’11 agosto sono delle date molto interessanti per immergersi nella tradizionale festa dello Yosakoi – Matsuri, dove più di 20 mila ballerini sfilano per le vie della città sulle note delle musiche tradizionali giapponesi. Inoltre da Kochi, si può partecipare al Whale Watching, un’escursione molto divertente della durata di mezza giornata dove si ha la possibilità di ammirare i giganti del mare

  • 5930 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social