Tre settimane in giappone self made spendendo poco

Sfatiamo il mito che il Giappone è carissimo! Dipende da come ci si approccia, se si va con l’agenzia turistica certo i prezzi salgono, ma se ci si rivolge a un esperto conosciuto in rete di cui non dico il nome, per non fare pubblicità, già i prezzi si abbassano. Se si va organizzandosi da soli poi tutto diminuisce ancora. Anche la stagione...
 
Partenza il: 08/10/2019
Ritorno il: 28/10/2019
Viaggiatori: 2
Spesa: 3000 €

Sfatiamo il mito che il Giappone è carissimo! Dipende da come ci si approccia, se si va con l’agenzia turistica certo i prezzi salgono, ma se ci si rivolge a un esperto conosciuto in rete di cui non dico il nome, per non fare pubblicità, già i prezzi si abbassano. Se si va organizzandosi da soli poi tutto diminuisce ancora. Anche la stagione conta, noi siamo andati in Ottobre, ovvio che se si va ad Agosto o nel mese dei ciliegi in fiore, i prezzi aumentano.

A) Il mezzo con cui viaggiare è importante, se avete tempo come noi, usare i bus, che sono bellissimi e comodissimi, fa spendere meno di un quarto rispetto ai treni soprattutto i shinkansen. Prenotare in anticipo on line

B) Il prezzo del cibo è confortante, nei ristorantini, mangiando un piatto e bevendo ve la cavate con 10/12 euro a testa, se mangiate sushi, se no anche con 5 euro se mangiate ramen (zuppa con tagliolini e carne o verdure, o tagliarini tipo cinesi e bevendo birra. Fra l’altro i ristorantini vi offrono comunque acqua fresca gratis (l’acqua in Giappone è potabile ovunque) e normalmente i Giapponesi, mangiando, bevono acqua.

C) Per quanto riguarda il viaggio aereo, se si prenota per tempo con 600 euro a testa (noi siamo andati con Etihad) ve la cavate.

D) Alberghi, se si prenota per tempo, e tenendo conto che in Giappone è tutto super igienico, ve la cavate spendendo dai 70 ai 100 euro, camera doppia con bagno privato e , a volte con angolo cottura. Specificherò meglio i prezzi strada facendo. I ragazzi possono spendere molto meno anche 35 euro nei dormitori degli ostelli.

E) L’itinerario: noi in tre settimane abbiamo fatto: Tokyo, Kanazawa, Kyoto, Nara, Hiroshima e Miyajima e Beppu

F) È bene comprare una prepagata SUICA che si compra all’aeroporto e si carica anche nei supermercati, con questa si paga quasi ovunque

G) Per Tokyo comprare abbonamenti per la metro o da 72 o da 48 ore a seconda di quanto state, sono molto economici

H) Dall’aeroporto l’unica navetta che costa poco Keisei main line rapid il biglietto si fa in aeroporto

I) Problematiche linguistiche: tendenzialmente pochi parlano la lingua inglese correntemente, ma cercano di aiutarti, dicendo come with me e ti portano dove vuoi andare. Poi ci sono anche quelli che preferiscono non risponderti, perché sono timidi. Ma non è così drammatico come credevamo, quasi sempre trovate scritto anche nel nostro alfabeto, se no chiedete, se poi avete google map (noi non lo avevamo) con una scheda giapponese, tutto è più semplice

I nostri alberghi: tenete conto che il check in si fa in media alle 14 o dopo, ma tengono i bagagli.

Tokyo: Sky capsule Hotel è a Nakai station, comodissimi perché si è a Shinjiuku senza averne il casino, in più sembra di essere in un borghetto, con i suoi ristorantini. Chiamare Hotel il Capsule è eccessivo è un ostello anche con camere doppie con bagno e frigo, pulite ma con finestra su di un muro. La colazione è compresa, ma bisogna farsela in uno spazio che è attrezzato, ma molto ventoso. Il prezzo è contenuto 70 euro per due.



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
rasiglia e orvieto

Rasiglia e Orvieto

È ideale trascorrere un weekend tra questi due borghi così diversi, ma abbastanza...

versailles e le ville lucchesi

Versailles e le Ville Lucchesi

Vi illustro un bell’itinerario di un giorno lontano dai centri affollati, da effettuare...

il castlèt-tour

Il castlèt-tour

Uno slow tour di 4 giorni per gli amanti dei viaggi fuori dalle rotte turistiche...

Leggi i Diari di viaggio su beppu
Diari di viaggio
tre settimane in giappone self made spendendo poco

Tre settimane in giappone self made spendendo poco

Sfatiamo il mito che il Giappone è carissimo! Dipende da come ci si approccia, se si va con l’agenzia turistica certo i prezzi salgono,...

Diari di viaggio
hong kong e giappone

Hong Kong e Giappone

con suggestive vedute, strade carine ma soprattutto nota per il bellissimo castello. Nel pomeriggio rientro a...

Diari di viaggio
giappone, consigli e cronaca di un viaggio da sogno

Giappone, consigli e cronaca di un viaggio da sogno

Come succede ormai da anni, ci riuniamo a Gennaio per prenotare il viaggio e, come sempre, non siamo noi a decidere dove andremo ma le...

Diari di viaggio
hanami in japan

Hanami in Japan

Dall’Honshu al Kyushu by Natasha Io ed il mio compagno Enrico decidiamo di recarci nel Paese del Sol levante durante il periodo della...

Diari di viaggio
giappone fai da te da tokyo a beppu - famiglia di 4 adulti -

Giappone fai da te da Tokyo a Beppu – famiglia di 4 adulti –

Vacanza in Giappone 09/08/2011 - 26/08/2011 Partecipanti: tutti (Cambio valuta 1 € ~= 106¥) Prologo: A fine febbraio...

Diari di viaggio
non solo tokyo e kyoto!

Non solo Tokyo e Kyoto!

Il rumore delle città e il silenzio dei templi, la moda sfrenata dei giovanissimi e i tradizionali kimono dai preziosi tessuti,...