MAGICA AUSTRALIA:da Sydney a Melbourne on the road

MAGICA AUSTRALIA: da Sydney a Melbourne on the road, outback australiano e Queensland del nord. Il viaggio in Australia era il mio sogno ed è stato il regalo dei miei genitori per la laurea..e così con tanta voglia di girare ...

  • di arass
    pubblicato il
  • Viaggiatori: in coppia
 

MAGICA AUSTRALIA: da Sydney a Melbourne on the road, outback australiano e Queensland del nord.

Il viaggio in Australia era il mio sogno ed è stato il regalo dei miei genitori per la laurea..E così con tanta voglia di girare e un po’ di incoscienza io e la mia cara amica partiamo! 18/07 Volo L’avventura inizia all’aeroporto di Roma dove alle 13.45 prendiamo il volo Roma – Sydney via Kuala Lumpur con la Malaysia Airlines. 19/07 Sydney Dopo un lunghissimo viaggio finalmente arriviamo a Sydney alle 19.35 ora locale, prendiamo un taxi e andiamo al nostro hotel, il “Travelodge Sydney”: hotel comodissimo a pochi passi dal centro! Siamo veramente stanche ma non rinunciamo a fare una passeggiata nei dintorni 20/7 Sydney Inizia la vacanza (finalmente!!) usciamo di buon ora, è una bella giornata anche se non calda..Ci dirigiamo subito verso l’area del Circular Quay, la zona portuale della città e già lì iniziamo a scattare mille foto.. Andiamo verso l’Harbour Bridge che al tempo della costruzione venne chiamato il Polmone d’acciaio e saliamo in cima al South Pylon dove il panorama è davvero mozzafiato. Visitiamo the Rocks, uno dei quartieri più antichi di Sydney che oggi appunto fa parte della caratteristica passeggiata che va dall’ Harbour Bridge all’Opera House. Impazzisco letteralmente quando vedo la tanto sognata Opera House, (purtroppo è chiusa non si può entrare) che mi è sembrata una sorta di visione: c’è un bellissimo sole e le volte sembrano risplendere. Andiamo verso il Domain, un parco dove c’è chi fa il pic nic, gioco..Un luogo di ritrovo e poi verso il bellissimo Royal Botanic Gardens, dove è bello camminare (anche se siamo circondate da persone che fanno footing..Anche mamma che corrono spingendo passeggini..Il paese degli sportivi!). la cosa che mi colpisce di più in questo grande giardino sono i numerosissimi pipistrelli che dormono appesi agli alti rami sopra le nostre teste. Vediamo il conservatorio, il “sedile di Mrs Macquaries per poi andare verso il palazzo del Parlamento..Da lì ci dirigiamo verso Kings Cross, piena di negozi, e poi direzione Hyde Park, vediamo la cattedrale di St Mary e concludiamo la giornata girando nella zona senza una meta precisa.

21/7 Sydney Visti i tanti km fatti a piedi ieri, oggi decidiamo di prendere il Bondi explorer , un autobus blu che permette di salire e scendere alle varie fermate con tanto di audio guida che porta ai quartieri orientali e alle spiagge di Sydney. Durante il tragitto scendiamo e saliamo più volte ammirando panorami della costa e dell'oceano, tra cui a Rose Bay, al Gap Park, al Macquarie Lighthouse e infine facciamo tappa più lunga a Bondi Beach. Nonostante il freddo scopriamo che tantissimi surfisti stanno cavalcando le onde! La spiaggia è davvero invitante, mentre i palazzi sul lungomare sono un po' decadenti, ma l'atmosfera è comunque davvero coinvolgente. Riprendiamo l’autobus e torniamo verso il nostro hotel...Quella di oggi è stata una bella “gita fuori porta” che ci ha regalato dei panorami eccezionali.

22/7 Sydney La giornata inizia a Darling Harbour dove c’è un'ampia zona pedonale e entriamo all'Harbourside Shopping Centre, dove troviamo negozi, ristoranti e fast-food. Da non perdere il Chinese Garden. Questa area è piccola, ma (tanto per provare) prendiamo il treno monorotaia che collega i due lati del ponte Pymont con il Centro Esibizioni e il Giardino Cinese. Saliamo poi sulla AMP Tower dove godiamo di una vista a 360° della città. Finiamo la nostra ultima giornata passeggiando e girando per la favolosa città: meravigliosa Sydney! Non facciamo tardi perché domani inizia l’avventura

  • 15502 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social