Australia: bello, molto bello ma non bellissimo

Note generali. Viaggio bello, molto bello ma non bellissimo (la parola bellissimo la spendo solo per le isole Whitsunday con Whitheaven Beach e per le balene di Hervey Bay) ma mentre per altri viaggi del passato potremmo valutare di tornare ...

  • di amaderna
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Note generali.

Viaggio bello, molto bello ma non bellissimo (la parola bellissimo la spendo solo per le isole Whitsunday con Whitheaven Beach e per le balene di Hervey Bay) ma mentre per altri viaggi del passato potremmo valutare di tornare in Australia non pensiamo. Ci aspettavamo molto di più ma alcuni siti o aree molto reclamizzate ci hanno un poco deluso. Spiego meglio questo concetto portando alcuni esempi (e consigli).La foresta pluviale di Cap Tribulation: bella ma niente a che vedere con la ricchezza di flora e fauna delle foreste pluviali del Centro-Sud America (Costarica, Panama, Venezuela etc). Le spiagge: belle ma vuoi mettere le Hawaii o Los Roques... Gli aborigeni e le loro tradizioni: uniche e interessanti (ma anche molto turistiche) ma niente in confronto alla cultura degli indios delle San Blas o di alcune regioni del Chiapas...Le città: belle, moderne, funzionali (a nostro giudizio meglio Brisbane di Sydney) ma senza nessuna storia e cultura. Animali: non pensate di vederne a centinaia come in altre parti del mondo (il costarica era uno zoo a cielo aperto) e come raccontano le guide. Di Wallaby e canguri ne vedrete pochi pochissimi, Koala solo negli zoo, serpenti zero (uno di sfuggita) molti uccelli questo si e al Kakadu molti coccodrilli. Unica eccezione le balene a Hervey Bay: spettacolo unico.

Inoltre è tutto molto turistico e badate bene noi abbiamo viaggiato in totale libertà (non intruppati in tour o gruppi numerosi) e scegliendo noi hotel e posti da visitare (turistifaidate). L’Australia si può girare in assoluta libertà e non comprendo come invece molti si facciano intruppare (e fregare) dai classici tour operator. Gente non vi è nessun pericolo a visitare questo paese da soli. Le strade sono generalmente in buono stato e il traffico quasi assente, la gente gentile e mai invadente.

Turistico spesso vuol dire ovviamente anche costoso; in questo gli australiani si sono fatti furbi per cui in molti posti turistici (come Ayer Rock-Uluru) ti “obbligano” a dormire e a mangiare dove dicono loro con prezzi esagerati rispetto al valore dato. Oppure come alle Whitsunday il ferry dall’aeroporto all’isola di destinazione (20 minuti) ha un prezzo esagerato (circa 80euro!!!! a persona); ma o così o a nuoto. Turistico vuol dire che molte guide (anche la Lonely e ovviamente le agenzie viaggi italiane e anche locali) indicano alvune strade e\o zone (come quelle del Kakadu) difficili da visitare da soli: FALSO. E’ solo un modo per farvi pagare una tassa aggiuntiva sulle prenotazioni o a utilizzare tour operator carissimi.

Infine segnalo la scarsa pulizia degli hotel (a parte un paio direi di tutti alcuni addirittura classificati 4 stelle) e in generale di alcuni servizi.

Se tornassimo cosa vedremmo di nuovo: Sydney (anche per riprendersi dal viaggio), Ayer Rock e dintorni (Olgas, King Cayon – qui basta un giorno), Darwin&Kakadu, Isole WhitSunday, Fraser Island (e le balene) e infine Brisbane Dove non torneremmo: Cap Tribulation (per i motivi di cui sopra) e la zona di Cairns (Kuranda, Green island noi non lo eravamo ma chi va in viaggio di nozze scelga un posto meno turistico e magari più romantico. E’ la zona più turistica (mai visti tanti giapponesi). Tanto la barriera è raggiungibile anche da altri posti come le Whitsunday che è stato anche l’unico posto del viaggio senza giapponesi e senza anche...Italiani.

Infine le prenotazioni: noi a parte il biglietto andata e ritorno le abbiamo fatte tutte o via internet (esempio i voli interni e alcuni hotel) o attraverso una agenzia di Hervey Bay trovata sempre su Internet: efficienti e precisi. I voli (per avere le tariffe basse) e alcuni posti come Ayer Rock o King Cayons o Whitsunday sono necessariamente da prenotare con largo anticipo. Altri come Sydney, Brisbane no

  • 8704 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social