La terra della dea eriu

Eireann, la terra della Dea Ériu, ci ha sempre affascinato per la sua cultura, per la sua musica, per la sua birra, per i suoi paesaggi e per i suoi misteri. E’ stata quindi la meta del nostro secondo viaggio insieme. Questo diario non è stato scritto subito ma a 12 anni di distanza basandomi sulle descrizioni dei luoghi scritte all’epoca...
Partenza il: 26/05/1996
Ritorno il: 08/06/1996
Viaggiatori: in coppia
Spesa: 1000 €

parte alle 13.00 e, dopo il solito scalo a Bruxelles, atterra a Milano Linate alle 18.00.



Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
Il piccolo Borgo di San Vittore Terme, piccolo, silenzioso e quasi incantato

Il piccolo Borgo di San Vittore Terme, piccolo, silenzioso e quasi incantato

La stazione dei treni di San Vittore Terme è minuscola, circondata dal verde intenso...

Patrizio incontra Dellino Farmer, agro rapper

Patrizio incontra Dellino Farmer, agro rapper

Nell’immaginario collettivo il contadino è legato al liscio, ma oltre alla transizione...

Il viaggio dei viaggi: fino al circolo polare in auto

Il viaggio dei viaggi: fino al circolo polare in auto

Il primo grande viaggio, il viaggio dei viaggi, da Parma a Napapijri. Amici...

Leggi i Diari di viaggio su Blarney
Diari di viaggio
Irlanda: su e giù lungo la Rocky Road

Irlanda: su e giù lungo la Rocky Road

Racconto di una vacanza iniziata quasi per caso, con la richiesta di un amico: "Starò per tre mesi su in Irlanda, ti prego, vienimi a...

Diari di viaggio
Ireland, simply amazing

Ireland, simply amazing

27/12/2012 (giovedì) Viaggio da Verona per Dublino con Air Lingus. Partenza prevista per le 21.00... peccato che il volo accumuli 4...

Diari di viaggio
La terra della dea eriu

La terra della dea eriu

parte alle 13.00 e, dopo il solito scalo a Bruxelles, atterra a Milano Linate alle 18.00.