La Val d'Aosta delle valli incantate

Eccomi di nuovo qui per raccontare questa volta una gita fatta con i miei genitori...mi piace molto partire con loro, è da quando sono piccola che andiamo in posti stupendi e anche questa volta è stato così! La mattina sveglia ...

  • di Stregatta
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: fino a 6
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Eccomi di nuovo qui per raccontare questa volta una gita fatta con i miei genitori...Mi piace molto partire con loro, è da quando sono piccola che andiamo in posti stupendi e anche questa volta è stato così! La mattina sveglia presto per andare in Valle d'Aosta, che da casa mia dista circa due ore...Volevamo andare a Gressoney, ma prima abbiamo fatto tappa come al solito a Pont S. Martin, per una pausa caffè-pipì...E lì' abbiamo visto il manifesto di una festa medievale in un paese vicino, così abbiamo deciso di cambiare programma, siamo risaliti in macchina e siamo partiti per quello che si è rivelato un posto stupendo.

Siccome la festa si svolgeva nel pomeriggio, la mattina abbiamo deciso di girare un pò le valli circostanti e così tornante dopo tornante siamo arrivati alle tre frazioni Del Plau Semon, disperse tra i monti...Abbiamo pranzato nella trattoria di Semon, dove abbiamo mangiato benissimo e tantissimo e l'ospitalità dei padroni ci ha davvero colpito molto! Il panorama che si gode da questi posti è davvero notevole, distese infinite di verde e di fronte le montagne...Sembra di essere i padroni del mondo da lassù, si respira una tale pace, ci si sente bene, liberi da ogni pensiero...E dopo tutto questo relax è arrivato il pomeriggio e ci siamo diretti a Saint Denis, per poi dirigerci verso il castello di Cly, dove si svolgeva la festa. Una festa molo simpatica, modesta ma ben fatta e interessante. Abbiamo assistito allo spettacolo dei giullari con sottofondo di musica medievale, è stato uno spettacolo molto divertente! E poi abbiamo girato un pò tra i vari banchetti che mostravano arti e mestieri del tempo...Dopo il giretto siamo entrati nel castello dove abbiamo assistito ad esempi di duelli, i ragazzi erano bravi e simpatici...È stata forse la cosa che mi è piaciuta di più della festa! Noi poi dovevamo tornare a casa, ma la festa continuava con una cena itinerante e con uno spettacolo finale.

Il rientro è stato come al solito carico di tristezza per aver lasciato posti tanto belli...Ma li abbiamo lasciati con la speranza, anzi con la certezza di tornarci al più presto!

  • 2326 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social