Per la salute e la dignità, prendi posizione con AMREF

Trovare soluzioni africane ai problemi africani. È questo l'obiettivo di AMREF, acronimo di African Medical and Research Foundation, che opera con grande impegno e buoni risultati per superare le emergenze sanitarie e sociali del continente africano. AMREF è stata fondata ...

 

Trovare soluzioni africane ai problemi africani. È questo l'obiettivo di AMREF, acronimo di African Medical and Research Foundation, che opera con grande impegno e buoni risultati per superare le emergenze sanitarie e sociali del continente africano. AMREF è stata fondata nel 1957 da Michael Wood, un chirurgo inglese con la passione per l'Africa. Per mezzo secolo ha lottato per restituire identità e dignità a chi l'aveva perduta, dando voce ai bisogni dei più deboli; ha cercato di fronteggiare fame e siccità, costruito pozzi e acquedotti, ristrutturato scuole, formato personale medico locale; ha combattuto malattie come l'AIDS, la tubercolosi, la malaria, quasi dimenticate ma presenti e devastanti, in assenza di misure adeguate; ha soccorso le vittime innocenti delle guerre, realizzato progetti di microcredito, sostenuto le donne. Oggi contribuisce a creare sviluppo locale, cercando soprattutto di rendere autonomi gli uomini e le donne africani. Nei suoi cinquant'anni di vita, AMREF ha cambiato pelle: all'inizio era tutta formata da bianchi prestati all'Africa, oggi è fatta quasi tutta da africani che cercano di mettere il loro bagaglio di esperienze al servizio delle comunità locali e della cooperazione internazionale. Già in diverse occasioni in passato vi abbiamo segnalato le iniziative dei nostri amici di AMREF, come Venti litri di solidarietà o lo spettacolo teatrale Pinocchio nero. Quest'anno AMREF, per festeggiare i suoi cinquant'anni, propone una nuova campagna di comunicazione sociale: "Per la salute e la dignità prendi posizione".

La campagna è stata pensata e realizzata sia per la televisione, con la produzione di uno spot in cui un ragazzo africano "prende posizione" fino a identificarsi con la sagoma del continente, che per la carta stampata e il web. "Prendi posizione" è stata realizzata gratuitamente dall'agenzia Ogilvy & Mother, partner di AMREF da quasi vent'anni. Vuole sottolineare non soltanto l'impegno sul campo dell'associazione, ma anche il suo ruolo di portavoce delle popolazioni più svantaggiate del continente africano. L'obiettivo è fare pressione sui governi affinché adottino politiche sanitarie sostenibili e promuovano l'educazione alla salute come base per la crescita dei diritti della persona.

L'Africa è molto vicina a tutti noi, il suo sviluppo ci riguarda e non basta girarsi dall'altra parte o fare finta di non vedere. Ognuno può dare il suo contributo, prendendo posizione in tanti modi: facendo una donazione, firmando una petizione, andando a teatro allo spettacolo dei ragazzi di strada, comprando un libro, consultando il sito di AMREF per sapere cosa succede ogni giorno in Africa. Anche noi di Turistipercaso.It, come dice lo slogan di AMREF, siamo un po' africani dentro, e invitiamo tutti i nostri amici del sito a sostenere AMREF: prendete posizione!

Parole chiave
  • 360 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social