8200 Km tra i parchi dell'ovest americano

Vi presento il mio viaggio nelgli stati uniti. 01/08/2007 Finalmente si parte, il volo sarebbe il giorno dopo ma noi abbiamo deciso di dormire la notte prima vicino alla malpensa per non fare una levataccia la mattina seguente e farsi ...

  • di TripFabio
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Vi presento il mio viaggio nelgli stati uniti.

01/08/2007 Finalmente si parte, il volo sarebbe il giorno dopo ma noi abbiamo deciso di dormire la notte prima vicino alla malpensa per non fare una levataccia la mattina seguente e farsi 170 Km per andare a prendere l’aereo, quindi destinazione Malpensa House a 5 minuti dal terminal 1.

Prendiamo il treno per Milano centrale, incredibile incontro un amica che erano mesi che non vedevo, facciamo il viaggio in compagnia.

A Milano ci aspetta il nostro taxista di fiducia (Max), ci accompagna nella nostra tana per stanotte, il malpensa house, la proprietaria è tutto un perché, sembra uscita da un film di dario argento, noi la soprannominiamo la bocca di ferro.

Posate le valigie andiamo in una pizzeria poco distante dal nome molto particolare, (il buco del mulo), comunque posto tranquillo, pizza discreta e cameriere buone.

Salutiamo il taxista e ce ne andiamo a letto.

02/08/2007 Sveglia alle 7, per le 7.30 dobbiamo essere in aeroporto, ci passa a prendere bocca di ferro e nella speranza che non ci uccida saliamo in macchina con lei e via per il terminal 1.

Si parte, il volo da Milano a Philadelphia è andato benissimo, durata 9 ore, una mazzata.

Si riparte, il volo da Philadelphia a Denver è andato benissimo ma non mi è proprio passata per niente, all’aeroporto di milano l’addetta della Us Airways non può farci entrambi i biglietti perché il secondo volo è operato dalla United perciò al momento di fare i biglietti a Philadelphia il volo è full quindi si prendono i posti rimasti vuoti che guarda caso sono staccati, 4 ore di fianco a due americane che non facevano altro che mangiare caramelle, trafficare con il cellulare, lettore mp3, cuffie della televisione, sono impazzito.

Arrivati a Denver cominciamo a prendere le prime inculate, dobbiamo arrivare al motel prenotato dall’italia, circa 12 miglia di strada, prendiamo un taxi, l’autista Pakistano ci incula ben 45 $ e comportandosi malissimo, ma ci accorgeremo che non sarà l’unico a comportarsi male c’è di peggio, inoltre alla fine ci chiede la mancia, siamo stanchi e vogliamo andare a dormire quindi non discutiamo, paghiamo, lo mandiamo a quel paese e andiamo in stanza, ma credo che se solo una delle imprecazioni che gli abbiamo mandato si attacchi il giorno dopo farà fatica ad alzarsi dal letto.

Lenta cena in un fast food con pollo fritto, patatine e una pepsi enorme, morti andiamo a letto.

03/08/2007 Denver – Thermopolis (400 miglia) Per evitare l’inculata di ieri con il taxi, decidiamo di chiamare il supershuttle che per la modica cifra di 32 $ dovrebbe portarci all’aeroporto per ritirare la nostra macchina noleggiata dall’italia. Ci tirano il pacco dicendo che devono lavorare troppo, si presenterebbero alle 11 ma per noi è troppo tardi dobbiamo arrivare fino a Thermopolis, 400 miles, chiamiamo un taxi che ci tira un altro bel pacco ma stavolta non economico ma proprio non si presenta e per fortuna che siamo in america dove nella casa dei taxi per eccellenza, ne chiamiamo un altro e finalmente questo si presenta, ci mandano un taxi giallo di fuori e di dentro nel senso che è gialla la carrozzeria ma anche l’autista, ma dove sono i taxista americani??? Ecco la dollar, prenotata grazie a enoleggioauto, quasi alla cieca. Fanno il possibile per darci una macchina più grossa di quella che avevamo prenotato, con più optional, niente da fare noi vogliamo la nostra chevrolet aveo, ci dicono che non sarà adatta alla strada che dobbiamo fare che sarà un bidone, ma niente da fare noi vogliamo la nostra aveo

  • 3352 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social