Madeira: un'isola per tutti i gusti

MADEIRA: UN’ISOLA PER TUTTI I GUSTI AGOSTO AEREO+AUTO 1100(AEREO+HOTEL+AUTO) Un arcipelago tropicale con un meraviglioso clima subtropicale e un panorama mozzafiato, Madeira si trova nell'Oceano Atlantico a 900 km dal Portogallo Continentale e a 600km dalle coste del Marocco. Abbiamo ...

  • di Laurettina79
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

MADEIRA: UN’ISOLA PER TUTTI I GUSTI AGOSTO AEREO+AUTO 1100(AEREO+HOTEL+AUTO)

Un arcipelago tropicale con un meraviglioso clima subtropicale e un panorama mozzafiato, Madeira si trova nell'Oceano Atlantico a 900 km dal Portogallo Continentale e a 600km dalle coste del Marocco. Abbiamo scelto Madeira per coniugare la mia voglia di mare e la voglia incessante di macinare chilometri del mio fidanzato che non sopporta di stare più di un’ora disteso su di una spiaggia a rilassarsi. Quindi abbiamo diviso l’isola di Madeira in zone e per ognuna abbiamo cercato luoghi interessanti da visitare e spiagge in cui fermarci a riposare e fare un bagno ristoratore. Il clima inaspettatamente cambia molto da una zona all’altra ma le temperature comunque sono sempre molto gradevoli, intorno ai 24-25 gradi, e la varietà dei paesaggi che contiene un’isola così piccola è veramente straordinaria. Di solito trovo noioso girare a lungo in auto ma qui lo spettacolo che vedevo dal finestrino era sempre diverso e particolare che non mi sono mai annoiata. I colori della natura e dei fiori quasi tropicali mi sono rimasti impressi, è veramente un’isola deliziosa.

1 GIORNO: Arriviamo nel tardo pomeriggio all’aeroporto di Funchal. Funchal è collegata con Lisbona con voli giornalieri. Ritiriamo l’auto all’agenzia di noleggio e ci dirigiamo verso il nostro hotel: il Pestana Atlantic Bay, situato a pochi kilometri dal centro proprio sulla Praia Formosa( praia è la parola portoghese per spiaggia). Tutte le camere hanno vista mare, è meraviglioso addormentarsi e svegliarsi con il rumore delle onde che s’infrangono sulla battigia. La spiaggia è principalmente di ciottoli, anche se procedendo verso ovest c’è una striscia di fine sabbia nera.Dopo aver disfatto le valigie ci godiamo il primo tramonto sul mare dal nostro balconcino. Per cena decidiamo di addentrarci subito nella città vecchia di Funchal dove troviamo un piccolo ristorantino (O Jango) che ci dà un primo assaggio della deliziosa quanto intrisa d’aglio cucina di Madeira. Da assagggiare il “bolo de caco”, pane tipico da mangiare spalmato con burro all’aglio. 2 GIORNO Ci svegliamo e il tempo non è un granchè, un pò di nuvoloni qua e là. Quindi dopo un’abbondante colazione al buffet dell’hotel decidiamo di esplorare Funchal centro. Visitiamo la Cattedrale Sè, la piazza principale, Praça do Municipio, e una chiesetta che si affaccia sulla piazza, Igreja do Colégio, dove ammiriamo un bellissimo azulejos del 17/18esimo secolo. Gli azulejos portoghesi sono dei pannelli decorativi formati da piastrelle in maiolica smaltata per lo più di colore blu su sfondo bianco utilizzate per decorare chiese e palazzi civili. Ne ritroviamo altri anche al Mercado dos Lavradores, il mercato coperto frequentatissimo da turisti e dagli abitanti del posto. Anche noi ci facciamo un giretto e restiamo affascinati dall’abbondanza di fiori, frutta e altri prodotti locali tra cui l’espada, il tipico pesce di Madeira dall’aspetto orrendo ma dal sapore delizioso. Ma attenzione, i prezzi sono un pò da turisti...

E’ quasi ora di pranzo ma decidiamo di continuare il giro, prendiamo la funivia e saliamo a Monte, cittadina in cima a una collina con sensazionale vista sulla baia di Funchal. Monte è famosa per la sua chiesa con le doppie torri, Nossa Senhora do Monte e per i suoi giardini tropicali. Mangiamo dei panini saporiti in uno spiazzo all’aperto mentre i locali grigliano a fuoco vivo enormi spiedini su rami di alloro e poi ci prepariamo per la discesa. Tipica è la corsa giù fino a Funchal dentro ceste di vimini spinte dai carreiros inventata nel 1850 come mezzo di trasporto. Noi optiamo per l’autobus visti i prezzi..

  • 54214 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social