Mercatini di Londra

long week end a londra

  • di MARIA BENEDETTA
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Volo malpensa-luton con easyjet: arrivati a luton prendiamo un bus gratuito appena fuori dal terminal che ci porta al "luton park airport" da dove parte un treno (12 sterline circa) che ci porta direttamente in King's Kross-St-Pancreas, stazione comodissima per muoversi in ogni direzione...

L'albergo "belgrove hotel" un due stelle appena fuori dall'uscita della metro pulito e molto essenziale, adatto a chi non ha grosse esigenze.

Ognuno di noi era già stato altre volte in londra, per cui abbiamo tralasciato le classiche visite ai luoghi turistici e il week end è passato (molto velocemente) all'insegna dei vari mercatini che si possono trovare in londra.

Il primo giorno siamo stati a camden town, consiglio di fare un giro al camden town market e di fermarsi a mangiare sugli scooter che costeggiano il canale, è pieno di chioschetti che cucinano ogni varietà di cibi etnici, noi ci lasciamo attirare dalla cucina thai, deliziosa...La sera abbiamo cenato con fish and chips a covent garden in un tipico pub inglese...

Il secondo giorno partiamo diretti verso notting hill, portobello road ci ha rapiti, un fascino di colori e profumi indimenticabili, bancarelle enegozi di ogni tipo affollano la via, anche li abbiamo pranzato in una delle tante bancarelle, questa volta a base di paella...giriamo alla ricerca della famosa casa del film "notting hill! ma ci dicono che la porta blu non esiste più, il nuovo proprietario l'ha tinteggiata di nero stufo dei migliaia di turisti che ogni giorno assediavano la via, in compenso per sbaglio ci imbattiamo nella libreria...nel pomeriggio ci concediamo un pò di relax in hyde park...

La sera ci lasciamo trasportare dal fascino di piccadilly e ceniamo in pieno centro...

Il terzo e purtroppo ultimo giorno, partiamo alla volta di liverpool, li ci dicono che si trovano un paio di mercatini imperdibili, quello di brick line e il patticoat lane market, il primo purtroppo a causa di una manifestazione non c'era e il secondo a mio parere era un semplice mercato assolutamente "perdibile". In compenso ci siamo imbattuti in un fantastico e immenso mercato sulla brushfield street, assolutamente da vedere, abbigliamento di ogni tipo e dolci coloratissimi...

Dopo pranzo ci dirigiamo in albergo per riprendere i nostri bagagli e partire alla volta dell'aeroporto, il nostro week end purtroppo è finito...

  • 2826 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social