Ponza, una settimana rigenerante

Arriviamo al porto di Ponza dopo 5 ore di macchina da Rimini e 2 e mezzo di traghetto e già la vista delle case colorate affacciate sulla darsena ci solleva dalle fatiche del viaggio e ci trasporta all’istante nel clima ...

  • di Lisa Rambaldi
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Arriviamo al porto di Ponza dopo 5 ore di macchina da Rimini e 2 e mezzo di traghetto e già la vista delle case colorate affacciate sulla darsena ci solleva dalle fatiche del viaggio e ci trasporta all’istante nel clima vacanziero.

Siamo in Lazio, provincia di Latina, ma tutto qui, dal cibo al parlato, sembra molto più campano.

Con la nostra macchina dopo nemmeno un quarto d’ora di strada asfaltata arrampicata e stretta tra piccoli golfi panoramicissimi raggiungiamo Cala Fonte, dopo la località Le Forna: Luigi ci aspetta. E’ il proprietario di “IL CIGNO”, il B&B trovato su Internet, www.Ilcignoponza.It, tel. 0771- 808391, che abbiamo prenotato qualche giorno prima. Ottimo il rapporto qualità-prezzo. Vista incantevole dalla terrazza comune a picco su una baia incontaminata, nessun’altra costruzione ai lati! Ci sentiamo subito i padroni del mare! Ogni angolo è curatissimo, ovunque intarsi di ceramica e legno, e ricco di scorci sorprendenti sulle colline e sul mare. Le camere: piccoli gioielli di architettura isolana, la nostra è ricavata all’interno di una delle cupole del tetto, rifinita con gusto e, a dispetto di quello che si possa pensare, davvero freschissima. Lo splendore del luogo va di pari passo con la simpatica accoglienza di Luigi e della sua famiglia, sempre disponibili ad elargire ottimi suggerimenti ed indirizzi...Oltre che esperti di astrologia cinese... Sane colazioni con pane fresco tostato al momento, condite dai dialoghi coi nostri nuovi amici vacanzieri incontrati qui, per iniziare sempre alla grande la scoperta di questa stupefacente isola! Le spiagge più belle le troviamo a CALA GAETANO a pochi passi da dove soggiorniamo, raggiungibile scendendo 300 scalini attorniati da rocce a picco sul mare cristallino.

CALA FELICI o FELCI, raggiungibile solo in barca (da Cala Fonte euro 5, da le Piscine euro 10), spiaggetta di sassi avvolta attorno ad una piccola baia famosa anche per le sue rocce ricche di zolfo, meta privilegiata di chi vuole depurare la propria pelle.

Il FRONTONE è la spiaggia dei giovani e giovanissimi per eccellenza, ma la parte della scogliera, raggiungibile anche a piedi da un sentiero che parte dalla località Tre Venti, è molto carina e indicata soprattutto per chi ama tuffarsi.

CHIAIA LUNA imperdibile anche se davvero molto frequentata rispetto alle altre. Da provare anche la spiaggia di LUCIA ROSA, ma attenzione al mare: se c’è maestrale non troverete nessun gozzo (barca) disposto ad accompagnarvi! Esperienza unica e da ripetere più volte la mini-crociera a PALMAROLA, isolotto splendido, giudicato terzo in bellezza al mondo per il suo paesaggio marino! Il signor Aniello vi porterà volentieri a bordo della sua barca, il SS Redentore, a scoprire tutte le calette più belle a largo dei Faraglioni di Mezzogiorno e persino all’ingresso della Grotta Azzurra, una meraviglia delle meraviglie da gustare tra il buio e la luce...Abbassando la testa! A bordo vi serve anche un pranzo completo inclusa una magnifica pasta al sugo di bottarga di tonno, rara e davvero buona.

Specialità da gustare in vari locali dell’isola tra cui quelli da noi provati: -La Bussola a Santa Maria, Zi Arcangelo a Le Forna. Buona la pizza Da Maurizio a Le Forna sulla via per le Piscine.

Tutto è facilmente raggiungibile grazie all’efficiente servizio di bus che ogni 15 minuti collega tutta l’isola, con fermate praticamente ovunque lo si chiami.

La magia dell’isola ci coglie ogni notte di ritorno al nostro Cigno, davanti alla volta celeste stellata a dismisura dove ogni stella cadente è per noi un vivo desiderio di tornare al più presto in questo luogo incantato Lisa e Andrea

  • 5632 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social