Cotti a puntino ai Bagni Vecchi di Bormio (we)

Anche quest'anno e' arrivato, inesorabile e crudele......cosa? Il compleanno naturalmente. Iniziano ad essere tanti e cosi per consolarmi ho chiesto a mio marito di regalarmi un week end di coccole e tranquillità alle terme.....ovviamente senza il nostro topino. Lei non ...

  • di gimada
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Anche quest'anno e' arrivato, inesorabile e crudele...Cosa? Il compleanno naturalmente. Iniziano ad essere tanti e cosi per consolarmi ho chiesto a mio marito di regalarmi un week end di coccole e tranquillità alle terme...Ovviamente senza il nostro topino. Lei non e' molto felice, anzi, ma cerco di convincerla che non si divertirebbe...Si rassegna e accetta di passare il week end con I nonni.

Altra parte difficile, proporre soluzioni alla portata degli uomini...Ke impresa! Comunque dopo qualche alternativa arriviamo ad un compromesso e decidiamo per I Bagni Vecchi di Bormio.

Curioso in internet e mi entusiasmo subito...Davvero belli! Mi lancio alla ricerca di un hotel non troppo costoso, ma carino e caratteristico, cosi decidiamo per l'hotel La Montanara di Uzza Valfurva.

Partiamo il venerdì nel primo pomeriggio ma come ben ci aspettavamo, Milano-Bormio, 200 km in 4 ore! Arriviamo a Bormio e con la fortuna che abbiamo piove...Ma ki se ne frega tanto domani saremo ammollo dalla mattina alla sera! Ci facciamo un giretto...Miiiii, ma ke freddo fa', siamo poco attrezzati, cosi decidiamo di tornare in hotel, anche perché e' ora di cena.

Le camere sono molto carine e ovviamente caratteristiche, tutte in legno. Anche la cena e' squisita, tipica del luogo, davvero ottima. La gestione dell'hotel e' familiare quindi l'atmosfera e' calda e accogliente.

Dopo cena ci fermiamo per un caffè e mentre chiacchieriamo con il proprietario scopriamo che c'e' una convenzione e abbiamo diritto ad una riduzione per l'entrata ai Bagni Vecchi di Bormio.

Andiamo a fare la nanna e x*#@@&?""#&% questo e' vietato ai minori...Senza figlia, capiteci...Facciamo la nanna per essere pronti alle Terme! Anche la colazione e' ottima, come piace a me, biscotti fatti in casa, pane, burro, marmellata, corn flakes, muesli, latte, caffè, cioccolata, the', succhi di frutta, yogurt e poi basta se no si scoppia! Andiamo ai Bagni e all'entrata ci danno accappatoio, ciabattine, asciugamano e kit comprendente docciaschiuma e crema idratante. All'entrata ti viene fornito un gettone che serve per l'armadietto, quindi ci spogliamo e via a farci coccolare.

Prima meta le saune...Iniziamo con quella + soft aromatizzata con arancia e chiodi di garofano, ke meraviglia! Siamo soli e la finestra ci permette di avere una vista mozzafiato sulla valle, come si fa a non rilassarsi.

Poi via via entriamo nelle saune + calde, quella aromatizzata alla lavanda e quella hard ke prendi fuoco in modo autonomo...Poi fuori trovi una tinozza di acqua gelata che spegne l'incendio! Ci sono un sacco di fontanelle per bere e I bagni ke con tutto quel bere x idratarsi, servono! Ovviamente tra una sauna e l'altra ci rilassiamo nelle varie aree relax, quella più carina e' in una grotta con materassi ad acqua e musica new age. Vi avviso, ci sono nelle varie aree relax delle sdraio fantozziane, il barbatrucco e' spostare il baricentro (sedere) + indietro possibile, ovviamente senza ribaltarsi! Non vi dico le risate che ci siamo fatte, da scompisciarsi.

Siamo ad un buon livello di relax cosi decidiamo di proseguire x la zona bagnata...Nn che fino a questo momento fossimo tanto asciutti. Ke meraviglia tutte le vasche con le bollicine (come direbbe mia figlia), immerse nel silenzio della roccia e ovviamente CALDEEEEEEEE. Le proviamo tutte da quella con la cascata per la cervicale a quelle con I getti subacquei a quella esterna a quella cromoterapica. Dopo questo giro ci addormentiamo sullo sdraio fantozziano, ke ora nn ci frega +, come bambini. Ragazzi il panorama che c'e' in queste salette relax e' un fenomeno, sono riuscita ad emozionarmi! Uscendo dalla zona "acquosa" decidiamo di fare una puntatina verso la Grotta Sudatoria che ci aveva tanto incuriosito in internet. Bellissima, emozionante e...Nn mi viene un altro aggettivo, accontentatevi di questi due

  • 4279 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social