Girando pantelleria

Per Pantelleria decidete di andare senza esitare, merita di certo. E’ bene però conoscere alcune informazioni che possono essere molto importanti. E’ consigliabile andare nei periodi di giugno fino inizio luglio e a fine agosto/settembre per evitare il caos e ...

  • di casamagic
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Per Pantelleria decidete di andare senza esitare, merita di certo. E’ bene però conoscere alcune informazioni che possono essere molto importanti. E’ consigliabile andare nei periodi di giugno fino inizio luglio e a fine agosto/settembre per evitare il caos e per non pagare prezzi esorbitanti. In questi periodi gli aerei che atterrano a Pantelleria hanno solo e spesso il 50-70% dei passeggeri e di conseguenza buone tariffe che vanno però cercate sia presso le compagnie (vedere quali operano su www.Pantelleriairport.It) che presso agenzie/tour operator, soprattutto quelle pantesche che sanno offrire pacchetti volo+ pernott.+auto-scooter. Nella seconda/terza settimana di giugno, otto giorni prima, c’era posto su tutti i voli con partenza dal nord Italia, posti in hotel e dammusi a volontà. Ho sempre trovato posto in qualsiasi parcheggio auto sia in paese che vicino alle cale e posto per la cena in qualsiasi ristorante. L’hotel e il dammuso (preferibile) sono ottimi per il pernottamento ed anche questi ultimi hanno standard elevati in quanto gestiti direttamente o tramite operatori turistici professionali. Va considerata la loro posizione in base a ciò che si vuole fare, al tipo di vacanza che si desidera. Se si vuole girare per bene tutta l’isola, che come dicono i panteschi non è piccola perché ricca di tante attrattive e come dico io una settimana vola, bisogna sapere che le strade asfaltate si percorrono a circa 40 km/h e che in tante località non esistono né bar, ristoranti, market, ecc. (presenti a Pantelleria, Tracino,Rekhale, Scauri, Grazia-Bukkuram). Quindi se il vostro pernottamento è nella bellissima Cala Gadir e vi servono bevande e cibo per mezzogiorno dovrete percorrere 10/15 km per trovarlo, altrettanti per ritornare e solo in viaggio sarà stata persa un’ora. P. È bella anche perché non è ancora stata stravolta dal turismo, per contro i panteschi offrono pochi servizi ai turisti. . Sembra che la loro attività turistica primaria sia il noleggio di auto,moto e barche. La ristorazione è un po’ rarefatta. Purtroppo stanno sempre più abbandonando l’agricoltura che è la vera anima vitale (anche per il territorio) dell’isola.

Altra cosa strana è che a Pantelleria paese per il pomeriggio/sera oltre ad alcuni bar e ristoranti non c’è quasi nulla, ( pochi negozi abbigliam., regali, cose tipiche che a giugno, non sò a luglio/agosto, chiudono alle 20,30) quindi il turista fatto un breve giro sul porto se ne torna a “casa”. Nelle altre località , come strutture, c’è il nulla che va benissimo per meditare e rilassarsi.

Io comunque, nella scelta dell’alloggio, non starei ad oltre 10 km da P. paese dove tra l’altro ci sono gli unici 2 benzinai. Cenare in diversi ristoranti è più costoso che avere una mezza pensione ma molto più piacevole e interessante. Se volete il pesce cercatelo sempre fresco, quello congelato lo troviamo già nelle nostre città. Le temperature dell’aria a P., anche in estate, non sono mai troppo alte nonostante la sua posizione e questo contrariamente a quello che si potrebbe pensare. In genere 25 gradi, quindi ottime. E’ invece il vento che può creare problemi. Il maestrale da nord o lo scirocco da sud possono durare diversi giorni con forti intensità; vanno considerati anche per il giro in barca dell’isola (da fare); se ci sono le condizioni fatelo anche subito perché sui giorni a venire non si può essere certi e anche se diminuisce il vento può rimanere risacca, moto ondoso elevato. Il vento forte condiziona anche la scelta delle varie cale. In questa metà giugno 2008 l’acqua del mare è fresca ma non fredda (detto da un freddoloso) e non ci sono meduse

  • 5425 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social