Week end a merano

Il fine settimana 22-23 settembre io ed il mio ragazzo siamo partiti alla volta di Merano per 2 giorni rilassanti. L’ hotel 3 stelle (€ 62,00 pechè settembre è ancora alta stagione) è stato prenotato a inizio settimana tramite internet, ...

  • di ANNA.78
    pubblicato il
 

Il fine settimana 22-23 settembre io ed il mio ragazzo siamo partiti alla volta di Merano per 2 giorni rilassanti. L’ hotel 3 stelle (€ 62,00 pechè settembre è ancora alta stagione) è stato prenotato a inizio settimana tramite internet, ed era dotato di piscina coperta con vista sulla vallata, piscina scoperta, sauna, bagno turno, idromassaggio e zona relax. Piccolino e a conduzione familiare, ma al quale non mancava proprio nulla.

L’idea era di coniugare una giornata rilassante con una visita ad una città ancora non vista, così abbiamo optato per Merano, molto conosciuta per le sue terme e distante soltanto 2 ore di strada.

Alla mattina del sabato, appena arrivati, abbiamo girato per le vie cittadine e visitato i punti più caratteristici. Sembrava una Innsbruck in miniatura. Molto bella la Passeggiata Passiria lungo il torrente che attraversa tutta la cittadina, e caratteristica la Via Portici, con i suoi portici, appunto, e negozietti, e sullo sfondo altissime montagne verdi ai confini tra Svizzera ed Austria. I colori regalati da stupendi fiori di mille tipi non mancano mai in queste zone del Sud Tirolo. L’efficienza tedesca si nota subito: ordine e pulizia regnano sovrane. Non sembra neppure di trovarsi in Italia! (ed effettivamente per loro è così, considerato che l’italiano è solo la loro 2^ lingua...). Il centro termale, dotato di tutti i comfort immaginabili e di un vasto giardino esterno con piscine interne ed esterne, si trova proprio al di là del ponte che porta in centro, ed è dotato pure di parcheggio sotterraneo. Inizialmente, la ns. Idea era di andare proprio in queste terme, ma visto che il ns. Hotel era ugualmente dotato di tutti i servizi wellness, e soprattutto erano compresi nel prezzo (difficile è comunque trovare un hotel che non li abbia qui nel sud tirolo), abbiamo rimandato la ns. Visita alla prossima volta che saremo stati nei paraggi.

Così, nel pomeriggio, dopo pranzo, ci siamo diretti al ns. Hotel, in località Scena (a 5 km da Merano), ed abbiamo trascorso il pomeriggio a rilassarci nel ns. Meraviglioso centro benessere, oltretutto da soli, senza doverlo condividere con gli altri ospiti dell’ hotel, in quanto presi ad abbronzarsi nel giardino esterno!! Alla sera eravamo distrutti, così cena (molto buona, con specialità tirolesi) e nanna.

Il giorno dopo, colazione (abbondante) e via ai giardini del castel Trauttmansdorff, antica residenza della regina Sissi, e considerarti i più belli d’ Italia nel 2005. In esso infatti si trova ogni tipo di pianta proveniente da ogni parte del mondo. Da immaginare i colori, la cura e l’ ordine cui si possono qui trovare...

Una volta terminato il giro, durato 4 ore (immaginate quanto sono grandi!!), ci siamo diretti nella sede della birra Forst, sempre qui a Merano, dove tra mangiare e bere abbiamo recuperato tutto ciò che il giorno prima avevamo espulso con i ns. Bei trattamenti wellness!! Un week end fantastico, da ripetere un po’ più spesso!! Anna e Andrea

  • 3266 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. edy.borzi
    , 6/10/2010 17:05
    Ciao Anna e ciao Andrea, domanda spontanea, ma come si chiamava il Vs. hotel?

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social