Crociera costa Serena. Croazia, turchia e grecia

Da accanito fruitore del sito non potevo non ricambiare il favore, facendo un breve racconto della nostra “prima volta” in crociera. Breve intro: Era la nostra prima volta ed eravamo molto incuriositi, e devo dire che veramente è stato un ...

  • di pierogea71
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Da accanito fruitore del sito non potevo non ricambiare il favore, facendo un breve racconto della nostra “prima volta” in crociera.

Breve intro: Era la nostra prima volta ed eravamo molto incuriositi, e devo dire che veramente è stato un viaggio affascinante, quasi in una dimensione parallela.

Partenza da villa s. Giovanni su Pulmann Costa che ci porta a bari dove abbiamo avuto modo di sentire parlare dei veri professionisti della crociera, gente che orgogliosamente sbandierava la notizia che erano alla loro 5-6° crociera (una specie di medaglia al valore...Mah...).

Poi arrivo a Bari, notte in hotel costa, cena ecc. Ecc. E poi arrivo al porto di bari.

Consiglio: se venite dal sud consiglio vivamente di prendere questo servizio, non conviene lasciare la macchina in garage a bari, alla fine i costi sono sostanzialmente uguali.

Poi imbarco, e da qui in poi ci sarebbe tanto da dire e quindi vado per tematiche principali.

LA NAVE La Nave è tutta ...Issima, grandissima, ricchissima, organizzatissima comodissima... anche un po’ pacchianotta per dirla tutta (stucchi, ori, ecc. Ecc.) però devo dire che fa alla fine la sua porca figura.

Le camere sono belle(, anche quelle interne, e tutti vari ponti sono effettivamente spettacolari (fantastico il ponte sole che ha la copertura retrattile tipo auto cabriolet).

Tutta la nave gestite con efficienza teutonica da parte dei vari filippini, venezuelani,ecc. Ecc. Camerieri, hostess receptionist ecc. Ecc. Una vera ONU al tuo servizio che parla una babele di lingue ma che alla fine riesce sempre a capirti (se si conosce l’inglese non c’è problema ma anche con l’italiano non ci sono soverchi misunderstanding..).

VITA IN NAVE .

La vita in nave è concepita per soddisfare le esigenze di qualsiasi tipologia di ospite, e dico veramente qualsiasi, dalla famiglia con bimbi al salutista vegetariano, e su questo devo fare i complimenti alla Costa. C’è l’imbarazzo della scelta delle cose da fare, poi passare il tempo a fare i giochini degli animatori come ti puoi buttare su una sdraio a leggere o farti il massaggio ayurdetico o qualsiasi altra cosa. La sera poi c’è veramente di tutto, dal liscio alla musica Techno della disco, alla sala per giocare a carte, a quella dei sigari, la stanza dei vini, x non parlare del mega casinò, insomma impossibile annoiarti (e tutto gratis, tranne il casinò ovviamente..).

Non parliamo dei bambini, che sostanzialmente trovano sulla loro nave il loro paradiso: Mangiano quando vogliono, bevono quando e dove vogliono, giocano dove vogliono (un nascondino su una nave con 15 ponti non ha veramente prezzo..) Animazione, feste continue insomma di tutto di più. Ovviamente se è il paradiso dei bambini è anche il paradiso dei genitori che possono finalmente dare un bel bacio ai bimbi e rivederli sostanzialmente dopo 7 gg ... Qualche nota negativa, sicuramente la folla, anche se la nave è grande certe volte c’era un po’ di ressa, e qualche volta eri un po’ impacchettato ...Ma niente di tremendo alla fine, considerando anche che la nave era piena. VITA A TERRA Le escursioni... La prima cosa da dire è che il tempo a terra, che è tremendamente poco, A dubrovnik siamo stati solo x 3 ore!! A Olimpia 6, insomma non hai certo la possibilità di “vivere” il posto che visiti, questo bisogna metterlo in conto quando si fa una crociera, hai solo l’opportunità di dare una fugace occhiata La Costa ovviamente tenta di venderti le escursioni organizzate da loro, personalmente siamo scesi con loro solo 1 volta (vedi sezione a parte), visto che il posto era lontano. In genere in tutti i porti troverete Taxi, furgoncini, bici, cavalli insomma qualsiasi mezzo ed una torma di persone che vi accompagneranno ovunque desideriate. X risparmiare consiglio sempre di andare almeno in 4 e contrattare ferocemente il prezzo

  • 5892 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social