Relax a Rodi

Vacanza rilassante sull'isola greca

  • di torotoro
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 6 ADULTI
    Spesa: Fino a 500 euro
 
Annunci Google

1°GIORNO

Ore 6.45 ritrovo alla Stazione Centrale di Milano, siamo tutti puntuali, prendiamo la navetta che ci porterà all’aeroporto Caravaggio di Orio al Serio per prendere il volo per Rodi. La mia compagnia è composta da Francesca, Gio’, Mirko, Rosa, Sergio ed io, (Anna). L’aereo parte puntuale, anche se Rodi l’ho già visitata l’anno scorso ci ritorno volentieri. Dopo 2 ore e mezza e 3 turbolenze atterriamo puntuali all’aeroporto Diagoras. Dopo un breve tragitto su un bus vecchio e sporco (unico neo) arriviamo nel centro città. Qui alloggiamo al Mitsis Grand Hotel precedentemente prenotato con Lastminute. Dopo aver sistemato i bagagli in stanza, corriamo a pranzo da Andreas (in faccia al Casino’) dove i miei amici hanno degustato una deliziosa insalata greca accompagnata dal pita e dalla salsa tzatziki, io prendo una fetta al tegamino piccante (ottima). Andreas ci riconosce e ci offre 1 ouzo (liquore d’anice) e 1 liquore alla pesca alla fine del pranzo. Dopo pranzo facciamo una passeggiata digestiva per la città vecchia. Sostiamo per degustare un cesto di fragole che ho acquistato precedentemente in una bancarella. Mi ricordero’ sempre di quelle fragole molto deliziose, ho ritrovato i sapori di una volta. Dopo la magnifica passeggiata al porto e alla città antica rientriamo in hotel per rilassarci e prepararci per la cena in hotel. Alla sera giro per i locali della zona non ancora affollati per via della stagione, ma ci hanno assicurato che alla fine di aprile si riempiranno di turisti di varie nazionalità.

2° giorno

Dopo aver noleggiato un caddie da Margaritis partiamo per la magnifica cittadella di Lindos, purtroppo ci hanno sconsigliato di andare a visitare la Valley of Butterfly poiché non é stagione. Optiamo di sostare alla spiaggia di Tsabikas denominata "Siaggia dalla sabbia d'oro". Qui sostiamo un’oretta con la speranza di poter fare il primo bagno della stagione, ma la temperatura dell’acqua non lo permette, ci consoliamo fermandoci strada facendo in una taverna tipica greca "La Taberna Panorama", dove ammiriamo un panorama mozzafiato. Dopo aver fatto delle foto riprendiamo la strada per Lindos e dato il periodo tranquillo troviamo subito parcheggio. Ci addentriamo subito nella cittadella, vorremmo visitare l’Acropoli ma é chiuso, niente é perduto, ci precipitiamo subito nella spiaggetta per farci un bagno nelle limpide acque ma anche qui l’acqua é fredda e cosi’ usciamo subito, ripercorriamo le stradine per arrivare al parcheggio, dove prendiamo la macchina per rientrare in hotel. La sera la passiamo a Rodi.

3° GIORNO

Al risveglio notiamo che purtroppo é nuvoloso, allora noi ragazze dopo colazione decidiamo di andare a fare shopping da Mark & Spencer (le ragazze trovano sempre delle soluzioni anche in caso di pioggia). Ma per fortuna subito dopo lo shopping esce il sole e allora dopo esserci ritrovate con i ragazzi pranziamo a base di gyros e feta. Nel pomeriggio giro nella cittadina, qui assistiamo ad un matrimonio dove degli invitati ci offrono un dolce a forma di trapezio con tutti i semi di sesamo sopra (peccato che non abbiamo capito come si chiamasse), é un dolce di buon augurio. Sarà vero?! In ogni modo é molto buono. Verso sera andiamo sulla spiaggia per assistere al tramonto uno spettacolo sempre molto emozionante, purtroppo é l’ultima sera

4° GIORNO

Dopo aver preparato la valigia, prima di colazione decido di farmi una passeggiata sul lungomare per pensare alla vacanza che sta per trascorrere. Per pranzo torniamo nella vecchia città di Rodi dove pranziamo alla Taverna Socratous, molto caratteristica con la tipica musica greca, mi prendo una moussaka. Purtroppo il tempo passa velocemente cosi’ dobbiamo rientrare in hotel a prendere i bagagli ed il taxi per dirigerci all’aeroporto. Il nostro volo parte con 10 minuti d’anticipo ed ahimé la nostra fantastica vacanza greca finisce. Io mi riprometto che ritornero’ a Rodi. Ho trovato il popolo greco sempre molto ospitale. Aiutiamo la Grecia con il turismo.

Annunci Google
  • 4588 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, ,
Commenti
  1. sabrinabellos
    , 6/9/2013 17:06
    Ci sono stata anch'io quest'estate con un lastminute di Yalla Yalla. Posto meraviglioso, vacanza indimenticabile per me e per il mio fidanzato.
    Ciao e grazie per il bel resoconto di viaggio
    Sabry

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social