Accoppiata Turchia Grecia

Dall'incantevole e suggestiva Istanbul fino alle spiagge di Lipsi

  • di Pem
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

14 agosto: Partenza con volo Turkish da Mxp ad Istanbul...un'ora di ritardo..tutto sommato accettabile! Arriviamo ad istanbul e ci aspetta il taxi/limousine mandatoci dal nostro hotel "Empress Zoe" a Sultanhamet. Hotel molto carino e pulito, ogni camera è unica e particolare, zona giardino al primo piano di sicuro charme ed anche terrazza all'ultimo piano un po meno utilizzabile e meno affascinante. Di fatto siamo fra la Moschea Blu ed Haia Sofia..che incanto! Quindi subito giro notturno fra le moschee passando dall'Arasta Bazar. Siamo nel periodo del Ramadan..hanno da poco finito di pregare e c'è praticamente una marea di gente per le strade! Quindi giretto a piedi, kebap di rito, narghilè e poi a letto in hotel...unica nota dolente alle 4.30 del mattino si viene svegliati dagli altoparlanti delle moschee che avvertono i fedeli di mangiare che sta x iniziare l'ora della preghiera!!

15 agosto: Sveglia presto, colazione in hotel (a dir il vero non un granché...poca scelta e niente di particolare),e poi subito in giro! Prima tappa dal momento che nn c'è fila è la Moschea Blu..la mia prima volta in una moschea...nn c'è che dire...molto suggestivo e particolare! Per gli uomini si puo entrare in pantaloncini corti, sempre che nn siano troppo corti, mentre per le donne almeno il collo ed il capo va coperto..e nn preoccupatevi perché se nn avete nulla vi forniscono loro di teli da indossare. Poi vi danno anche delle buste di plastica dove mettere le scarpe...quindi nn vi dico che odorino c'è dentro! A parte questo dentro è veramente indescrivibile..peccato che la parte centrale nn sia accessibile ai turisti in quanto transennata. Usciti dalla Moschea Blu ci avviamo verso il Topkabi Palace...qua abbiamo comprato la Muze Card, una tessera che vale 72 ore e costa 72tl e che vi da diritto ad entrare in 5/6 musei senza dover fare la fila!!! Quindi assolutamente da fare anche perché gia con 3 musei vi siete rifatti del costo della carta. Topkabi è un palazzo immenso con giardini e tante stanze storiche aperte al pubblico...fra le tante merita quella dei tesori dove è conservato il famoso pugnale di Topkabi con 3 immensi smeraldi. All' interno del palazzo merita una visita l'harem che nn è compreso nel biglietto iniziale e che costa 15tl..è la parte del palazzo che mi è piaciuta di piu! Dopo il Topkabi, pausa pranzo, e visita alla Cisterna Basilica, 10tl, una grande cisterna sotteranea con numerose colonne di marmo che sorgono in acqua..qua la temperatura è fresca, rispetto al caldo della superficie..e lo spettacolo sotteraneo è fra le cose più suggestive viste ad Istanbul! Nel pomeriggio poi passeggiata fino alla zona piena di ristoranti di pesce...per arrivare fin qua si passa attraverso zone un po' degradate, dove si può dire che vediamo un'altra Istanbul! In serata giro a Beyouglu...zona piena di locali, la parte più fashion ed europea di Istanbul. Si estende dalla Galata Tower fino a piazza Taksim, quest'ultima è una grande piazza Loreto di Milano ;-). Come locale abbiamo provato una tipica mehane turca, Sofyiali 9, molto buona e particolare, costo intorno agli 80tl in due.

16 agosto: Sveglia presto, as usual, e poi dritti fino al Grand Bazar. Che dire, cii si perde in mezzo alle sue innumerevoli stradine e a tarocchi di ogni genere, ma il colpo d'occhio che si ha entrandoci merita. Dopo essersi persi per un po' ci dirigiamo prima al mercato dei libri e poi verso la zona universitaria...carina! Da lì ci dirigiamo alla Moschea di Sullenaimi..Che è quella che mi è piaciua di più, meno turistica nn si fa la fila per entrare, consigliata. Poi ancora a piedi fino al mercato delle spezie, piccolo ma dai mille colori...Assaggiate qualcosa della loro tipica cucina perché ne vale sicuramente la pena! Nel poemriggio entrata al museo dei mosaici (compreso nella Muze Card), piccolissimo e molto veloce da visitare e poi dritti al museo Haia Sofia. Questo merita assolutamente un po di tempo per la visita...di un'imponenza e maestosità incredibile...prima era un moschea ora è stato convertito a museo. Nella parte sopra ci sono dei bellissimi mosaici bizantini che richiamano quelli nostri di Ravenna

  • 6031 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social