Brescia, Sirmione, Verona, Mantova

Ciao turisti per caso e buon anno!! vorrei raccontare il mio capodanno in giro per la lombardia e il veneto!! partenza il 30 e prima tappa brescia!!!è una città carina e piccolina, da vedere assolutamente piazza della loggia, il castello, ...

  • di franfe
    pubblicato il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Ciao turisti per caso e buon anno!! vorrei raccontare il mio capodanno in giro per la lombardia e il veneto!! partenza il 30 e prima tappa brescia!!!è una città carina e piccolina, da vedere assolutamente piazza della loggia, il castello, il duomo e curiosare tra le vie del centro tra chiesette e torri, purtroppo la temperatura era di 4 gradi e il cielo era grigio..Comunque consiglio vivamente una gita in questa cittadina.

Seconda tappa sirmione:beh splendida località sul lago di garda, decisamente molto turistica..Purtroppo il 30 le grotte di catullo rano chiuse ma ci sarebbe piaciuto fare un salto.

Ultima tappa verona, ma essendo arrivati al b&b tardi abbiamo rimandato la visita al giorno dopo.

Il 31 lo dedichiamo tutto a verona, dove passeremo anche la fatidica notte di san silvestro.Ùcon la cartina in mano ci dirigiamo alla chiesa di santa maria in organo, doe sono presenti alcune sculture in legno uniche.Ci aspetta il teatro romano..Da lassu' la vista è fantastica e la giornata di sole ci aiuta a scattare tantissime foto!!la vista è unica da qua.Attraversando il ponte di pietra visistiamo, a pagamento, il duomo e sant'anastasia.

Poco prima di pranzo arriviamo nella vivacissima piazza erbe, per poi passare piazza dei signori e la famosissima casa di giulietta.

I turisti, soprattutto stranieri, non si contavano e c'era la foto con la statua di giulietta.Dicono che porta bene toccarle il seno..Andiamo anche a vedere il pozzo dell'amore, ma nulla di che e passiamo anche davanti alla sinagoga.Per pranzo in via mazzini (la via ei negozi) e in piazza erbe ci sono dei locali carinissimi dove vale la pena di fermarsi.

Ci dirigiamo vrso l'imponente arena e poi al castelvecchio...Spettacolare!!!rimaniamo un po seduti vicino all'adige a farci scaldare dal sole, prima di andare a san zeno..

La notte di capodanno la passiamo in piazza brà, dove dall'arena escono i fuochi d'artificio, con suoni..Credo che siano i piu' bei fuochi che abbia mai visto.

La mattina dopo, dopo colazione, ci avviciniamo a mantova..

E anche questa città è una sorpresa perchè alle 11 del mattino c'erano giò tanti turisti!! iniziamo dal duomo alla sua piazza, attraversando il centro.Sfortunatamente i negozi erano chiusi ma abbiamo passeggiato fino a palazzo tè., passando davanti alla casa del mantegna.Il freddo, nonostante il sole, si faceva sentire e anche la fame!! vicino al duomo abbiamo trovato un self service, uno degli unici locali aperti.

Visitiamo piazza erbe con la rotonda di san lorenzo e prima di tornare a casa, facciamo alcune foto tra i 3 laghi di mantova buon viaggio!!

  • 2387 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social