A spasso tra Rodi e Kos

Quest'anno per le canoniche ferie estive io (Riccardo) e la mia ragazza (Laura) abbiamo deciso di concederci 15 giorni di riposo.Il meritato riposo annuale ce lo siamo presi in Grecia tra Rodi,la prima settimana e Kos la seconda settimana. Partenza ...

  • di ricluss
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Quest'anno per le canoniche ferie estive io (Riccardo) e la mia ragazza (Laura) abbiamo deciso di concederci 15 giorni di riposo.Il meritato riposo annuale ce lo siamo presi in Grecia tra Rodi,la prima settimana e Kos la seconda settimana.

Partenza il 05 agosto 2007 dall'aereporto di verona destinazione Rodi aereoporto,partenza con 2 ore di ritardi a causa di un'errore nel caricare i bagagli...Dopo la lunga attesa a bordo dell'aereo finalmente si parte e dopo poco più di 2 ore atterraggio all'aereporto di Rodi.L'hotel scelto a Rodi per la prima settimana è l'Hotel BelairBeach di Ixia,grazioso hotel a due passi dalla spiaggia,a 5 minuti di bus da Rodi città ed in posizione ottima per partire alla scoperta dell'isola.L'hotel ve lo consiglio il trattamento è più che buono sotto ogni punto di vista.

Ma torniano al nostro viaggio.Per visitare l'isola per avere un minino di autonomia è d'obbligo un mezzo di trasorto privato.Noi optiamo per l'auto una fantastica Panda azzurro puffo.Dimenticavo nota importante per il noleggio non fermatevi al primo rent a car che trovate fatene passare 3 o 4 e potrete sicuramente spuntare un prezzo discreto (nella nostra ricerca siamo passati da 50 euro/giorni a 41 euro/giorno) e non noleggiate con il tour operator perchè sicuramente più caro.

Via si parte alla scoperta dell'isola,prima destinazione (06-07/08/07) ovviamente le spiagge davanti all'hotel,niente di che (al prezzo di 7 euro 2 lettini e 1 ombrellone prezzo che si rivelerà la media dei prezzi) e la sera Rodi città,in bus,la città si rivela molto carina ed accogliente anche se ovviamente e giustamente visto la stagione parecchio affollata.E' costellata di molti locali,ristoranti negozietti che vendono ogni genre di souvenir.

Seconda tappa (08/08/07) Lindos (dove ci siamo andati con la nostra pandina),località che vi consiglio,è il tipico paesello greco case bianche arroccate sulla montagna piene di ristoranti e negozietti di ogni genere.Il panorama merita alla grande come pure la spiaggia che si è rivelata molto affollata ma ben tenuta ed il mare di un colore stupendo.La sera visitiamo Kalithea che non offre nulla di che e poi Faliraki che invece è una bella cittadina con tanto di lunpark,pub,divertimenti vari e tanta tanta gente,molti sono anche gli italiani.Qui occhio agli zingarelli che girano sul viale principale dove ci sono i locali ed attentano a borse,portafogli e tutto ciò che può essere rubato.Il giorno seguente ci dedichiama alla visita di Prasonissi ossia la punta più a sud dell'isola di Rodi.E' un posto molto suggestivo e particolare perchè si vanno ad incontrare due mari l'Egeo molto mosso ed il Mediterraneo più tranquillo anche se è sempre battuta dal vento che soffia sempre molto forte cosa questa che la rende molto appetibile da windsurfisti e kitesurfisti e ne troverete accampati con il proprio camper in ogni angolo della spiaggia.Se vi volete spingere oltre potete visitare la punta estrema dell'isola,cosa che noi non abbiam fatto a causa del gran caldo e perchè c'è una scarpinata di circa 40 minuti da affrontare,dove troverete un faro ed alcune rovine.A Prasonissi scordatevi di mettere la salvietta sulla sabbia a meno che non vi piaccia fare lo scrub totale a causa del forte vento che alza molta la sabbia.Motivo per cui mangiato qualcosa preso al volo al market ripartiamo alla ricerca di una spiaggia su cui sdraiarsi e prendere un pò di sole.Di spiagge ne facciamo passare parecchie ma il nostro fiuto ci porta a Gennadi dove ci fermiamo in una spiaggetta molto carina e poco affollata ma corredata da ogni servizio,dal banana-boat al ristorante (taverna klimis che consiglio per il pesce cucinato alla grande).La spiaggia è di piccoli ciottoli ma la spiaggi a è pulita,economica (6 euro) e poco affollata.Il mare è trasparente e con la maschera potrete vedere la fauna ittica

  • 3063 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social