Alonissos

Salve a tutti gli amanti dei viaggi! Sono tornata da pochi giorni dalla mia vacanza ad Alonissos, un'isola greca dell'arcipelago delle Sporadi. Ho notato - ancor prima di partire - che a differenza di quello che credevo molte altre persone ...

  • di agapina
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Salve a tutti gli amanti dei viaggi! Sono tornata da pochi giorni dalla mia vacanza ad Alonissos, un'isola greca dell'arcipelago delle Sporadi. Ho notato - ancor prima di partire - che a differenza di quello che credevo molte altre persone hanno visitato quest'isola ancora (speriamo per molto) incontaminata. In questo stesso sito ci sono molte recensioni su Alonissos.

Prima di tutto mettete bene l'accento ... Io la chiamavo Alonìssos in realtà e Alònissos!!! Al di là di questo se amate la vita caotica e notturna ... Meglio che cambiate meta, perché quest'isola ha pochissimi negozi, una discoteca e un discopub, ma tanta tantissima tranquillità e pace. Facendo l'insegnante (o giù di lì) e trascorrendo tutto l'inverno in mezzo ai ragazzi delle scuole medie, cercavo un modo per rilassarmi e staccare la spina. Ci sono riuscita. Ho scelto comunque le comodità di un villaggio turistico con Veraclub: io e il mio fidanzato abbiamo soggiornato all'Alonissos beach club, a Chrisi Milia. La struttura è nuovissima, molto carina e salutare, in quanto tutta in salita ... E dopo le abbuffate al buonissimo ristorante panoramico un po' di moto ci vuole!! La Veratour mi è piaciuta, ma non tornerei in un villaggio in un'isola come Alonissos, perché avendo un all inclusive dovevamo tornare a mangiare al villaggio, mentre sarebbe stato meglio goderci via via tutte le piccole baie del posto. Lo abbiamo fatto lo stesso ma con un po' più di fretta.

E' necessario noleggiare un mezzo di trasporto: noi abbiamo optato per un motorino (per quattro giorni un 150 cc che sfarfallava e non viaggiava per niente lo abbiamo pagato 90 euro!!! 4 giorni con un 125 cc che viaggiava a meraviglia - tranne nella salita del villaggio - per 73 euro. Il consiglio se andate in un villaggio è di girare in paese da soli senza rivolgervi a loro per noleggiare un mezzo perché pagherete sicuramente meno!). Abbiamo comprato una mappa dell'isola, mentre la guida me la sono fatta da sola girando su internet prima di partire (col copia e incolla!!!) e ci siamo infilati in tutti i sentieri possibili e immaginabili. Una meraviglia!!! La baia che mi è piaciuta di più è Mikros Mourtias, alla quale si accede prendendo la strada asfaltata per Paliò Choriò (vecchia Alonissos), il vecchio capoluogo dell'isola che è una meta da visitare di sera. A un certo punto si trova il sentiero (davanti al cimitero del paese) che è un po' impervio in terra battuta ma che con il motorino è fattibilissimo. Arrivati alla baia eravamo SOLI (poi più tardi sono arrivati due americani). La spiaggia è di ciottoli bianchi e lisci, ma in acqua c'è anche sabbia o delle rocce lisce sulle quali si cammina tranquillamente senza farsi male. Vi consiglio le pinne e la maschera con boccaglio per fare snorkeling: Alonissos è l'ideale per questo! L'unico neo di Alonissos è la presenza di meduse così grandi che sembrano BOE!! Ciò è dovuto alla pulizia dell'acqua che è anche bella calda! Ma con un po' di attenzione le meduse non vi pungeranno ...

Altra visita obbligata a Vithisma. Per arrivarci si va verso Marpounta su una strada in buone condizioni, si prende, prima di arrivare al villaggio Ventaclub Marpounta, il sentiero grande sulla sinistra e dopo 2 o 3 km. Con il motorino su strada battuta si arriva a uno spiazzetto che sembra un posteggino-ino-ino. Ecco se guardate bene ci sono di fronte 2 sentieri: uno grandicello (da non prendere) e uno microscopico che a dispetto delle apparenze è quello giusto. A piedi (solo a piedi!!!) fate il sentiero stando un po' attenti (perché io sono caduta 100 volte e mi sono fracassata gli stinchi) e arrivate a un casottino verde abbandonato (dopo 10 minuti) e se guardate in basso vedrete una discesina (che io ho fatto seduta) in fondo alla quale ci sono dei gradini in pietra. Siete arrivati nella baia semideserta di Vithisma. La spiaggia è ciottolosa e scura, non c'è nessuno (noi abbiamo condiviso il momento con 2 nudisti integrali!!!) e l'acqua è una meraviglia!!! Tzortzi Gialos e Leftos Gialos sono da vedere. Sono un po' più frequentate perché attrezzate (o giù di lì) e, nonostante i venti meltemi che creano un po' di onde, ideali per lo snorkeling, così come Megali Ammos

  • 11363 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social