Un pezzo di Paradiso è caduto su Alonissos

Se cercate il divertimento, la vita notturna, le spiagge attrezzate e le vie dello shopping, Alonissos non fa per voi. E' un'isola per chi vuole rilassarsi coccolato dalla natura rigogliosa e dal mare cristallino, per chi vuole sedersi in un ...

  • di Anna1981
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 500 a 1000 euro
 

Se cercate il divertimento, la vita notturna, le spiagge attrezzate e le vie dello shopping, Alonissos non fa per voi. E' un'isola per chi vuole rilassarsi coccolato dalla natura rigogliosa e dal mare cristallino, per chi vuole sedersi in un bar sulla collina aspettando il tramonto e per chi trova meraviglioso raggiungere un monastero che si affaccia sul blu. Dopo una settimana nell'allegra e certamente più dinamica Skiathos (Bologna-Skiathos in aereo e trasferimento in nave ad Alonissos), tutto ciò che cercavamo era la tranquillità prima di rientrare nella frenesia della vita in città. La nostra pensione era piccola, spartana ma pulita e con una vista eccezionale sul porto di Patitiri. Abbiamo noleggiato uno scooter (i vari Rent a Motobike si trovano al suddetto porto e in maggior numero nella strada che a sinistra - spalle al mare - sale verso il centro dell'isola. Più ci si allontana dal porto, meglio si riesce a trattare il prezzo di noleggio. Meglio evitare i Rent consigliati dai tour operator perchè solitamente costano di più...Il fatto che siano "convenzionati" è solo una fregatura), da un signore gentilissimo e grazie ad esso abbiamo esplorato tutta l'isola. Alonissos è piccolina, una ventina di km di lunghezza con una sola strada che la attraversa e pochi km di larghezza tant'è che in alcuni punti si vedono entrambe le coste: lo scooter è senza dubbio la scelta migliore per battere a tappeto ogni angolo, anche se ci sono taxi-boats che dal porto raggiungono le spiagge più famose e barche a noleggio utili a chi sa guidarle! Il servizio bus è abbastanza limitante poichè si limita alla città vecchia e a qualche spiaggia.

Patitiri è un piccolo porto molto grazioso da cui partono due strade dove è possibile trovare market, negozi vari di abbigliamento o souvenirs, ma la sceltà è mediocre. Qui a Patitiri ci sono inoltre alcune taverne, dove consiglio di mangiare pesce. Per la carne è meglio spostarsi nelle taverne della Chora, la città vecchia: qui fra le piccole viuzze molto caratteristiche e d'atmosfera, fra porte azzurre e bouganville fucsia, si trovano taverne e ristoranti degni di visita, ma sarà l'irresistibile odore di souvlaki a guidarvi!Qui come al porto, a seconda dei posti, per un pasto semi completo (es. Antipasto, secondo e dolce o antipasto, primo e contorno), si possono spendere circa 25 euro come anche 40 a coppia, a fare la differenza è spesso il vino o la capienza dello stomaco! Noi a pranzo stavamo leggeri e mangiavamo "al sacco" (consigliato per evitare di perdere tempo nelle trattorie), tamponavamo con un aperitivo post-spiaggia (ci sono due o tre locali ottimi per lo scopo e con panorami da film!) e dunque per cena non esageravamo. In ogni caso, Alonissos non è un'isola cara.

Le spiagge, fatta eccezione per Chrisi Milia, sono di sassi, quindi munirsi di scarpette in gomma altrimenti anche solo fare il bagno è un martirio. Al porto comunque ne vendono almeno un paio di negozi e a cifre davvero oneste (5-6 euro). Consiglio anche di munirsi di materassino per poter prendere il sole e eventualmente di ombrellone poichè davvero poche sono le spiagge attrezzate (quando lo sono, si pagano circa 15 euro per due lettini ed un ombrellone da mattina a sera e spesso passano a riscuotere solo al mattino!). E' meglio anche portarsi un po' di cibo e soprattutto acqua perchè bar e taverne non sono sempre presenti nei paraggi.

Alonissos anche ad agosto non è affatto affollata. A noi è capitato di arrivare in spiaggia alle 1030 e di non trovarvi nessuno. Chiaramente le spiagge raggiunte dal taxi-boat e dall'autobus (o dai tour organizzati) sono popolate ma difficilmente sarete incollati al vostro vicino di asciugamano. Il mare è pulitissimo e limpidissimo anche se i fondali vicino alla costa non sono spettacolari. La natura lì è rigogliosa e verdissima e si respira una tranquillità davvero rara, soprattutto ad agosto. Il sole è assicurato e il caldo proprio sopportabile grazie a una ventilazione più o meno costante. Patitiri è anche il punto di partenza dei tour giornalieri nelle isolette vicine della Riserva Marina di Alonissos: Kyra Panaghia, Psathoura e Peristera. Durante il tragitto è facile avvistare i delfini o anche la foca monaca che ancora vive in quelle acque (Sui delfini non garantisco, ma la foca c'è davvero!). Diffidare anche qui dei tour consigliati dai tour operator, sempre più costosi e non sempre con valore aggiunto. Se vi accontentate di una barca funzionante e di un lupo di mare come guida e come ruspante cuoco a bordo, il vostro tour sarà certamente emozionante e folkloristico e a un prezzo minore! Evitate i villaggi, Alonissos va vissuta sul territorio in tutto e per tutto (infatti gli ospiti dei due villaggi, soprattutto di uno, erano sempre in giro per l'isola, anche per mangiare; dunque che senso ha pagarsi un all inclusive?) ed è meglio affidarsi a pensioni, alberghi e affittacamere. Per concludere, in una settimana l'isola si batte a tappeto e merita davvero. Per chi si ferma solo pochi giorni, consiglio certamente un giro alla Chora e a Patitiri e un bagno nelle spiagge di Aghios Dimitrios, Chrisi Milia e Kokkinocastro, oltre che a sperimentare tutto ciò che assomiglia ad un sentiero poichè potrà portarvi ad una spiaggetta isolata da godere in solitudine o ad un panorama mozzafiato.

  • 13787 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Marco Ciafardoni
    , 29/5/2013 12:31
    Grazie!! Marco e Vanessa è un onore essere recensiti a mia insaputa.

    Queste sono le cose che mi danno una marcia in piu a far bene il mio lavoro!!!

    Grazie grazie grazie!!!!
  2. Lolli Marco Vanessa Adv
    , 19/3/2013 10:19
    Alonissos è un'isola fantastica!!!! Ci sono stata lo scorso anno e posso dire che è un paradiso. Le spiagge sono uniche e incontaminate. Per non rischiare visto che l'isola ancora non è molto turistica mi sono rivolta ad una persona di fiducia che mi ha dato un'ottima assistenza sul posto. Non ho avuto nessun problema. Si chiama Marco e per una vacanza ad alonissos qui troverete quello che cercavate. http://alonissos.summergreece.it

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social