Il Sal8 di Syusy: partecipa agli appuntamenti di maggio in giro per l'Italia!

Cari Turisti per Caso, dopo l'itinerario su <a href='/noi/tamtam/testo.asp?id=392'>Adriatica nel Golfo di Trieste</a> nel weekend del 25 aprile, vi segnaliamo altri quattro appuntamenti per incontrare Syusy nel mese di maggio e parlare insieme di misteri, viaggi e culture. <strong>Si terranno ...

 

Cari Turisti per Caso, dopo l'itinerario su Adriatica nel Golfo di Trieste nel weekend del 25 aprile, vi segnaliamo altri quattro appuntamenti per incontrare Syusy nel mese di maggio e parlare insieme di misteri, viaggi e culture. Si terranno a Cagliari il 4, a Genova il 7, a Bologna l'8 e a Savignano sul Panaro (MO) l'11 maggio.

Cagliari, Domenica 4 Maggio

Sabato 3 e domenica 4 maggio a Cagliari si svolge la 12esima edizione della manifestazione Cagliari Monumenti Aperti. Quest'anno sarà Syusy a chiudere l'evento, con l'incontro di domenica sera dal titolo "Anche un sasso ci racconta il mondo", durante il quale sarà proiettato anche un video inedito realizzato appositamente per l'occasione. Prima di Syusy l'onore di chiudere la manifestazione nelle due passate edizioni è stato dello scrittore Alessandro Baricco e del critico d'arte Philippe Daverio. L'appuntamento è alle 21 all'Auditorium del Conservatorio "G. Pierluigi da Palestrina" di Cagliari. Con Syusy ci sarà anche Angela Demontis, ecco in anteprima per i lettori del nostro sito il tema: In 15 anni che giro per il mondo ho viste cose che voi umani... (come diceva il replicante di Blade Runner) . E ora mi ritrovo a ricordare che cose che ho visto qui in Sardegna le ho viste molto simili in Anatolia o in Siria, riconosco che gli abiti dei bronzetti nuragici sono gli abiti che ancora adesso portano le donne in Yemen, come ha ben documentato in un eccezionale lavoro la mia amica Angela Demontis. Vedo le costruzioni Nuragiche e so già che sono orientati come i grandi templi antichi di tutto il mondo e vedendo i grandi monoliti coi quali sono costruiti mi viene da pensare che questo l'ho visto dal Perù nelle grandi mura Inca fino in Lazio ad Alatri così come nell'Egeo. E allora penso che ogni piccola cosa del passato mi parla del mondo , ogni cosa anche un sasso scolpito anche un ricamo su un tappeto. Tornando a casa dalla Sardegna mi porterò un tappeto sardo pieno di gigli ricamati perché so bene che quei gigli,che ho trovato tante volte sulle tessiture di popoli diversi, sono simboli tramandati da mani di donne dalla più antica preistoria perchè quei gigli mi parlano ancora oggi ,come allora, del culto diffusissimo della Dea madre. Proverò a comunicare questa mia esperienza in occasione della manifestazione"Monumenti aperti"per condividere col pubblico quanto sia importante e avventurosa la conoscenza del nostro passato nel mondo e sotto casa nostra.

Syusy Blady

I biglietti per assistere alla serata sono in vendita nel Centro Comunale d'Arte e Cultura Exmà di Cagliari (tel 070 666399 - 655625) tutti i giorni inclusa la domenica (chiuso il lunedì), dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20. Prezzo: platea 8 €/ galleria 5€

Genova, Mercoledì 7 maggio

Syusy porta la sua yurta mongola al Festival delle Energie "Collasso Energetico" che si tiene a Genova su iniziativa del Teatro Cargo dal 10 al 25 maggio, per sensibilizzare la cittadinanza ad adottare comportamenti più ecologici. Il 7 maggio all'Auditorium Regione Liguria in Piazza de Ferrari, Syusy partecipa a partire dalle 12.00 alla conferenza stampa di presentazione. Energia alternativa, sostenibilità ambientale, risparmio energetico: parole chiave che hanno catalizzato l'attenzione mediatica degli ultimi anni, avviando un processo di trasformazione che coinvolge una moltitudine di soggetti sociali, politici, produttivi, offrendo nuovi modelli di convivenza e di business. Ma quanto ne sappiamo veramente? È per rispondere a questo interrogativo e per divulgare il più possibile tra i cittadini il senso di responsabilità ecocompatibile nei comportamenti e nella forma mentis che è stato organizzato "Collaso Energetico". L'evento animato da Syusy che sarà presentato il 7 in conferenza stampa è:

Nomadizziamoci Palazzo Ducale, Cortile, Giovedì 22 maggio montaggio spettacolare della yurta dalle ore 12 e performance alle 21. Una tenda mongola, la Yurta, come prototipo abitativo del passato e del futuro. Ci si entra e, tra tappeti e cuscini, Syusy ci racconta il mondo affascinante dei nomadi. Repliche: venerdì 23, ore 19,30; sabato 24, ore 21,30; domenica 25, ore 17

  • 441 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social