Bologna magica e i misteri di Syusy nel mondo: appuntamenti per le feste

Nell'ambito degli appuntamenti organizzati da Syusy nel suo <a href='/noi/tamtam/testo.asp?id=230'>Sal8 alla turca</a>, ne segnaliamo due che cadono nel periodo natalizio, il 22 dicembre e il 6 gennaio, magici, suggestivi e soprattutto molto interessanti. Si tratta di due conferenze itineranti in ...

 

Nell'ambito degli appuntamenti organizzati da Syusy nel suo Sal8 alla turca, ne segnaliamo due che cadono nel periodo natalizio, il 22 dicembre e il 6 gennaio, magici, suggestivi e soprattutto molto interessanti. Si tratta di due conferenze itineranti in giro tra i luoghi più significativi della Bologna magica, guidati dall'associazione Hermatena, che si concludono con delle proiezioni video girate e commentate da Syusy nel Sal8 di piazza Santo Stefano. Ovviamente siete tutti invitati a partecipare, i posti sono limitati, ma basta prenotare in fretta ai contatti che trovate di seguito in fondo al programma.

Il mito del Graal nell'eterno solstizio

La mappa per raggiungere il Graal svelata tra le vie di Bologna 22 dicembre 2007, ore 15,00 appuntamento in Piazza Galvani a Bologna. Piazza Maggiore e Archiginnasio: il mistero dei Solstizi. Le immagini legate al Graal incise sui capitelli dei portici. La Porta degli Uomini e la Porta degli Dei: l'incanto del Complesso Stefaniano segna il codice segreto dei solstizi. 25 dicembre, la festa del Sole: dalle origini ad oggi, i simboli ermetici che segnano il cammino iniziatico dell'uomo. Così in alto come in basso: antiche ritualità tra la ricerca del Graal e il Solstizio d'Inverno. Breve passaggio a San Domenico e incontro con Syusy ore 17,00 un tè alla turca nel Sal8 di Syusy Blady (tra tappeti e oggetti simbolici antichi dal mondo): Gli 'orologi solari' e la simbologia dei solstizi nel mondo. Video commentato da Syusy: A Maciu Piciu in Perù vedremo come il luogo misterioso, che non fu mai conquistato dagli Spagnoli, sia in realtà la Tampu Toccu leggendaria. Il luogo dal quale partirono i re inca per arrivare a fondare Cusco. In più fu abitata da sacerdotesse e fu da sempre un magico orologio solare. Vedremo come da San Domenico (il portale) si sviluppa il mio viaggio in Perù (sotto la guida di Giorgio Terzoli studioso di precessione) alla ricerca del tempio solare di Cusco nell'interpretazione del cane che porta il fuoco. Valle dell'Urubamba: incontro con Juan Del Prado esperto di sciamanesimo andino. Ore 19,00 c.A conclusione dei lavori Un omaggio a tutti gli intervenuti offerto dal Museo dei Tarocchi

Befane? Streghe? Dee madri?

6 gennaio 2008, ore 15,00 appuntamento Piazza Galvani Archiginnasio, Palazzo della Mercanzia, Sala Borsa, Palazzo Podestà, Palazzo dei Notai: erbe, filtri d'amore ed elisir di lunga vita nei vicoli cittadini La tradizione popolare e le streghe nelle vie della città, quando le erbe magiche diventarono scienza. Le eresie, le trasgressioni e la vita segreta nei diari degli Inquisitori a Bologna. Santo Stefano: il mito di Iside, Diana, Erodiade ed Ecate nelle tradizioni confluite nella stregoneria. ore 17,00 un tè alla turca nel Sal8 di Syusy Blady (tra tappeti e oggetti simbolici antichi dal mondo): La strega come rappresentante medioevale della spiritualità arcaica della Dea madre.

Video commentato da Syusy: La dea doppia benefica e terrifica. La demonizzazione delle Dee da parte del patriarcato . Madonne nere. Dalla Madonna di San luca alle Dee di Malta. Viaggio tra la simbologia e l'archeologia dell'Ipogeo, Gigantia, e i templi megalitici. San Paolo e la Maddalena passarono di là: la ricerca dei misteriosi teschi allungati. Una vera esclusiva. Ore 19,00 c.A conclusione dei lavori Un omaggio a tutti gli intervenuti offerto dal Museo dei Tarocchi Iscrizione: 50 € a corso, 80 € prezzo speciale per partecipare a entrambi (caparra di 15 €, almeno 5 giorni prima di ogni singolo evento)

  • 911 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social