Rio Bahia Isole

Viaggio in Brasile, dopo il Carnevale. Tempo splendido, prezzi più bassi, meno turismo. Itinerario: 8 giorni a Rio de Janeiro, volo per Salvador de Bahia, 10 giorni isole di Boipeba e di Morro San Paolo. Viaggio in coppia, vacanza di ...

  • di sachertorte70
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
 

Viaggio in Brasile, dopo il Carnevale. Tempo splendido, prezzi più bassi, meno turismo.

Itinerario: 8 giorni a Rio de Janeiro, volo per Salvador de Bahia, 10 giorni isole di Boipeba e di Morro San Paolo. Viaggio in coppia, vacanza di standard medio alto (circa 3000 euro a testa tutto compreso per 23 giorni).

VOLI: Dall'Italia abbiamo trovato un'offerta su internet volo air europe a 395 più tasse (circa 620 euro a testa) da Roma a Rio e con ritorno da Salvador de Bahia a Roma senza costi aggiuntivi per le tratte diverse, che ci hanno fatto risparmiare un volo interno.

Il volo interno lo abbiamo comprato a Rio. E' costato 100 euro (compagnia webjet) puntualissimo.

CONSIGLI 1) attenzione alle carte di credito ed ai bancomat. Il circuito cirrus spesso non si riesce ad usarlo, per cui il bancomat crea spessissimo problemi. Portatevi una visa e meglio ancora la mastercard, che è la più usata. Ricaricabile visa electron è molto utile.

2) non sottovalutate il sole. Protezioni molto alte. Utile una 30 una 15-10 e solo dopo una 8. Il viso deve essere sempre protetto e usate gli occhiali da sole siete ai tropici! 3) indispensabile una assicurazione per la salute. Le strutture sanitarie pubbliche sono pessime, gli ospedali privati carissimi. Vale la pena investire in una europe assistence ( per un mese 100 euro di spesa) che protegge anche i bagagli. Per noi è stata la salvezza visto che abbiamo avuto una pesanitissima intossicazione alimentare per la quale abbiamo avuto bisogno di flebo per reidratarci e farci abbassare la febbre. La Europe Assistence è serissima, non ci ha fatto anticipare somme di denaro e ci ha messo subito in contatto con un medico italiano che ha contattato la migliore struttura privata di RIo. Attenzione all'acqua e a quello che mangiate, evitate di comprare cibo e bevande sfuse dai venditori sulla spiaggia. Le alte temperature, infatti rendono problematica la conservazione e l'acqua non è sicura.

3) portate repellenti per zanzare. A Rio de Janeiro ultimamente ci sono problemi con la dengue. A noi avevano detto che forse l'avevamo presa, meno male che la diagnosi era sbagliata ma...Ricordate che è un problema reale ed è diffusa soprattutto a Rio.

4) banale, ma vale la pena ricordarlo. Niente orologi, macchine fotografiche visibili, borse. Portatevi abiti con taschini, meglio fare così. Non addentratevi nelle favelas da soli.

5) imparate qualche parola di portoghese, non parlano inglese.

VIAGGIO: Da vedere assolutamente: Rio de Janeiro. Speroni rocciosi a picco sul mare, baie di sabbia bianca, l'atmosfera carioca è molto accattivante. Evitare assolutamente Copacabana, anche se è più economica. Vale la pena fare un sacrificio economico e andare ad Ipanema. In spiaggia andate al POSTO 9 da Vizinho. E' simpaticissimo, onesto e viene ad innaffiarvi anche i piedi nelle ore più calde. E' il punto più allegro di Ipanema.

Imperdbile la passeggiata quotidiana sul lungomare. I cartelloni pubblicitari, se vi avvicinate, vi rinfrescheranno con il vapore dell'acqua.E poi capirete che i brasiliani per avere il fisico che hanno fanno un sacco di sport, anche i più anziani. Corrono corrono corrono.

Per mangiare: da provare assolutamente (caro) PORCAO. POi il succo di mango natural (senza ghiaccio e senza zucchero) nei chieschi dei succhi. Il panificio e ristorante a chilo vicino all'angolo tra rua vinicius de moraes e rua prudentia de moraes (insomma quella grande con i negozi). Per la pausa pranzo dal posto 9.Economico ottimo e non turistico

  • 7619 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social