Yucatan e Chiapas

Viaggio in bus dallo Yucatan al Chiapas (e ritorno)

  • di Tonino1926
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

Partenza con blue panorama da roma con scalo tecnico a L'Avana, ritorno volo diretto Cancun-Roma costo 800 euro a persona (costo totale vacanza 2000 euro). Per quanto riguarda il volo non abbiamo avuto nessun problema, partenza e arrivo in perfetto orario. Iniziamo la vacanza con arrivo a Cancun in tarda serata, optiamo per un albergo molto vicino all'aeroporto, non èp un granchè ma ottimo per una notte.

La mattina sveglia all'alba e ci dirigiamo alla stazione dei bus Ado (sempre in orario, molto comodi e prezzi ragionevoli, nota negativa aria condiziona a palla!). Dopo 3 ore circa di bus arriviamo a Chichen Itza, uno spettacolo pazzesco. Dopo la mattina trascorsa in questo fantastico tempio riprendiamo il bus in direzione Merida. Arriviamo appena dopo una forte pioggia. Le strade sono allagate e le nostre valigie logore, ma la bellezza della città non ci fa pesare tutto ciò. Arriviamo in hotel giusto per una doccia veloce e ci incamminiamo per le vie cittadine. Mangiamo divinamente, il posto avrebbe meritato almeno un giorno in più, ma col nostro piano di viaggio, oltretutto con tutte le strutture già prenotate in anticipo ,non ci potevamo permettere di restare un'altra notte.

La mattina successiva ci facciamo ben 8 ore di bus in direzione Palenque. Dal bus si notava subito la differenza, man mano che si scendeva al sud si respirava l'aria del vero mexico. Sosta breve ad Emiliano Zapata, e via fino a Palenque. La cittadina non ci entusiasma più di tanto, mentre invece arrivati nella struttura a ridosso delle rovine, ci accorgiamo che è un posto fantastico per il fascino ed i rumori della giungla. Palenque è stato il posto dove abbiamo mangiato meglio.

La mattina sveglia all'alba e visita alle rovine, per poi spostarci nel primo pomeriggio alla visita delle cascate di Agua Azul con tanto di bagno. Nel nostro piano di viaggio purtroppo non abbiamo incluso San Cristobal De Las Casas. Da Palenque erano altre 3 ore di bus tutte in curve, così iniziamo a risalire all'inverso,dopo 6 ore di bus arriviamo a Campeche, una città poco battuta dai turisti.

Dopo una giornata in giro per la città il giorno dopo facciamo il nostro primo giorno di mare alla Playa Bonita a 15 minuti di taxi dalla città. Non c'era l'ombra di un turista ma solo messicani in vacanza. Bellissima esperienza. Passiamo tutta la giornata in spiaggia e conosciamo tanta bella gente.

Dopo 2 giorni a Campeche partiamo alla volta di Playa Del Carmen, la famosa quinta avenida è tutto l'inverso rispetto al Chiapas o allo stato del Campeche. Turisti in quantità, perlopiù americani, ristoranti e negozi di ogni genere, spiagge super affollate e musica dalla mattina a sera. A playa del carmen facciamo 7 notti. La sera c'è solo l'imbarazzo della scelta. Ci sono tantissimi locali e gran divertimento.

Da playa del carmen nel corso dei 7 giorni dedichiamo una giornata intera per la visita alle rovine di Tulum che da sole valgono il senso del viaggio. Dopo la visita alle rovine sotto un sole cocente si arriva direttamente sulla spiaggia. Un mare mai visto prima. Dopo aver pranzato a Tulum ci dirigiamo con un pulmino verso il Cenote de los ojos. Dopo aver noleggiato le maschere ci tuffiamo nel cenote gelido con vista da paura!

Le fatiche della giornata non si fanno più sentire e siamo pronti a far visita anche alla spiaggia di Akumal, con la fortuna di nuotare assieme alla tartarughe marine.

Gli ultimi due giorni, anche se tutti lo sconsigliavano, decidiamo di visitare Cancun… lo sconsigliamo! Si torna in Italia. Gran viaggio, gran Messico!

  • 4661 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social