34 - content-video.php

Due giorni a Nizza, i consigli di Syusy Blady

Finalmente sono andata a Nizza, l’antica Nicea fondata dai Focesi dopo Marsiglia.

Nizza che poi è stata dei Savoia, quindi per molto tempo quasi italiana, ceduta successivamente ai francesi con grande dispiacere di Garibaldi, che ci è nato! Vedendola per la prima volta mi è apparsa nella sua bellezza e particolarità: un'elegante città mediterranea affacciata sul mare, con molte cose in comune con gli altri paesi mediterranei, soprattutto con l'Italia. Ad esempio per quanto riguarda il cibo: ho assaggiato la Socca, una versione locale della farinata ligure e tantissime altre specialità! <br> Per un tour consiglio di visitare la Reggia dove appunto risiedevano i Savoia, l'Osservatorio Astronomico con la cupola di Eiffel costruito nell'800 per studiare le misteriose linee rette che si trovano su Marte, il Mercato dei fiori, il teatro sempre di Eiffel già frequentato dalla Regina Vittoria (che pare apprezzasse molto anche l'antica pasticceria e confetteria tradizionale lì di fronte, ancora perfettamente conservata). E poi da Nizza sono passati Chagall e Matisse, ci sono bellissimi musei a loro dedicati, e c’è una scalinata panoramica che porta in cima alla collina che fu sede dell’antico Castello con il suo bel parco (si può fare anche in ascensore...). È una città interessante anche per i suoi aspetti più moderni, l’arte per le strade e diversi luoghi storici ristrutturati e adibiti ad alberghi e B&B come quello in cui ho soggiornato io. <br> E poi il tram… il tram! Parecchie strade sono chiuse al traffico ed è bello da turisti muoversi con il tram che in pratica permette di arrivare dappertutto. Insomma, Nizza mi ha colpito: il mare su cui si affaccia è davvero bello, subito profondo, di un azzurro intenso. Con una spiaggia di ciottoli bianchi che fa molto Costa Azzurra, appunto! Partendo da Bologna sono arrivata in auto in circa cinque ore, è una meta vicina tutto sommato, ma che già ti permette di fare un tuffo in un’altra dimensione, molto glamour, molto... francese! Sicuramente un paio di giorni sono pochi, bisognerebbe fermarsi un po’ di più. Ma ringrazio l'ente del turismo della città di Nizza e quello francese di Atout France, che mi hanno aiutato a fare le scelte migliori per organizzare questo viaggio! <br> <br> <i>Syusy</i>

Video Nizza

Commenti

Lascia un commento

Ti consigliamo
Il piccolo Borgo di San Vittore Terme, piccolo, silenzioso e quasi incantato

Il piccolo Borgo di San Vittore Terme, piccolo, silenzioso e quasi incantato

La stazione dei treni di San Vittore Terme è minuscola, circondata dal verde intenso...

Patrizio incontra Dellino Farmer, agro rapper

Patrizio incontra Dellino Farmer, agro rapper

Nell’immaginario collettivo il contadino è legato al liscio, ma oltre alla transizione...

Il viaggio dei viaggi: fino al circolo polare in auto

Il viaggio dei viaggi: fino al circolo polare in auto

Il primo grande viaggio, il viaggio dei viaggi, da Parma a Napapijri. Amici...

Guarda la gallery

Leggi i Diari di viaggio su Francia
Diari di viaggio
Parma Annecy, Nancy, Stoccarda

Parma Annecy, Nancy, Stoccarda

Eccoci con un nuovo viaggio fatto fra Agosto e Settembre del 2019, da Parma a Annecy, Nancy, e Stoccarda, sempre due coppie e il mitico...

Diari di viaggio
Provenza, Svizzera Francese ed Italiana in tenda

Provenza, Svizzera Francese ed Italiana in tenda

Premessa: i protagonisti del viaggio sono una coppia di ragazzi di 25 anni, un’auto ed una tenda canadese. Eravamo alla ricerca di una...

Diari di viaggio
LA TRAVERSATA LONGITUDINALE DELLA ALPI: da Trieste a Nizza in bicicletta

LA TRAVERSATA LONGITUDINALE DELLA ALPI: da Trieste a Nizza in bicicletta

24/07/21 Inizia una nuova avventura in sella. Oggi giornata dedicata al trasferimento da casa a Trieste in treno. Pedaliamo fino alla...

Diari di viaggio
IL MEDOC DELLE MERAVIGLIE

IL MEDOC DELLE MERAVIGLIE

il paesaggio dell’oceano così maestoso da ricordarmi le bianche spiagge di Zanzibar. Dalla nostra tenda, passati gli alberi curvi, Neo...

Diari di viaggio
Fine settimana a Nizza spendendo poco

Fine settimana a Nizza spendendo poco

Quando si pensa alla Costa Azzurra vengono i mente i festival del cinema il lusso degli yacht parcheggiati nella darsena di Cannes e i...

Diari di viaggio
Normandia e Bretagna 3

Normandia e Bretagna 3

Le piccole case a graticcio di Rouen, le impressionanti falesie bianche e i panorami mozzafiato di Fecamp ed Etretat, il brutalismo di Le...

Diari di viaggio
JUMIEGES: le rovine più belle di Francia

JUMIEGES: le rovine più belle di Francia

fine del parco – si può godere di un’ottima vista d’insieme sul castello. L’anziana castellana ci ha poi accompagnato in...

Diari di viaggio
Reims e il gotico francese

Reims e il gotico francese

Partecipanti: La sottoscritta e mio marito INTRODUZIONE Sono una grande amante dell’architettura gotica, con una predilezione per il...

Diari di viaggio
Provenza on the road 2

Provenza on the road 2

A giugno 2018 decidiamo di partire alla ricerca di campi di lavanda in Francia per poterci immergere in quel viola intenso che ho sempre...

Diari di viaggio
Nella patria di Don Chisciotte

Nella patria di Don Chisciotte

con lungo percorso autostradale da Nimes a Bologna.