Viaggio di nozze on the road

Un viaggio ricco di emozioni e panorami meravigliosi tra la California e le Hawaii

Diario letto 2858 volte

  • di Fef
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Oltre 3000 euro
 

Siamo stati in California e Hawaii per il nostro viaggio di nozze per cui non abbiamo badato a spese e abbiamo cercato di goderci questa meravigliosa vacanza fuori stagione (per noi di solito è impossibile fare ferie a maggio!).

Consigli di viaggio:

- ricordarsi di fare l'ESTA altrimenti negli US non si entra! Si può fare online in 5 minuti e pagando con la carta di credito - il volo in elicottero sul Grand Canyon è unico, da fare assolutamente anche se il costo può scoraggiare- girare per le spiagge noleggiando le biciclette è più divertente e ti permette di vedere più cose

- ottima la guida maui Revealed (c'è anche per le altre isole hawaiane)

- non servono 4x4 per girare sulle strade di maui.

Volo di andata: Venezia - New York - Las Vegas

A New York abbiamo fatto solo uno scalo di poche ore, non si siamo fermati perchè la nostra destinazione era la West Coast. Abbiamo deciso di cominciare il nostro viaggio dalla città più assurda ovvero Las Vegas. Non è certo il più bel posto al mondo ma vale sicuramente la pena visitarla per la sua particolarità. Abbiamo deciso di starci poco tempo ma di godercelo appieno e per questo abbiamo iniziato subito con un volo in elicottero sul Grand Canyon. L'esperienza è fenomenale soprattutto se non si è mai andati in elicottero! Il volo verso il Grand Canyon dura circa 45 minuti poi a seconda dei pacchetti ci si ferma più o meno, si può pranzare, fare uno spuntino o altro, dipende. Dipende dai pacchetti anche il passaggio finale sullo Strip, noi lo abbiamo fatto e ci è piaciuto. Inutile dire che il paesaggio è meraviglioso e poter scendere sulle rive del fiume vale sicuramente la pena. AH! Vi vengono a prendere in hotel in limousine! Dopo il giro al Grand Canyon ci siamo concessi una passeggiata lungo lo Strip per un'immersione nei casinò, locali e negozi. Abbiamo concluso la giornata con un posto quasi in prima fila (attenzione all'acqua!) allo spettacolo di Le Reve: Meraviglioso! Se vi piace il Cirque du Soleil, questo non è da meno.

Da Las Vegas abbiamo noleggiato una macchina (una Mustang decapotabile) e ci siamo spostati verso la costa. La prima tappa è stata Santa Monica dove abbiamo passato due notti tra l'altro in un piccolo ma bellissimo hotel. Non essendo amanti delle grandi strutture internazionali, abbiamo cercato qualcosa di più ricercato. Abbiamo passato una prima giornata agli Universal Studios fermandoci poi a Beverly Hills e dintorni mentre rientravamo a Santa Monica.

Il giorno seguente invece lo abbiamo dedicato alle spiagge per cui ci siamo spostati da Malibu a Venice Beach e abbiamo concluso la giornata a Newport dove abbiamo poi cenato e dormito. A Venice Beach, non avendo tantissimo tempo a disposizione abbiamo deciso di noleggiare un tandem per percorrere tutta la spiaggia, bello e divertente! A Newport abbiamo cenato al Crab Cooker Restaurant. E' un buco ma si mangia davvero bene. Abbiamo passato una mattinata a Newport di nuovo girando per la spiaggia in bicicletta e poi ci siamo spostati a Laguna per un pranzo e un giro in zona.

Che dire, i posti sono molto belli, c'è sempre il sole, bella gente in giro, non si può che stare bene in California!

L'ultima notte l'abbiamo passata in un Hilton appena fuori dall'aeroporto di LAX perchè avevamo un volo di mattina per le Hawaii e dovevamo riconsegnare la macchina in aeroporto.

Abbiamo volato direttamente a Maui con un volo di 5-6 ore. Arrivando si vedevano dei nuvoloni sopra le isole e per un attimo abbiamo temuto il peggior clima tropicale... In realtà poi abbiamo capito che ogni giorno l'umidità e quindi le nuvole si spostano intorno al vulcano seguendo una dinamica ben precisa e quindi basta trovarsi nella parte giusta dell'isola. Ci siamo fermati a Maui 5 giorni e sono stati meravigliosi. Per l'hotel abbiamo scelto la zona di Kanapali quindi una delle più asciutte dove in teoria regna sempre il sole. Non abbiamo mai passato un'intera giornata fermi nella stessa spiaggia. Di nuovo abbiamo noleggiato una macchina e ci siamo girati tutta l'isola. Una mezza giornata l'abbiamo passata visitando solo la penisola a Nord del nostro hotel. Una giornata intera l'abbiamo passata facendo il giro di tutta l'isola quindi andando fino ad Hana e ritorno. Per questo giro conviene partire presto la mattina, intorno alle 6-6.30 così si ha il tempo di godersi i panorami e fare tutte le tappe che si desiderano (è consigliato fare il giro dell'isola in senso orario). Noi abbiamo usato la guida Maui Revealed che è molto utile e precisa però è talmente dettagliata che consiglia delle fermate in qualsiasi cascata dell'isola. Onestamente non sono tutte così belle quindi vale la pena di sorvolare su alcune, soprattutto le prime che si incontrano. Invece non si possono perdere la spiaggia nera e quella rossa nei dintorni di Hana, sono entrambe bellissime (anche se la seconda un po' difficile da trovare).

Quando noleggiate la macchina non vi dicono che ci sono alcuni tratti dell'isola che non si possono percorrere ma se leggete i testi, scoprirete che vi sono dei tratti in cui le auto a noleggio avrebbero il divieto. Uno di questi si trova qualche decina di km dopo Hana quindi in teoria non si potrebbe fare il giro completo dell'isola. Noi non ce la siamo sentita di tornare indietro e abbiamo visto che molti se ne fregavano (americani per primi) quindi siamo andati avanti. Il SUd dell'isola è molto secco e brullo, un paesaggio completamente diverso rispetto a tutte le altre zone. Una parte della strada è sterrato e credo che le auto non ci debbano andare perchè per km e km non si trova traccia umana se non altri turisti che fanno lo stesso giro (e tutti in senso orario!). Quindi non incroci mai nessuno. IL giro è stato molto lungo e siamo tornati in hotel la sera esausti ma ne è valsa la pena

Un altro giro che vale la pena fare, è la salita sul vulcano per vedere l'alba. Purtroppo stando nella zona di Lahaina ci siamo dovuti alzare alle 2.30 per arrivare sul vulcano verso le 5. Si arriva in macchina proprio in cima quindi non occorre camminare. Bisogna portarsi però abiti pesanti se non ci si vuole trovare avvolti nelle coperte dell'hotel come abbiamo visto fare. Alle 5 c'erano 5 gradi e un vento non proprio piacevole. Considerando che almeno un'ora se non di più la passi in un punto esposto in attesa del sole, è meglio vestirsi. Il panorama è splendido.

A maggio è ormai fine stagione ma abbiamo fatto anche un giro di un paio di ore in barca per cercare le balene e siamo riusciti a vederne alcune! Costo sui 30$

Maui è proprio bella, ce la siamo goduta, abbiamo mangiato benissimo e abbiamo cercato di fare di tutto. Splendida! L'unica pecca, se così si può definire, è che non abbiamo trovato bar o baracchini in spiaggia quindi non puoi goderti una birra seduto con i piedi sulla sabbia a guardare un tramonto. Devi entrare nelle strutture dei resort e magari startene a bordo piscina. Un po' un peccato visto la bellezza del posto.

Da Maui con un volo interno ci siamo spostati a Honolulu dove abbiamo passato un paio di giorni. Sembrava di essere a Tokyo più che alle Hawaii. La zona di Waikiki è invasa dagli asiatici, scritte, menù e negozi sono chiaramente orientati ai giapponesi quindi se vi piace il sushi vi potete sbizzarrire. Arrivando da 5 giorni di immersione nella natura, ritrovarci in mezzo al traffico tra luci e semafori non ci è piaciuto molto. Anche in questo caso abbiamo preso la macchina per andare a vedere qualche spiaggia ma tra il tempo non proprio splendido, la maggior quantità di gente e certe code ai semafori, non ne siamo rimasti estasiati. Abbiamo dedicato anche un po' di tempo (poco) alla visita di Pearl Harbour e dintorni ma eravamo più interessati alla parte naturalistica.

Con un volo notturno (4,5 ore) ci siamo spostati a San Francisco per l'ultima tappa del ns viaggio. Siamo arrivati a San Francisco la mattina presto ma la nostra camera era già pronta così ci siamo fatti una doccia per svegliarci e riprenderci dal viaggio e poi siamo usciti. Abbiamo preso subito un Cable Car (meglio la mattina perchè c'è meno gente) per attraversare la città, ci siamo poi noleggiati le biciclette (di nuovo...) e siamo partiti alla volta del Golden Gate e di Sausalito. Con una giornata meravigliosa e senza una nuvola in cielo, devo dire che anch'io che non amo per niente la bicicletta, mi sono gustata appieno la giornata. C'è un percorso dedicato a biciclette e pedoni quindi si può girare in tranquillità, fermarsi ad ammirare i panorami senza preoccuparsi delle macchine, davvero molto bello. A Sausalito ci siamo fermati per un pranzetto poi abbiamo continuato ancora un po' in bicicletta ma la strada era troppo lunga per arrivare al porticciolo successivo e così siamo tornati sui nostri passi e abbiamo preso un traghetto da Sausalito per tornare in città. E' tutto molto organizzato, quando noleggi le biciclette ti danno un sacco di informazioni, cartine, dettagli ecc. quindi non ci si può sbagliare. E' anche molto comodo sapere di poter caricare la bicicletta sul traghetto senza dover pedalare ancora per tornare indietro.

San Francisco è una città splendida e a misura d'uomo. Abbiamo cercato di girarla il più possibile a piedi salvo qualche spostamento in autobus o una specie di tram. Abbiamo avuto la sensazione che non sia proprio organizzata con i trasporti pubblici o per lo meno sono molto lenti (più volte abbiamo atteso gli autobus e il tram... una sera ci siamo arresi e abbiamo preso un taxi - come noi anche altri turisti). E' tutto bello, i palazzi, i locali, i ristoranti, la zona del porto... c'è solo l'imbarazzo della scelta. Noi vi abbiamo trascorso solo un paio di giorni ma ci saremmo fermati ancora. Non è rappresentativa dell'America, è molto europea nello stile. Bella, bella, bella.

Abbiamo concluso il nostro viaggio con un lungo volo San Francisco - Amsterdam - Venezia. A me è sembrato eterno, sono contenta di non aver fatto il rientro dalle Hawaii ma di aver spezzato con i due giorni a San Francisco.

Viaggio decisamente molto bello!

  • 2858 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social