Le splendide isole di los roques

LE SPLENDIDE ISOLE DI LOS ROQUES Scritto da Silvia il 21 Febbraio 2009 Volo Milano - Parigi - Caracas 1 notte a Caracas Volo Caracas - Los Roques 6 notti in posada pensione completa Volo Los Roques - Caracas - ...

  • di stepini
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: in coppia
    Spesa: Da 1000 a 2000 euro
 

LE SPLENDIDE ISOLE DI LOS ROQUES Scritto da Silvia il 21 Febbraio 2009 Volo Milano - Parigi - Caracas 1 notte a Caracas Volo Caracas - Los Roques 6 notti in posada pensione completa Volo Los Roques - Caracas - Parigi - Milano --> 1500 euro 7 notti in posada pensione completa + trasferimento isole --> 320 euro Los Roques e' un arcipelago corallino del Venezuela situato nel mar dei Caraibi a 160 chilometri dal porto di Caracas formato da circa 50 isole coralline e circa 200 banchi di sabbia, l'isola principale e' El Gran Roque, composta solo da roccia, e' l'unica isola abitata, altre isole sono raggiungibili in barca, ma non sono edificabili. Non tutte le isole sono raggiungibili. Molte sono a 'protezione integrale', quindi e' vietato raggiungerle per salvaguardare l'ambiente.

4/3/2007 Partenza da Linate, cambio a Parigi e arrivo a Caracas.

All'ingresso in Venezuela abbiamo trovato una grande coda all'immigrazione perche' sono arrivati contemporaneamente 4/5 voli internazionali. Dopo 1 ora e 1/2 di coda passiamo il controllo passaporti e dopo aver ritirato i bagagli e aver fatto un'altra fila per il controllo bagaglio (anche in uscita!) cerchiamo fra i tanti cartelli all'uscita quello dell'agenzia con cui abbiamo viaggiato perche' un incaricato ci accompagnera' in albergo.

L'albergo e' molto vicino all'aereoporto, contrariamente a quanto ci aspettavamo per un omonimia di alberghi. Infatti pensavamo di avere l'albergo a Caracas e anche se la cosa poteva avere dei lati positivi, non nego che avevo una certa preoccupazione visto che a detta di tutti, anche dello stesso accompagnatore a cui avevamo chiesto come poter raggiungere la citta, Caracas non si puo' certo definire una citta' tranquilla. Inoltre essendo a 20 chilometri dall'aereoporto e la strada molto trafficata, anche i trasferimenti da/per l'aereoporto avrebbero richiesto un paio d'ore... Meglio cosi'...

L'albergo e' carino, ha anche una piscina, connessione internet gratuita e un ristorante dove facciamo i primi assaggi della cucina venezuelana (130000 BV cena + aperitivo).

5/3/2007 L'incaricato dell'agenzia che ci accompagna all'aereoporto il giorno seguente ci cambia i dollari in Bolivares al cambio 1 dollaro = 3000 bolivares.

All'aereoporto paghiamo le tasse aereoportuali (19000 BV a testa) e paghiamo anche le sovrattasse per peso (1 dollaro al kg oltre 10 kg a testa).

Dopo 3/4 d'ora di ritardo finalmente ci imbarchiamo sul piccolo aereoplano che ci porta a destinazione.

Dopo 40 minuti di volo vediamo dal cielo lo spettacolo finora visto solo in fotografia. Un arcipelago di isolette con colori strabilianti: siamo a Los Roques! Scendendo con lí aereo sembra veramente di atterrare sulla spiaggia. D'altra parte la pista si trova proprio di fianco alla spiaggia col suo porticciolo da dove partono le barche per le altre isole.

Scesi dall'aereoplano arriva Vanita a prenderci con un carrello sul quale carica le valigie e paghiamo la tassa per l'entrata al parco (38000 BV a testa).

Vanita ci accompagna alla posada dove lavora: Acuario. Ci accoglie e ci spiega brevemente l'essenziale e dopo esserci sistemati ci chiama una barca 'taxi' (45000 BV x taxi, sdraio e ombrellone) per portarci subito ad ammirare le meraviglie del posto.

Il taxi ci porta a Madrisqui. Rimaniamo incantati dai colori del mare, del cielo, della sabbia, dai tuffi dei numerosi pellicani. Il pomeriggio passa cosi' tra bagni, foto spettacolari e all'ombra per non rimanere scottati da questo sole, come tutti ci hanno raccomandato

  • 7808 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social