L'unica e inimitabile Venezia

Non si può essere italiani e non conoscere Venezia!

Diario letto 3178 volte

  • di Eli81
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 5
    Spesa: Fino a 500 euro
 

Anche se a Venezia ero già stata diverse volte (con le più svariate compagnie) ho deciso che era giunto il momento di portarvi il mio ragazzo che non l'aveva mai vista. E' inconcepibile essere italiani e non essere stati a Venezia!!!

Abbiamo deciso di raggiungere la città lagunare in treno perchè, anche se non proprio economico, ferma esattamente in centro e permette di raggiungere comodamente ( a piedi o con il vaporetto) ogni destinazione.

Menziono volentieri l'albergo dove ho soggiornato (Alloggi Santa Sofia) perchè anche se non di facile individuazione era in una posizione ottima e le camere erano nuove e curate.

Naturalmente quello che c'è di bello a Venezia è noto a tutti e non sto qui a dilungarmi. In questi 2 giorni ho colto l'occasione per visitare il museo Guggenheim (per i soci Coop c'è lo sconto di 2 euro sul prezzo del bliglietto) e per godermi l'atmosfera di una delle città più belle d'Italia!!!

A chi è stato a Venezia nel periodo estivo consiglio vivamente di ritornarvi in pieno inverno perchè, anche se c'è discretamente freddo, la città ha un fascino particolare. Questa volta abbiamo avuto il piacere di girare fra le calli con l'acqua alta; anche con il disagio delle passerelle e degli stivali è veramente splendida!!!! Mi ha stupito molto l'organizzazione per avvertire la popolazione dell'acqua alta e lo spirito con cui i veneziani affrontano quotidianamente questo fastidio non da poco.

Venezia anche se l'hai vista 1.000 volte è sempre nuova e affascinante oltre che unica!!!

Buon viaggio a tutti

  • 3178 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Parole chiave
, , ,
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social