Settimana veneta

A zonzo per Padova, Venezia e Treviso

Diario letto 5220 volte

  • di Nicola.Pergola
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro

Sesto giorno, Treviso. Autobus e treno come all’arrivo (4,70 € a testa), e a piedi al nostro B&B Al Cavallino, in centro, a 300 m dal Duomo (84 € la notte con colazione). Location suggestiva, mobili antichi, soffitto con travi in legno, due ampie stanze, letto comodo, bagno completo di tutto (anche lavatrice), addirittura cucina a scomparsa, wifi efficientissimo. Gentili e simpatici proprietario e staff, più che buona la cucina (una cena, dopo tante pizze, arancini e cannoli siciliani), in una “osteria” davvero molto bella. Treviso è una vera scoperta: con il Duomo, Piazza dei Signori, la Loggia dei Cavalieri, Ca’ dei Carraresi, la chiesa di San Nicolò (nella vicina Sala Capitolare la prima raffigurazione di occhiali in un affresco del 1221) e quella di San Francesco. Ricca di zone pedonali, di verde, e di ponti e ponticelli che attraversano il Sile e il Cagnan: insomma, una città vivibile, a misura d’uomo.

Finisce qui la nostra vacanza: sempre con il sole (ma il piumino addosso), fra gente simpatica e disponibile, in un pezzetto della nostra bella Italia.

  • 5220 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social