Valencia. Tra arte, scienza, mare e buon cibo

Una meta veramente da non perdere!

Diario letto 5220 volte

  • di GIOVANNINI ALDO
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 2
    Spesa: Fino a 500 euro

Volo ryanair da bergamo, prenotato un hostal in pieno centro dietro la cattedrale a soli 55 euro a notte camera matrimoniale, bello e pulito. Dall'aeroporto al centro citta' prendere il metro' che costa euro 2,40, una volta in centro potete girare tranquillamente a piedi perche' tutte che attrazionisono molto vicine tra loro. Prendere solo il bus (n .19) dalla piazza dell'Ayuntamiento fino alla spiaggia della Malvarrosa (e.1,25), oppure per andare all'oceanografico/museo delle scienze/emisfero sempre col n.19. Per chi non ama camminare ci sono card per 24, 48 e 72 ore, dai 6 ai 12 euro. Da non perdere la Plaza della Reina con la Cattedrale (dalla sua torre si gode una vista meravigliosa (euro 2), poi subito dietro la Piazza della Vergine (Virgin) con relativa Basilica, sempre li vicino Plaza Redonda, La Lonja, e il Mercado Centra in stile liberty del 1928 (merita una visita all'interno la mattina). Poi Sempre vicino a Plaza della Reina c'e' da visitare Plaza de l'Ajuntamiento (Municipio) con il palazzo delle poste e telecomunicazioni, la Plaza de toros, la stazione nord e il Mercado de Colon tutte nei pressi del Municipio. Appena poco piu' lontano visitare Torres de Quart e Torres de Serrano (euro 2) costeggiando il letto del fiume Turia ora prosciugato e trasformato in parco lungo chilometri, dove ci sono parchi per bambini, campi da calcio, fontane, giardini etc. Passegiando lungo il fiume potrete vedere anche i numerosi ponti moderni e antichi di Valencia nonchè le chiede e museio che lo costeggiano. Infine non possono mancare la visita alla moderna zona della Città delle Arti e scienze e Oceanografico (biglietto generale euro 31,60) oppure solo Emisfero (e.7,50), solo Museo Scienze (e.7,50), Oceanografico (e.23,90) e una passeggiata sul bellissimo lungomare Neptuno che costeggia una spiaggia pulita e ampia. Tale passeggiata arriva sino al porto nuovo della Coppa America di Vela ed è ricco di ristorantini dove gustare la migliore paella valenciana! Ultimo consiglio, la sera godersela uscendo per i locali e ristorantini del centro, per tutti i gusti e tutte le tasche!

Buon viaggio a tutti

  • 5220 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social