Valvenosta, una bella valle del Trentino Alto Adige

8 giorni soleggiati, con varie escursioni a piedi e in bicicletta

Diario letto 2328 volte

  • di Gabry1962
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 4
    Spesa: Da 500 a 1000 euro

3 giorni mezza pensione presso l'Hotel Goldener Adler sito a Curon

5 giorni mezza pensione (al prezzo di 4) presso lo SportHotel Saint Michel sito a Burgesio, Frazione di Malles

3 luglio 2020

Arrivo in Val Venosta, precisamente a Curon, verso le ore 17.00, chek-in presso l'hotel dove consumiamo la cena.

4 luglio 2020 (Giro in bicicletta Lago di Resia e di San Valentino alla Muta)

Utilizziamo le bici offerte gratuitamente dall'hotel e prima di fare il giro dei due laghi, ci fermiamo davanti al campanile sommerso, meta turistica imperdibile per chi si trova in questa valle.

Complice la bella giornata di sole, lo spettacolo è assicurato.

Dopo aver ammirato il campanile e letto la sua storia, iniziamo il giro in bicicletta iniziando dal Lago di Resia verso nord, per poi costeggiare il citato lago sino alla diga, per poi proseguire e costeggiare anche il Lago di San Valentino alla Muta. I colori del lago di Resia sono bellissimi, colore azzurro-verde, mentre il lago naturale alpino di San Valentino ha i colori più scuri.

Durante il rientro, facciamo sosta all'agriturismo Greinhof, proprio sul lago di Resia, dove consumiamo un abbondante pasto con cibo tipico.

Un po' appesantiti, ripartiamo in bici sino all'hotel, il cui percorso è molto panoramico con vedute bellissime.

Il percorso dei due laghi è di circa 22 km, la strada ciclabile è abbastanza pianeggiante, a parte il pezzo che risale il lago di San Valentino.

5 luglio 2020 - Watles

Dopo colazione ci rechiamo alla partenza del sentiero che arriva a Watles. Da Malles si arriva alla frazione Burgusio e da lì si prosegue pr Pramajur/Watles. Qui si trova un parcheggio abbastanza grande. Per arrivare si può salire in seggiovia o a piedi in un'ora e mezzo/due.

Il costo della seggiovia, solo andata costa 11 euro.

All'arrivo si trova il laghetto artificiale con giochi per bambini, oltre che un punto di ristoro, molto ben fornito, con sdrai a disposizione dei clienti.

Consumiano quindi un ottimo pranzo presso il rifugio Plantapatsch e poi percorriamo il sentiero che porta in mezz'ora sino al Lago dei Preti. Il lago non è grandissimo, ma da una parte è contornato dalla fioritura dei rododendri. Merita la passeggiata. Pagando 10,00 euro scendiamo con dei tricicli dalle gomme larghe (mountains cars) che hanno solamente i freni. Bella esperienza per piccoli e grandi. Da fare attenzione alla misura quando ti danno la mountain, perchè a me è stata data una per bambini, e le ginocchia toccavano il manubrio.

Lungo la strada Pramajur/Watles- Burgusio si trova l'abbazia di Marienberg, dove vivono i monaci benedettini.

6 luglio 2020 - Slingia

Oggi ci rechiamo a Slingia; si percorre nuovamente la strada per Pramajur/Watles, ma invece che deviare si prosegue per 2 km e si arriva al paesino Slingia. Parcheggiamo all'inizio del paese, anche se si può parcheggiare – sempre a pagamento – dopo il paese, all'inizio del sentiero per la malga Alp Planbell. Il percorso è facile e accessibile a tutti, e si raggiunge la malga che dista 2,5 km, dopo circa un'oretta di cammino. Chi vuole può proseguire per altra mezz'ora, percorrendo un ripido sentiero, che porta a una bella cascata; la si intravede già dalla malga, ma vederla sul posto è un altro spettacolo.

Pranziamo presso la malga con prodotti tipici.

7 luglio 2020 – Val Martello – Gola del Rio Plima – Rifugio Nino Corsi - Lago di Gioveretto

Dalla strada statale si devia per la Val Martello. Dopo circa 6 km arriviamo all'omonimo paesino dove si trova Sudtiroler Erdbeerwelt, una cooperativa che vende prodotti della valle, le famose ed omonime fragole, ma anche ribes rossi e neri, mirtilli, lamponi, albicocche ed altri prodotti derivati. Ci siamo stati oggi ed il giorno della partenza, a fare un po' di scorta e regali da portare a casa

  • 2328 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social