Ecco il nuovo video di DAVIDE ZILLI, "Italiano all'estero"

Disponibile su tutte le piattaforme digitali (Cosmica / ed. Freecom-Cosmica)

A noi di Turisti per caso, da sempre, stanno a cuore tutti i nostri connazionali che hanno deciso di vivere all'estero.

Molti di voi si ricorderanno, ad esempio, del video di qualche mese fa (e che ancora trovate disponibile sulle pagine del nostro sito), in cui ci raccontavano della situazione COVID nel Paese in cui si sono trasferiti.

Oggi vogliamo condividere invece questo video musicale: una carrellata di connazionali in giro per il mondo.

Si intitola “ITALIANO ALL’ESTERO”, nuovo singolo del pianista-professore e cantautore DAVIDE ZILLI, uscito il 6 maggio (Cosmica/Freecom) che anticipa l’album di prossima uscita per Cosmica, l’etichetta di Daniele Bengi Benati dei Ridillo.

Il brano, a tutto swing, parte dalla “fuga dei cervelli” dal nostro Paese, per allargarsi in generale a tutti gli italiani che per lavoro o amore scelgono di andare all’estero, tra entusiasmi, delusioni e spirito di adattamento.

“Gli italiani sono ancora un popolo di emigranti: chi per lavoro, chi per amore, chi per caso – ha commentato Davide Zilli – Allora ho raccolto i loro video dove hanno cantato, ballato e costruito un grande puzzle a tempo di swing, ognuno con la propria storia. I protagonisti di questo video civono in America, Europa, Africa, Asia, Oceania. Sono ingegneri, artisti, grafici, studenti”.

DAVIDE ZILLI

Professore di Italiano al mattino, pianista-cantautore di sera, Davide Zilli si è esibito in tutta Italia e all’estero, collaborando spesso col mondo del cabaret. Premiato in vari concorsi (vincitore di Musicultura 2018), ha pubblicato due album, “Coinquilini” e “Il congiuntivo se ne va”, mentre il terzo album è in arrivo prossimamente. La sua musica miscela pop e jazz nelle forme più varie, seguendo una linea che va dalla canzone italiana più obliqua e stralunata (Conte, Jannacci) fino ad Elvis Costello e Randy Newman.

Ufficio stampa Freecom Media

  • 2696 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social