Turista per caso della settimana: Renato (Franz1)

Stratega dei viaggi low cost, amante delle grandi capitali e del deserto del Sahara

Il Turista per caso della settimana è Franz1, all'anagrafe Renato! Un esperto di viaggi low cost, da seguire e da leggere per scoprire qualche strategia per ottenere la massima resa minimizzando la spesa. Interessante!

Renato è iscritto al nostro sito da ormai più di 10 anni e nel tempo ha condiviso con la Community più di 40 diari di viaggio e più di 100 foto. Sarà protagonista sui nostri social per tutta la settimana! Gli abbiamo chiesto di dirci qualcosa di sé:

«Ciao a tutti i turisti per caso. Faccio una breve presentazione, ho 56 anni, la pensione è lontana ed il mio vero nome è Renato ma molti mi chiamano Franz per cui il mio nickname è Franz1 (Franz era già stato preso). Non credo di essere un grande viaggiatore come molti che scrivono su questo sito, in quanto io viaggio spesso, ma quasi esclusivamente in Europa compresa ovviamente la nostra bella Italia. Raramente faccio viaggi in altri continenti. Questa scelta è dovuta al fatto che sono un viaggiatore molto "low-cost" (sono nato a Genova...) e quindi per i voli aerei mi sono sempre servito di Ryanair, Easy Jet e Volotea con dei record incredibili (5 euro Genova-Napoli con Volotea o 12 euro Genova-Londra con Ryan) oppure degli autobus della Flixbus. Anche per i soggiorni cerco sempre soluzioni low-cost (non frequento i viaggi organizzati), quindi non trovo molte persone disposte a seguirmi, di conseguenza viaggio con quella "santa" di mia moglie, occasionalmente mio figlio ed una coppia di "disperati" come noi Milly-Riccardo. Certo che il futuro che si prospetta per le compagnie aeree low-cost e per i viaggi non è roseo... vedremo... Tra i paesaggi europei dei miei viaggi che più mi sono rimasti nel cuore: il nord della Spagna (paesi baschi ma soprattutto Cantabria); la Cornovaglia ed il sud dell'Inghilterra; il Portogallo; la Bulgaria ed i paesi Baltici. Tra le città europee sicuramente al primo posto metto Istanbul poi Stoccolma, Tallinn, Londra, ma quasi tutte le grandi capitali che sono la mia passione. In Italia i paesaggi che ricordo con più piacere sono quelli siciliani e campani, ma anche la mia Liguria non scherza, tra le città Venezia, Roma, Firenze, Napoli e Lecce. Tra i pochi viaggi fuori dall'Europa che ho fatto mi ha molto ben impressionato il deserto del Sahara, esperienza che appena possibile vorrei approfondire. Buon viaggio a tutti... quando si potrà!»

Grazie Renato-Franz, ormai vediamo una lucina in fondo al tunnel e speriamo di poter viaggiare presto in sicurezza attraverso l'Italia intera (e non solo). Sicuramente in questo periodo qualche consiglio per tenere le spese sotto controllo è più utile che mai... per tutta la settimana ogni giorno sulle nostre pagine Facebook, Twitter, Instagram e Telegram viaggiamo con Franz!

Parole chiave
  • 1211 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social