Turista per caso della settimana: Alessio (Hummin)

Partiamo con lui alla scoperta dell'Europa, cronache di viaggio dal Vecchio Continente!

 

Nuova settimana, nuovo appuntamento con il "censimento social" della nostra super Community: questa volta il Turista per caso della settimana è Alessio, ovvero Hummin! Iscritto a Turistipercaso.it dal 2012, Hummin ha condiviso con noi decine di diari di viaggio e centinaia di bellissime foto, ha anche una sua pagina Facebook e un gruppo collegato: La mia Europa, cronache di viaggio dal Vecchio Continente, che vi suggeriamo di seguire! E infatti, tra le tante destinazioni di cui ci ha raccontato, ci sono soprattutto viaggi on the road a tappe proprio attraverso l'Europa: dalla Scozia ai Paesi Baschi, dalla Scandinavia alla Strada Romantica, dal Portogallo all'Islanda... Ma lasciamo direttamente a lui la parola:

Che dire, mi chiamo Alessio Cozzani e sono ligure, di La Spezia. Amo viaggiare e ancor di più condividere le mie esperienze con gli altri attraverso parole ed immagini. Ho iniziato a viaggiare relativamente tardi, oltre i 30 anni, e da allora ho cercato di recuperare il tempo perduto, ho avuto la fortuna di vedere luoghi splendidi e fare esperienze uniche. Cerco di fissare sempre nella mia mente un viaggio perché certi ricordi non devono sbiadire, e parlarne è il modo migliore.

Grazie Alessio, condividiamo il messaggio: non è certo mai tardi per cominciare a viaggiare e più in generale non è mai tardi per iniziare a fare qualcosa che ci piace e ci arricchisce! Se qualcuno fra voi lì dietro in questi giorni di inerzia e di attesa rimpiange di non aver viaggiato di più, lasciateci dire - insieme ad Alessio - ci rifaremo! Intanto per tutta la settimana viaggiamo virtualmente con le parole e le immagini del nostro Hummin, seguite #Turistipercaso su Facebook, Instagram, Twitter e Telegram!

Parole chiave
,
  • 715 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social