Turista per caso della settimana: Luigi (Balzax)

Dalla Terra del Fuoco al Mar Glaciale Artico, i viaggi di Luigi sono sempre delle grandi avventure!

 

Questa settimana a tenerci compagnia in homepage e su tutti i nostri social con i suoi viaggi è Luigi Balzarini, Balzax per la nostra Community, il Turista per caso della settimana! Luigi è iscritto a Turistipercaso.it dal 2011 e ha raccontato sul sito ben 31 diversi viaggi, accomunati da una certa propensione per le grandi avventure... lo abbiamo seguito fino in Terra del Fuoco, lungo la Via della Seta, in "crociera" su un peschereccio nel Mar Glaciale Artico, fino alle sperdute isole della Micronesia e in Dancalia. Anche quando ci ha parlato dei suoi giri in Italia, lo ha fatto mantenendo uno sguardo molto particolare, raccontandoci ad esempio la festa dei serpari di Cocullo, in Abruzzo, e i "borghi dipinti" della Lombardia. Per tutta la settimana ripercorriamo con lui i suoi passi attraverso i social di #Turistipercaso, nel frattempo gli abbiamo chiesto di dirci qualcosa in più di sé e di mandarci alcune foto (le vedete nella gallery in fondo all'articolo):

Sono un chimico farmaceutico con la passione dei viaggi nel sangue da sempre. Ho visto un po' di tutto il mondo: per adesso sono arrivato a 92 paesi visitati in ogni continente, Antartide compreso, e anche se ho già 67 anni conto di arrivare almeno a 100. Ognuno di noi ha un suo target :) Quest'anno sono appena reduce da un viaggio in Patagonia e Falkland, sono partito appena prima dell'esplosione del contagio da coronavirus, e rientrato appena in tempo prima che molti voli venissero cancellati. Un gruppo che veniva dopo di me è rimasto bloccato a Punta Arenas perché il governo delle Falkland ha chiuso gli accessi agli italiani. Cerco sempre di documentare i viaggi con le immagini. Mi porto dietro un'attrezzatura abbastanza leggera (una reflex full-frame con un 24-105 e un 70-300, con cui riesco a fare quasi tutto. Dopo, uno dei momenti più belli è ritrovarsi con gli amici a parlare delle esperienza vissute e rivederle. Spesso avete scelto delle mie foto da mettere sulla rivista, e pubblicato dei diari. Progetti per quest'anno? In epoca di coronavirus è difficile fare programmi. Le idee sono le Lofoten e il Giappone, che mi manca. Le tre foto che ti allego: Half Moon Island (isole Shetland del Sud), Cina (Zhangjiajie National Park, quello delle montagne di Avatar), in Etiopia sui monti del Gheralta con un sacerdote copto e i ragazzi che mi hanno accompagnato su (o meglio trascinato....) durante la scalata!

Grazie Luigi, ci auguriamo davvero che Giappone e Loften siano 'dietro l'angolo', passata questa situazione di emergenza!

Parole chiave
  • 524 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social