Il conto che rivoluziona il tuo modo di viaggiare: Revolut

Con Revolut i tuoi pagamenti in viaggio non saranno più complicati. Carta MasterCard e tre tipologie di conto che rispondono a ogni tua esigenza

 

Il progetto di Revolut nasce nel luglio 2015 da un’intuizione di Vlad Yatsenko e Nikolay Storonsky, esperti del settore banking e trading, i quali grazie all’aiuto di investitori, si sono imposti nel mercato globale con questa app che si basa su una tecnologia veloce, smart e molto flessibile.

Le “tre parole magiche” sembrano proprio essere versatilità, flessibilità e libertà, in particolare, quando si è all’estero, che si tratti di un soggiorno momentaneo o un trasferimento. Per ovviare le principali difficoltà che un conto comporta, Revolut ha la soluzione per ogni necessità.

Perché usare Revolut?

Transazioni, spese, trasferimento di denaro non hanno più costi con Revolut, una scelta consapevole di oltre 6 milioni di persone che vogliono un conto interattivo e dinamico, sempre pronto a venire incontro a ogni esigenza.

La gestione del patrimonio diventa intuitiva e di semplice gestione con dati sempre aggiornati in entrata e uscita, gestione di budget mensili con notifiche in tempo reale che guidano e, possono essere d’aiuto anche per migliorare le spese e i guadagni.

All’apertura del conto viene fornita la Card Revolut che, in caso di furto o smarrimento, può essere subito bloccata tramite app, oppure immediatamente sbloccata qualora venisse ritrovata.

Non esistono confini con Revolut, infatti, si può fare tranquillamente shopping all’estero e avere la possibilità di utilizzare fino a 150 valute con un tasso interbancario, con una commissione dello 0,5% per tutti gli importi oltre i 6.000 € al mese. I prelievi fino a 200 € non prevedono commissioni in tutti gli sportelli internazionali, le quote maggiori prevedono solo il 2% di copertura delle spese del conto.

I trasferimenti di denaro all’estero hanno un tasso di cambio interbancario in 29 valute, commissione allo 0,5% per importi superiori a € 6.000 al mese. Con un semplice click si possono inviare e fare richieste di denaro, impostare un pagamento periodico.

Revolut si fa in tre: conti Standard, Premium e Metal

I fruitori della carta Revolut avranno a disposizione tre conti distinti organizzati in Standard, Premium e Metal. La prima opzione permette di avere in maniera del tutto gratuita un conto con piccole restrizioni, quali: il cambio senza commissioni in 29 valute fiat fino a € 6.000 al mese o prelievi da bancomat fino a € 200 al mese oltre i quali la commissione è prevista.

Con un piccolo investimento di € 7,99 al mese, si può accedere al Premium che, invece, permette il cambio in 29 valute illimitato, prelievi bancomat senza commissioni (non superando la soglia dei 400 € al mese). Garantisce, inoltre, un’assicurazione medica internazionale e un’altra che copre ritardi sui voli aerei, smarrimento o danneggiamento bagagli, assistenza clienti prioritaria e che dà l’accesso immediato a 5 criptovalute.

Il conto più completo è quello Metal che con 13,99 € al mese consente i prelievi bancomat fino a € 600 senza commissione, i plus dei conti Standard e Premium e, inoltre, le card Revolut Metal consentono fino allo 0,1% di Cashback in Europa e fino all’1% fuori Europa per ogni pagamento effettuato.

Viaggia senza pensieri: il motto di Revolut

Per viaggiare e andare in giro spensierati e con la certezza di poter avere le proprie finanze sempre a portata di mano, un conto del quale non si potrà mai fare a meno è Revolut Travel Ltd. Questa soluzione garantisce una copertura totale e con un’assicurazione completa che viene erogata al costo di 1 euro al giorno.

Un’altra innovazione del conto Revolut è il cambio della criptovaluta, consentendo al cliente di poterla effettuare con un solo tocco scegliendo fra 5 differenti criptovalute, sono esse Bitcoin, Litecoin, Ethereum, Bitcoin Cash e XRP.

Un conto fisico, ma al contempo dinamico e virtuale, con una soluzione sempre efficace sempre a portata di mano per avere sempre accesso alle proprie finanze senza dover ricorrere alla filiale fisica. Un altro vantaggio notevole è quello di non dover ricorrere a moduli o impelagarsi in procedure burocratiche perché basta una semplice applicazione, utilizzabile da mobile, con poche semplici mosse, basta, infatti, uno smartphone.

Parole chiave
  • 144 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico