Il Trentino formato famiglia

Una settimana in Val Pusteria: il paradiso delle famiglie con i bambini

Diario letto 1074 volte

  • di silvia.B
    pubblicato il
  • Partenza il
    Ritorno il
  • Viaggiatori: 3
    Spesa: Da 500 a 1000 euro

19/08 mercoledì

Oggi ci troviamo a metà strada con mia sorella, mio cognato e i nostri nipotini (anche loro in vacanza in Trentino) a Terento, per fare una passeggiata e passare una giornata insieme. Al punto informazioni ci consigliano una camminata fattibile anche con il passeggino lungo il bosco, fino ad arrivare alla malga Pertinger-Alm. La passeggiata è piacevole, circa 1 ora di cammino, l’ultimo pezzo un po’ in salita. Arriviamo a 1861 metri e troviamo la pittoresca baita di montagna, dove ci fermiamo a mangiare. Inutile dover raccontare la bontà del cibo; costolette al forno, uova con patate e pancetta. Tutto molto più che ottimo. (informarsi prima di arrivare su, perché un giorno a settimana la malga è chiusa).

Facciamo due chiacchiere, ci riposiamo e godiamo del panorama sul prato soleggiato, mentre i bimbi giocano nel parco giochi davanti, tra casette di legno, scivoli e altri giochi. Poco più in basso ci sono dei pony e degli asinelli dove i bimbi si divertono a dar loro da mangiare l’erba dei prati. Passiamo una giornata di relax, questa malga ci ha rigenerati davvero perché essendo meno conosciuta non è presa d’assalto. A malincuore nel pomeriggio cominciamo a riscendere. Ci salutiamo e noi tre facciamo una sosta a Brunico. Brunico è piccolo, ma grazioso. Facciamo una passeggiata nel paese prima di rientrare in hotel.

20/08 giovedì

:- Aurora andiamo, il gigante Baranci ci aspetta-

Partiamo direzione San Candido, a valle del monte Baranci prendiamo la seggiovia, 22 euro per 2 adulti per salire. Al ritorno vogliamo scendere con il Fun Bob. Il mio consiglio è quello di domandare una volta arrivati su, quanto tempo c’è di attesa perché è molto richiesto. Iniziamo subito la passeggiata alla ricerca del gigante. Il percorso è molto stimolante e divertente anche per i più piccoli perché durante la camminata troviamo oggetti grandissimi appartenenti appunto al gigante. Passiamo davanti a delle enormi posate, gli occhiali, il naso, l’orecchio, la padella dove il gigante cucina etc.. Aurora si diverte da matti a cercare tutte le cose che, come dice lei, ha perso il gigante e ogni tanto ripete :- Io cerco- La passeggiata trascorre piacevole e la cosa più bella è vedere le sue espressioni di stupore. Ci fermiamo a mangiare sul prato, ma abbiamo ancora tante cose da vedere. Nel frattempo andiamo ad informarci quanto tempo di attesa c’è per il Fun Bob, ci sono 2 ore. Decidiamo di acquistare i biglietti in modo da scendere verso le 16 (costo biglietto 22 euro per 2 adulti). Abbiamo tutto il tempo, quindi continuiamo la visita di questo favoloso posto. Troviamo il villaggio degli gnomi con casette tutte in legno; la chiesa, la posta, il castello, il mulino ad acqua, tutto costruito nei minimi dettagli. Troviamo anche le due piscine a forma di piedi del gigante, Il panorama poi è bellissimo. Ci riposiamo un po’ sul prato mentre Aurora gioca e corre da una parte all’altra, esplorando tutte queste cose meravigliose. Ci sono poi attrattive anche per i bimbi più grandi come la pista per i gommoni e il parco di arrampicata, qui è davvero il paese dei balocchi. Ci rilassiamo controllando sempre l’orario. Alla fine verso le 17 (1 ora in più rispetto all’orario che ci avevano indicato), prendiamo il Fun Bob. E’ adatto anche per i più piccoli proprio perché regoli da solo la velocità. Io vado da sola e mio marito invece con la piccola, la discesa è bellissima, ci sembra di essere tornati bambini anche noi!. E’ stata davvero una giornata piena di divertimento per tutti. La sera Aurora era talmente entusiasta che ha voluto si disegnasse tutti gli oggetti che il gigante aveva perduto

  • 1074 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social