Casale Monferrato e il Grignolino

Prima tappa del giro enoturistico progettato da Syusy e Patrizio in provincia di Alessandria
casale monferrato e il grignolino
La prima tappa dell’itinerario enoturistico progettato da Syusy Blady e Patrizio Roversi nella provincia di Alessandria è a Casale Monferrato, cuore del Monferrato e terra di Grignolino!Un vino rosso rubino dalle sfumature arancioni che, probabilmente, prende il nome dal termine dialettale “grignole”, come vengono chiamati i semi negli acini dei grappoli, molto numerosi.I paesaggi vitivinicoli delle Langhe-Roero e del Monferrato sono stati riconosciuti Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco nel 2014, colline meravigliose dove alla natura si affiancano anche cultura, storia e tradizioni.A Casale Monferrato ad esempio bisogna visitare il Castello dei Paleologi, il museo civico e gipsoteca Leonardo Bistolfi e, nei dintorni, gli Infernot, ambienti sotterranei scavati nella pietra calcarea ancora più in profondità rispetto alle cantine e dove c’è una temperatura costante perfetta per l’invecchiamento del vino. Per informazioni consultate il sito ufficiale di Alessandria & Monferrato Turismo e il sito del Consorzio Colline del Monferrato Casalese
Guarda la gallery
casale monferrato

Casale Monferrato



    Commenti

    Lascia un commento

    Alessandria: leggi gli altri diari di viaggio

    Video Itinerari