Il mercato di Iringa, cuore pulsante della città e di tutta la regione
Nella seconda puntata della web serie che racconta il viaggio in Tanzania di Patrizio per visitare i progetti di sviluppo locali del CEFA - Comitato Europeo di Formazione in Agricoltura ndr. - siamo al mercato di Iringa.
Un tempo da queste parti i piccoli coltivatori diretti della regione vendevano i propri prodotti lungo la strada, poi hanno imparato - soprattutto grazie all'intervento del CEFA - a fare rete tra loro, a creare una filiera, a raccogliere i prodotti di tutti e a trasportarli al grande mercato centrale. Lavorare in gruppo vuol dire unire le forze, superare gli ostacoli e andare oltre la sussistenza per avere anche quel po' di commercio utile a crescere e a diversificare la produzione. Dalla monocultura del mais a una varietà più ricca di ortaggi! È il modello delle cooperative emiliane, applicato alla perfezione in questo contesto. Seguiamo Patrizio e Giovanni al mercato...

Altri video di Patrizio Roversi

Tanzania: altri video

Guarda tutti i video
Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social