Partenza il 14/8/2004 · Ritorno il 20/8/2004
Viaggiatori: in gruppo · Spesa: Da 500 a 1000 euro

Parchi, animali, paesaggi e... I Boscimani!

di Giulia Rumor 1 - pubblicato il

Cari ragazzi, molti di voi avevano già letto un mio precedente intervento dove raccontavo il mio primo viaggio in Tanzania, effettuato in febbraio, e dove annunciavo che avevo costituito un gruppo di amici e affezionati di questo sito, e vi sarei tornata in agosto.

EBBENE...Eccomi qui a narrarvi l'esperienza vissuta! Alla fine il gruppo era costituito da 20 persone, più le guide e gli autisti, e il giro comprendeva il safari nei seguenti parchi: Lago Manyara, Serengeti, Ngorongoro, nonchè la visita ad uno dei villaggi della tribù dei Boscimani! Per quanto riguarda i parchi, e quindi gli animali, l'esperienza è stata ancora una volta indimenticabile, soprattutto quando, ormai rassegnati a non riuscire a vedere il mitico LEOPARDO (il cui avvistamento è davvero raro, considerato che è un animale che sta sugli alberi ed è decisamente timido), improvvisamente ci ha attraversato la strada, perchè intento nella caccia di una gazzella. L'emozione che abbiamo provato nell'ammirarne le fattezze e l'eleganza, la suspance nel seguire le sue tattiche per catturare la preda,...Penso di non poter trasferire con delle parole l'eccitazione che ci ha impossessato per ore! Mi è piaciuto poter ammirare gli stessi parchi che avevo visto a febbraio, e quindi in un'altra stagione, con colori e vegetazioni completamente diverse. Sicuramente la savana ha un fascino e un'atmosfera che ti consente di vivere un'esperienza davvero UNICA! Anche questa volta mi sono accorta che il leone è veramente il re della savana, perchè vederlo e avvicinarsi a lui con circospezione ti trasmette sempre un brivido e la convinzione di essere stata fortunata. Con il gruppo dei ragazzi si è instaurata un'atmosfera davvero speciale, fatta di complicità e allegria, che ci ha consentito, anche in momenti in cui era necessario adattarsi agli imprevisti che si sono verificati, di ridere insieme e trasformare un disagio in una serata trascorsa a scherzare e bere vino rosso accanto al fuoco.

Ma... L'esperienza che davvero mi ha segnata (e che era stata l'occasione per organizzare un nuovo viaggio in Tanzania) è stata la visita al villaggio Boscimani. E' un'opportunità che non hanno tutti i turisti, perchè il governo vuole tutelare questa tribù (sapete che sembra che non siano neppure giunti ad un livello di evoluzione di Homo sapiens?), pertanto non concede a tutti di visitarli, e ci siamo sentiti davvero dei privilegiati. Siamo giunti al villaggio dei Boscimani dopo 2 ore e mezzo di viaggio in mezzo ad una polvere che penetra OVUNQUE, ma quando siamo giunti a destinazione... Non posso descrivere lo stupore a verificare che, nel 2004, esistono ancora persone che vivono come dei primitivi. Si vestono con pelli di animale, accendono il fuoco con pietre e legni, cacciano gli animali per cibarsene e scavano nel terreno per trovare radici ricche di acqua. Costruiscono le loro armi (arco e freccia!!!) con tendini di animali, conoscono alla perfezione l'ambiente e la flora, per cui si curano con i rimedi che la natura offre. E' incredibile! Vi assicuro che è un'esperienza che segna.

Adesso sono tornata, ho nuovi amici (Andrea, Graziano, Gianni, Carmen, Mario, Marianna, Roberta, Gionata, Nando, Sandra, Alessandra, Giuliano, Chiara, Fabio, Lorena, Cesare, Riccardo, Tiziana, che colgo l'occasione per salutare!) e nuovi progetti: un nuovo viaggio in Tanzania + Kenya in occasione delle vacanze natalizie, per TRASCORRERE L'ULTIMO DELL'ANNO IN MEZZO ALLA SAVANA, con un safari notturno e un altro fantastico gruppo di amici! Se volete aderire a questa nuova esperienza in savana... Scrivetemi! Ciao a tutti. Giulia

di Giulia Rumor 1 - pubblicato il
Parole chiave: