Tango inesorabile

Il 30 giugno esce in libreria “Tango inesorabile”, il romanzo scritto da Syusy e edito da Einaudi sulle confessioni di una quasi cinquantenne in tema di eros, amore e uomini.

Il 30 giugno esce in libreria “Tango inesorabile”, il romanzo scritto da Syusy e edito da Einaudi sulle confessioni di una quasi cinquantenne in tema di eros, amore e uomini. L’appuntamento per la presentazione ufficiale è alle 18.00, nel punto vendita Feltrinelli di Piazza Ravegnana a Bologna: con Syusy saranno presenti Rita Bonaga e Maria Gervasio. Pubblicheremo nei prossimi giorni un’intervista con la nostra “scrittrice per caso”, intanto ecco qualche anticipazione in esclusiva... Fedele al proprio personaggio geniale, irregolare "guastatrice" del senso comune, della convenzioni e dei ruoli, anche quelli legati all'espressione artistica e letteraria, Syusy Blady scrive un romanzo di totale spudoratezza e totale pudore insieme, comico e insieme feroce. Una quasi cinquantenne di successo, esponente di quella generazione di "baby boomers" che hanno poi "fatto tutte le rivoluzioni" fino a diventare esponenti ufficiali della "correttezza politica" di sinistra, si innamora follemente di un "tanghero", ideologicamente su posizioni opposte, e per questa passione, in nome dell'autenticità, mette a rischio le proprie e altrui stabilità, decide insomma di liberare l'unica cosa che finora non era stata liberata: se stessa. E di concedersi quella cosa chiamata amore.

Per tutti gli utenti del sito, in anteprima un estratto dal primo capitolo del romanzo:

TANGO INESORABILE – Una quasicinquantenne alle prese con la passione amorosa

1. Luna in Cancro

La passione non è politicamente corretta.

- Ma cosa vuoi cambiare casa con la Luna in Cancro che ti ritrovi? Loredana è astrologa. Nel suo appartamento ha una stanzetta dove riceve, piena di segni zodiacali. Ha degli strani ciappetti in testa, un seno abbondante e un fare deciso che ne ha visti e ne ha visti. - Insomma se hai la Luna in Cancro... C'è poco da fare, - ripete a Germana, una donna di quasi cinquant'anni che però non li dimostra tutti, vispa ma con una punta di tristezza, energica, realizzata, emancipata ma con una punta di paura. - Allora non posso raccontarti per l'ennesima volta che mio padre non mi ha mai dichiarato il suo affetto, anzi, mi ha sempre tenuta a distanza, comunicandomi distacco, conflitto se non odio, ma facendomi pensare che doveva esserci una grande passione dietro tutto questo.

- Lo so, si vede anche dal tuo tema natale, e pure con tua madre non hai proprio un buon rapporto.

- Mia madre è la gelosia fatta persona. Ho sempre avuto paura di mettermi in competizione con lei, chissà cosa poteva farmi se le rubavo un po' di affetto di mio padre! - Sì, sì, Luna in Cancro. Rapporto difficile con il tuo femminile, ma anche col maschile non sei messa bene. - Da cosa si vede? - Venere in Capricorno. Astrologicamente non c'è nulla di peggio! - Ma queste sono vecchie storie, possibile che si ripercuotano ancora sulla mia vita?

2. Passione

- Dopo vent'anni siamo ancora in prestito, - dice Loredana a Germana. - Malgrado tutto il lavoro fatto, la strada non è compiuta.

- Eppure è una vita che mi dò da fare, ma mi manca... - Cosa? Dài, abbi il coraggio... - Un assoluto che non ho trovato.

- Siamo qui con un piede nella fossa e cerchiamo ancora l'amore! Ah, be', non solo te, non credere. Cosa pensi che chiedano tutte quelle che vengono da me? L'amore! Quella cosa lì che fa battere il cuore. Non c'è mica niente di male. Si vede che ne abbiamo ancora bisogno - Vuoi dire che sono così scema che, nonostante tutto vada bene, mi tormento perché il tempo passa senza che io abbia raggiunto l'obiettivo più importante: la passione? - Sì. Sei in piena crisi adolescenziale. - Ma ho quasi cinquant'anni!

...

Parole chiave
, ,
  • 348 Visualizzazioni
  • Stampa
  • Invia ad un amico

Commenti
  1. Nessun utente ha ancora commentato. Se sei un utente registrato puoi usare questo form per dire la tua!

Per scrivere su Turisti Per Caso devi prima registrarti!


Entra con il tuo account social